Come si comportano gli hedge fund più grandi del mondo? Quali azioni acquistano e quali vendono? In un'ottica di lungo periodo, è importante sapere come si comportano gli investitori più potenti del pianeta. Sia chiaro, non tutto quello che acquistano si trasforma in oro, anche i migliori sbagliano, ma di certo possono fornirci una base di partenza per iniziare un'analisi migliore nella scelta di alcuni strumenti da aggiungere al nostro portafoglio.

Alcuni si chiederanno cosa sono gli hedge fund, presto detto:

Un fondo speculativo (in inglese hedge fund), detto anche fondo hedge, è un fondo comune di investimento privato, amministrato da una società di gestione professionale, spesso organizzato come società in accomandita semplice o società a responsabilità limitata. Il termine inglese "hedge", alla lettera "siepe" sta a significare che si tratta non di un singolo fondo, ma di più fondi diversi e viene perciò detto anche "fondo dei fondi". Esso si riferisce alle tecniche di hedging, ovvero alle strategie di copertura e protezione usate per ridurre i rischi e la volatilità dei portafogli, con l'intento di gestire il patrimonio eliminando in gran parte il rischio di mercato.

Berkshire Hathaway

Iniziamo il nostro viaggio dal fondo più grande del mondo, Berkshire Hathaway, di prorietà di Warren Buffett, da molti nominato l'Oracolo di Omaha. La settimana scorsa abbiamo appreso che Berkshire Hathaway ha acquisito azioni di Teva Pharmaceutical (TEVA), Monsanto (MON), US Bancorp (USB), Bank of New York Mellon (BK), Delta Air Linee (DAL) e ha aumentato la sua esposizione su Apple (AAPL), durante il primo trimestre 2018. La scelta di Warren Buffett e Charlie Munger (il braccio destro di Buffett) ci ha meravigliato. Perchè hanno acquistato alcuni titoli dei settori più volatili da inizio anno?