Alphabet (nome assunto da Google giusto due anni fa trasformandosi in holding) ha chiuso in progresso dell'1,47% lunedì al Nasdaq, a 1.072,01 dollari di valore, segnando un nuovo record assoluto (in intraday aveva toccato invece i massimi di 1.073,04 dollari). Secondo FactSet, citato da MarketWatch, dei 43 analisti che coprono il titolo, 37 hanno un giudizio overweight o buy su Mountain View con un target price medio di 1.175,65 dollari. Alphabet, che negli ultimi sei trimestri ha sempre battuto le attese degli analisti, si è apprezzata del 35% da inizio anno.

(RR - www.ftaonline.com)