Atlantia +6,2% estende il rally e tocca i massimi dal 20 novembre. Giancarlo Cancelleri, viceministro pentastellato del Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture, ha risposto a una domanda di Radio 24 sulla possibilità che non si arrivi alla revoca della concessione di Autostrade per l'Italia: "Per noi no, però può sempre accadere". L'M5S, la forza politica di governo più risoluta nel chiedere la revoca delle concessioni autostradali, si è fortemente ridimensionato dopo l'esito delle votazioni regionali di domenica scorsa. Ricordiamo anche le indiscrezioni odierne secondo cui Atlantia sarebbe disposto a ridurre la partecipazione in Autostrade, e quindi a far entrare nuovi soci (tra cui F2i), se la concessione non fosse revocata. Secondo altre voci l'interesse di F2i è subordinato a uno scorporo di Autostrade da Atlantia, con quest'ultima sotto il 50% (ipotesi al momento meno gradita ai Benetton).

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)