Bancari in ascesa grazie al crollo di rendimenti e spread in scia all'ammorbidimento delle posizioni del governo sulla manovra. L'indice FTSE Italia Banche segna +2,7%. In evidenza UBI Banca (+4,8%), Banco BPM (+4,1%), Intesa Sanpaolo (+3,5%), BPER Banca (+3,2%), UniCredit (+2,6%).

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)