Resta sul riferimento a ridosso del termine delle negoziazioni il titolo di Banca Carige, che passa di mano a 0,87 centesimi. L'istituto di credito ligure ha confermato di avere ricevuto oggi le dimissioni da amministratore di Vittorio Malacalza, socio di riferimento del gruppo. Il manager ha collegato la propria decisione (che sarà efficace dal momento in cui la convocanda Assemblea avrà provveduto alla sua sostituzione) al sussistere di motivi di dissenso e di divergenze con l'organo di governo sulla gestione aziendale e sulla visione della governance.

(GD - www.ftaonline.com)