COIMA RES (la "Società") rende noto che è stato stipulato un accordo preliminare di locazione con Accenture, azienda globale leader nel settore dei servizi professionali, per l'intera torre (edificio A) del progetto Corso Como Place (precedentemente noto come progetto Bonnet). La torre, con circa 14.900 metri quadri di superficie commerciale, corrisponde al 78% dell'intero progetto Corso Como Place in fase di sviluppo. Il rimanente 22% è relativo all'edificio C, attualmente in fase di costruzione, e per il quale sono già in corso discussioni con potenziali conduttori. L'accordo di locazione con Accenture, che ha una durata pluriennale, è stato stipulato ad un premio del 16% rispetto all'ERV (Estimated Rental Value) stimato dal valutatore indipendente al 31 dicembre 2018. Tale premio è dovuto in larga parte alle superfici aggiuntive ricavate in fase di progettazione e realizzazione e, in misura minore, anche al livello di canone al metro quadro concordato. La consegna dell'immobile ad Accenture è prevista per il 2020. La stipula dell'accordo di locazione con Accenture, avvenuta in anticipo rispetto ai tempi inizialmente previsti al momento dell'acquisizione del complesso nel dicembre 2016, rappresenta un'importante validazione per il progetto Corso Como Place e conferma il forte interesse da parte dei conduttori per edifici ad uso ufficio di "ultima generazione" nel distretto di Porta Nuova. La società di ricerca indipendente Green Street Advisors posiziona Porta Nuova tra i principali distretti Europei per potenziale di crescita di canoni e occupancy con un tasso di crescita del 10% stimato per il periodo 2019-2021. COIMA RES possiede una partecipazione del 35,7% nel progetto Corso Como Place tramite il fondo Porta Nuova Bonnet mentre il rimanente 64,3% è di proprietà di COIMA Opportunity Fund II.