Diasorin (-0,13%) si mantiene a ridosso degli ostacoli a 80 euro, resistenza tenace che già a ottobre e a dicembre ha frenato le ambizioni di crescita del titolo. Decisivo il confronto con questi livelli, oltre i quali si aprirebbero spazi di crescita verso target a 85 euro circa. Nella direzione opposta fondamentale la tenuta di area 70 per scongiurare l'avvio di una correzione più ampia.

(CC - www.ftaonline.com)