Future Eurostoxx in marginale guadagno martedi' in attesa della Fed. La seduta di martedi' ha visto il future Eurostoxx oscillare all'interno di un intervallo ristretto che ha portato a terminare la seduta a 3404 punti, in rialzo dello 0,35% (a cui si aggiunge il +0,2% circa di questa mattina). Oggi la Federal Reserve dovrebbe annunciare un incremento dei tassi dello 0,25%, i mercati sono quindi cauti in attesa della fine del Fomc. Il future e' comunque rimbalzato da due importanti supporti, i minimi di quota 3392 sono infatti a contatto con la media mobile esponenziale a 5 giorni e con la trend line ribassista che parte dal top di fine luglio, superata con decisione al rialzo venerdi' e ora in transito a 3390 punti circa. Resta quindi confermata l'impressione che la flessione delle ultime sedute, partita dal top di venerdi' a 3419, a contatto con la media mobile esponenziale a 100 giorni, possa essere un semplice "return move" a testare dall'alto la ex linea di resistenza. La tenuta di quei livelli dovrebbe favorire un nuovo tentativo di rottura della media esponenziale a 100 giorni e della resistenza dei 3433 punti, 61,8% di ritracciamento (importante riferimento di Fibonacci) del ribasso visto dal top di fine luglio, un ostacolo oltre il quale il rimbalzo visto dai minimi di settembre acquisterebbe maggiore autorevolezza (resistenza successiva a 3480 circa). Sotto area 3385/90 si andrebbe invece incontro al rischio di flessioni piu' corpose, con primo target a 3350 circa e successivo a 3325 punti circa.

(AM - www.ftaonline.com)