Innovatec, quotata sul mercato AIM Italia (ISIN: IT0004981038), attiva nei settori dell'efficienza energetica, della costruzione e gestione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili e smaltimento rifiuti e nell'attività di intermediazione di spazi per la messa a dimora di rifiuti, su richiesta dell'Autorità rende noto che alla data odierna non è a conoscenza di elementi e/o informative tali da influenzare l'andamento del titolo Innovatec (Isin Code: IT0005333270).

Inoltre, in merito al Warrant Innovatec 2018-2021 (Isin Code: IT0005333270), si evidenzia che ai sensi dell'articolo 3 del Regolamento dei "Warrant Innovatec, i titolari dei Warrant hanno la facoltà - nel Primo Periodo di Esercizio (dal 2 gennaio 2020 al 23 gennaio 2020) - di sottoscrivere le Azioni di Compendio (nel rapporto di n. 1 Azione di Compendio per ogni n. 1 Warrant posseduti, ad un Prezzo di Esercizio di Euro 0,055 per Azione di Compendio) solo qualora nel corso del Periodo di Rilevazione precedente (1 luglio 2019-31 dicembre 2019) a quello di sottoscrizione il prezzo ufficiale delle azioni Innovatec sia stato superiore al Prezzo di Esercizio per almeno 25 giorni consecutivi di Borsa aperta (la "Condizione"). Poiché il 26 novembre 2019 è stato primo giorno di Borsa aperta in cui il prezzo ufficiale è risultato superiore al Prezzo di Esercizio non sussisterebbero le condizioni per la sottoscrizione delle Azioni di Compendio nel Primo Periodo di Esercizio.

(GD - www.ftaonline.com)