Mediobanca (-1,3%) debole in controtendenza con il settore: secondo indiscrezioni Piazzetta Cuccia vorrebbe acquisire Azimut Holding (+2,2%) come mossa difensiva nei confronti del fondo Elliott. Ricordiamo la recente intervista del fondatore e presidente di Azimut, Pietro Giuliani, a Milano Finanza. Giuliani ha puntato il dito contro i gruppi interessati ad acquisire l'asset manager, che però non è in vendita: ecco perché il titolo è il più shortato a Piazza Affari (azioni per ben il 9,2% del capitale), nel tentativo di creare difficoltà e preparare il terreno per un'acquisizione. Il manager ha ribadito quanto dichiarato in sede di approvazione dei conti al 30 giugno, ovvero che l'obiettivo è far emergere il valore del gruppo e portare il prezzo del titolo a 50 euro entro la fine dell'attuale piano industriale (ovvero l'esercizio 2019).

(SF - www.ftaonline.com)