La seduta odierna si è conclusa in frazionale rialzo per Mediobanca che dopo tre giornate consecutive in calo ha rivisto il segno più, muovendosi in linea con l'indice Ftse Mib. Archiviata la sessione di venerdì scorso con un calo di quasi un punto percentuale, il titolo oggi ha terminato gli scambi a 7,688 euro, con un lieve progresso dello 0,13% e circa 3,3 milioni di azioni transitate sul mercato a fine giornata, poco sotto la media giornaliera degli ultimi tre mesi pari a circa 3,5 milioni di pezzi.
Mediobanca oggi è finito sotto la lente di Kepler Cheuvreux, i cui analisti hanno ribadito la raccomandazione "buy" sul titolo, con un prezzo obiettivo ritoccato verso il basso da 10 a 9,8 euro.
Questa revisione è stata decisa per riflettere minori multipli nel wealth management e per tenere conto di una riduzione della valutazione delle partecipazioni equity.
In attesa dei conti trimestrali il broker segnala alcuni catalizzatori di breve, quali il dividendo e il lancio del piano di buy-back a novembre prossimo.