Mercato azionario giapponese positivo. Il Nikkei 225 poco fa ha terminato a 24033,79 punti, +0,39% rispetto alla chiusura precedente (23940,26). L'indice nipponico è sempre più vicino al massimo pluriennale di inizio 2018 a 24130 circa e si predispone ad attaccarlo. In caso di successo, il quadro grafico di lungo periodo migliorerebbe nettamente, in virtù della riattivazione del movimento rialzista partito nel 2012, verso un primo obiettivo a 25200 circa. Discese sotto 23800 anticiperebbero una correzione sui 23500/23600 (gap lasciato martedì 19 settembre) ed eventualmente un test delle ex resistenze di area 23mila, ora divenute supporti decisivi nel breve termine: l'eventuale ritorno in pianta stabile sotto questi ultimi riferimenti potrebbe infatti mettere in forse lo scenario rialzista.

(Simone Ferradini)