Il ministro delle finanze olandese Wopke Hoekstra ha sottolineato la necessità di elaborare un quadro normativo internazionale per regolamentare le operazioni in criptovalute.
Wopke Hoekstra ha inviato una lettera di sei pagine ai membri del Senato e della Camera esprimendo la propria preoccupazione per la rapida crescita delle criptovalute. A suo avviso, l'attuale sistema di controllo e il quadro normativo nazionali sono insufficienti per affrontare le sfide poste all'economia. Data la natura internazionale del criptomercato è necessario lavorare con tutti gli Stati membri per sviluppare un quadro normativo internazionale entro la fine del 2019.

(CC - www.ftaonline.com)