STMicroelectronics (+0,2% a 15,78 euro): Goldman Sachs incrementa target da 14,10 a 16,30 euro, conferma giudizio neutral. Il titolo è influenzato dalle incertezze di Apple (-0,75% la chiusura ieri sera al Nasdaq, -0,2% nel pre-market) derivanti dal lancio dell'iPhone X, in ritardo rispetto al previsto (data inizio delle spedizioni il 3 novembre, mentre quelle dell'iPhone 8 partiranno il 22 settembre) e a un prezzo (999 dollari) che potrebbe penalizzare la domanda.

(SF - www.ftaonline.com)