Avvio sottotono per Telecom Italia a Piazza Affari: il titolo cede lo 0,15% durante i primi scambi. E' stato raggiunto un accordo per la gestione di 4.500 esuberi individuati dall'azienda dopo una lunga trattativa notturna al ministero del Lavoro tra sindacati e azienda. Previsti 29.500 contratti di solidarietà al posto della cassa integrazione straordinaria e l'utilizzo di prepensionamenti.
Lo ha anticipato Radiocor riportando che l'intesa sottoscritta da Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil e Ugl sarà sottoposta ora ai lavoratori.

(GD - www.ftaonline.com)