Unipol è ormai ad un passo dai massimi di maggio 2017 a 4,38euro, resistenza che potrebbe frenare temporaneamente il rialzo. Gli indicatoritecnici sono infatti in ipercomprato e una flessione è ora probabile. Solosotto area 4,10 comunque un eventuale ribasso diverrebbe preoccupante e farebbetemere il test in area 3,80 della media mobile a 100 giorni. Oltre area 4,40invece possibili movimenti verso 4,65 e 4,95 euro. Recentemente Mediobanca ha conferma la raccomandazione 'outperform' con target price a 4,88 euro per il titolo.

(AM - www.ftaonline.com)