A metà seduta l'indice di settore Ftse Italia Utilities segna un ribasso dello 0,02% e registra un andamento contrastante delle proprio componenti. A2A *scivola sotto il riferimento (-0,03%) nonostante ieri pomeriggio Coldiretti abbia annunciato la prima filiera del biometano italiano con l'ambizioso obiettivo di immettere in rete 8 miliardi di metri cubi di gas entro il 2030. Del progetto fanno parte anche *Bonifiche Ferraresi *e *Snam *(+0,6%).
Sottotono anche *Enel *(-0,06%): sono circolate indiscrezioni su una sostituzione dell'amministratore delegato e direttore generale Francesco Starace il cui mandato scade ad aprile 2020. In calo anche *Acea *(-0,53%), *Iren
(-0,27%) ed *Hera *(-1,13%). Bene invece *Terna *(+0,18%), *Snam *(+0,4%) e *Italgas *(+0,39%).

(GD - www.ftaonline.com)