Dow Jones

RSS

L’indice Dow Jones, Dow Jones Industrial Average Index, è tra i panieri di titoli più conosciuti del New York Stock Exchange, la Borsa di New York. Esso viene calcolato facendo riferimento ai 30 maggiori titoli quotati sulla piazza di Wall Street, non riferendosi dunque ai livelli di capitalizzazione.

L’origine dell’indice Dow Jones

L’origine del Dow Jones muove dagli Stati Uniti, quando venne creato un indice allo scopo di valutare e quantificare il ritmo di crescita dell’economia Statunitense. Il suo inventore, Charles Dow, era ed è considerato il padre dello studio sull’andamento dei prezzi dei titoli quotati.
Charles Dow nacque a Sterling il 6 novembre 1851 e morì a Brooklyn il 4 dicembre 1902. Noto giornalista statunitense, Charles sviluppò le Teorie di Dow, fondamentali per lo sviluppo moderno dell’analisi tecnica e, l’8 luglio 1889, fondò il celebre Wall Street Journal.

Il calcolo dell'indice

L’indice Dow Jones basa il proprio calcolo limitatamente a soli 30 titoli del listino newyorkese, appartenenti ad ogni settore della piazza. La scelta di un numero così ristretto (all’epoca della formazione) muoveva dalla necessità di voler includere le sole Blue Chip del mercato che meglio potessero rappresentare quanto “tirasse” l’economia.
Col passare del tempo lo scenario americano finanziario è però divenuto così consistente da rendere poco attendibile il quadro delineato dal Dow Jones, passato a rappresentare unicamente l’andamento delle migliori e più apprezzate società americane quotate.

Sull’indice Dow Jones è possibile effettuare posizionamenti tramite strumenti Futures di replica del sottostante: questi ultimi, a differenza di molti Financial Futures statunitensi, sono contrattati sul CBOT, il Chicago Board Of Trade.

Il calcolo del Dow Jones Industrial Average è effettuato dividendo la somma dei prezzi dei 30 titoli per un divisore apposito, che tiene conto dei cambi delle società di riferimento per quanto riguarda
composizione delle azioni, aumenti di capitale, fusioni e operazioni di finanza straordinaria in generale. Attualmente il divisore ha raggiunto valore inferiore ad 1, ovverosia, con un valore attribuito all’indice superiore rispetto alla media dei componenti.

La composizione del Dow Jones

Sebbene la dinamicità dell’indice porti le componenti (appartenenti ai diversi settori) a mutare a seconda delle condizioni di mercato (e al variare delle analisi pubblicate sul Wall Street Journal), tra i titoli storici inclusi nell’indice vi sono General Electric (1907), ExxonMobil (1928) e Procter & Gamble (1932); dal canto opposto, tra gli ultimi arrivati si annoverano Goldman Sachs, Nike e Visa, entrati nel 2013.
Tra i nomi storici, infine, spiccano McDonald’s (1985), Coca Cola (1987), Walt Disney (1991) e Microsoft (1999).

Per maggiori informazioni: DOW JONES



Wall Street punta sul lavoro ai fianchi, guardia alta su Netflix

Nyse, azioni Bank of America in grande spolvero. Nasdaq, JB Hunt Transport bene nel secondo trimestre 2018. Trimestrale Netflix, ecco i numeri! I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street punta sul lavoro ai fianchi, guardia alta su Netflix

Wall Street: 17 titoli portafortuna, raschiano fondo del barile

Non solo rally, ben 104 titoli boccheggiano sull'azionario USA dall'inizio dell'anno. Di questi, 17 potrebbero riservare grosse sorprese passando dall'inferno al paradiso.

Wall Street: 17 titoli portafortuna, raschiano fondo del barile

Wall Street non cede alla superstizione, Dow Jones fuoriclasse

Dow Jones, denaro sui titoli industriali. Trimestrali banche oggi con JPMorgan Chase, Citigroup e Wells Fargo. Nyse, fusione AT&T-Time Warner: Dipartimento di Giustizia USA ricorre in appello. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street non cede alla superstizione, Dow Jones fuoriclasse

Wall Street, 36 Azioni Top con valutazioni e scenari convincenti

Migliori azioni USA del momento secondo il Credit Suisse in tutti i settori, dalle banche ai farmaceutici, e passando per telecom, media, tech, energia e consumer.

Wall Street, 36 Azioni Top con valutazioni e scenari convincenti

Wall Street batte ai punti la paura, Broadcom e le storie tese

Nyse, luce verde su Delta Air Lines dopo i conti. Azioni L Brands in caduta libera su vendite giugno 2018 deludenti. Nasdaq, il chipmaker Broadcom compra la software company CA. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street batte ai punti la paura, Broadcom e le storie tese

Wall Street: Titoli Nasdaq Strong Buy, ecco tre cavalli di razza

Per business come quelli legati all'intelligenza artificiale ed all'IOT, l'Internet of Things, ecco tre titoli tecnologici da inserire nella lista della spesa secondo Zacks considerando i parametri di valutazione e le prospettive di crescita di utili e ricavi.

Wall Street: Titoli Nasdaq Strong Buy, ecco tre cavalli di razza

Wall Street in assetto da combattimento, teme nuova escalation

Dow Jones, titoli industriali in netto rosso. Nasdaq, American Airlines lancia warning sul fatturato. Azioni Fastenal Company in rally grazie alla trimestrale. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street in assetto da combattimento, teme nuova escalation

Wall Street: Dow Jones a 40000 punti, scommessa già vinta?

Blue Chips USA, ecco come il Dow Jones può crescere fino al 2025, e perché sull'azionario a stelle e strisce c'è ancora da essere ottimisti secondo Dave S. Gilreath, fondatore e partner della Sheaff Brock Investment Advisors.

Wall Street: Dow Jones a 40000 punti, scommessa già vinta?

L'agenda del trader: strategie e spunti per le prossime 24 ore

Continua il numero di sedute chiuse in positivo per i mercati, divenute ormai quattro.

L'agenda del trader: strategie e spunti per le prossime 24 ore

Wall Street cala il poker, bella come Ronaldo in rovesciata

Nyse, Chipotle Mexican Grill scivola sul downgrade di Mizuho. Bancari in rosso aspettando i conti trimestrali. Nasdaq, PepsiCo in denaro dopo trimestrale a due velocità. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street cala il poker, bella come Ronaldo in rovesciata

Wall Street: banche USA generose, eccone 9 baciate dal dividendo

Titoli bancari USA, prezzi inferiori al 9% rispetto al loro fair value, e cedole corpose per almeno nove big del settore. Ecco quali stando ad un report di MarketWatch.

Wall Street: banche USA generose, eccone 9 baciate dal dividendo

Wall Street travolgente con le Blue Chips, presto valanga utili

Dow Jones, Procter & Gamble fuori dal coro. Nyse, denaro sui titoli bancari aspettando le trimestrali. Vendite su Twitter dopo indiscrezioni su account falsi. Nasdaq, azioni Helen of Troy Limited in rally. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street travolgente con le Blue Chips, presto valanga utili

Wall Street: 3 Titoli a buon mercato, caccia al valore nascosto

IBM, Micron Technology e Dentsply Sirona: l'investimento di valore è vivo e vegeto a Wall Street? Prospettive e margini di crescita per le 3 aziende sotto la lente di The Motley Fool.

Wall Street: 3 Titoli a buon mercato, caccia al valore nascosto

Wall Street remix, musica techno pompa forte dalle casse

Dow Jones, Caterpillar in controtendenza. Nasdaq, azioni Biogen in rally. Shopping sui Big di Internet. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street remix, musica techno pompa forte dalle casse

Wall Street a grandi falcate, Nasdaq spavaldo fa da lepre

Dow Jones, IBM vince gara in Australia. Nasdaq, Micron Technology conferma guidance sui ricavi. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street a grandi falcate, Nasdaq spavaldo fa da lepre

Wall Street Focus terzo trimestre 2018: scenari, rischi e attese

Mercati azionari USA nella morsa tra i fondamentali economici e la guerra commerciale. Lecito scommettere al massimo su rialzi ad una cifra non solo nel Q3 2018, ma per tutto il secondo semestre del corrente anno?

Wall Street Focus terzo trimestre 2018: scenari, rischi e attese
apk