Dow Jones

RSS

L’indice Dow Jones, Dow Jones Industrial Average Index, è tra i panieri di titoli più conosciuti del New York Stock Exchange, la Borsa di New York. Esso viene calcolato facendo riferimento ai 30 maggiori titoli quotati sulla piazza di Wall Street, non riferendosi dunque ai livelli di capitalizzazione.

L’origine dell’indice Dow Jones

L’origine del Dow Jones muove dagli Stati Uniti, quando venne creato un indice allo scopo di valutare e quantificare il ritmo di crescita dell’economia Statunitense. Il suo inventore, Charles Dow, era ed è considerato il padre dello studio sull’andamento dei prezzi dei titoli quotati.
Charles Dow nacque a Sterling il 6 novembre 1851 e morì a Brooklyn il 4 dicembre 1902. Noto giornalista statunitense, Charles sviluppò le Teorie di Dow, fondamentali per lo sviluppo moderno dell’analisi tecnica e, l’8 luglio 1889, fondò il celebre Wall Street Journal.

Il calcolo dell'indice

L’indice Dow Jones basa il proprio calcolo limitatamente a soli 30 titoli del listino newyorkese, appartenenti ad ogni settore della piazza. La scelta di un numero così ristretto (all’epoca della formazione) muoveva dalla necessità di voler includere le sole Blue Chip del mercato che meglio potessero rappresentare quanto “tirasse” l’economia.
Col passare del tempo lo scenario americano finanziario è però divenuto così consistente da rendere poco attendibile il quadro delineato dal Dow Jones, passato a rappresentare unicamente l’andamento delle migliori e più apprezzate società americane quotate.

Sull’indice Dow Jones è possibile effettuare posizionamenti tramite strumenti Futures di replica del sottostante: questi ultimi, a differenza di molti Financial Futures statunitensi, sono contrattati sul CBOT, il Chicago Board Of Trade.

Il calcolo del Dow Jones Industrial Average è effettuato dividendo la somma dei prezzi dei 30 titoli per un divisore apposito, che tiene conto dei cambi delle società di riferimento per quanto riguarda
composizione delle azioni, aumenti di capitale, fusioni e operazioni di finanza straordinaria in generale. Attualmente il divisore ha raggiunto valore inferiore ad 1, ovverosia, con un valore attribuito all’indice superiore rispetto alla media dei componenti.

La composizione del Dow Jones

Sebbene la dinamicità dell’indice porti le componenti (appartenenti ai diversi settori) a mutare a seconda delle condizioni di mercato (e al variare delle analisi pubblicate sul Wall Street Journal), tra i titoli storici inclusi nell’indice vi sono General Electric (1907), ExxonMobil (1928) e Procter & Gamble (1932); dal canto opposto, tra gli ultimi arrivati si annoverano Goldman Sachs, Nike e Visa, entrati nel 2013.
Tra i nomi storici, infine, spiccano McDonald’s (1985), Coca Cola (1987), Walt Disney (1991) e Microsoft (1999).

Per maggiori informazioni: DOW JONES



Piazza Affari: finita la prima fase di storno. I titoli in e out

Il Ftse Mib si manterrà in questo conclamato mercato orso, con grandi oscillazioni che offriranno opportunità di trading. L'analisi di Fabrizio Brasili.

Piazza Affari: finita la prima fase di storno. I titoli in e out

Wall Street come una trottola, mix euforia-panico da trimestrali

Dow Jones, shopping su Intel dopo la trimestrale. Nyse, azioni Snap in avvitamento. Nasdaq, Amazon scivola sui ricavi del Q3 2018. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street come una trottola, mix euforia-panico da trimestrali

Wall Street investire col panic selling, 3 Titoli compra e tieni

Volatilità Wall Street alle stelle, quali rischi? Buy sui forti ribassi a Wall Street, sfruttando le fasi di pullback. Ecco tre titoli solidi per cavalcare i ribassi.

Wall Street investire col panic selling, 3 Titoli compra e tieni

I motivi per cui i mercati scendono. E potrebbero farlo ancora

Solo poche settimane fa, il Dow Jones Industrial Average aveva toccato un nuovo, ennesimo, massimo storico, mercoledì, però, ha visto cancellati tutti i guadagni fatti nel corso dell'anno. Come è possibile spiegare un fenomeno del genere?

I motivi per cui i mercati scendono. E potrebbero farlo ancora

Piazza Affari, FTSE MIB fuori dal tunnel con luci intermittenti

I protagonisti della vigilia, Wall Street e Mario Draghi. Piazza Affari: FTSE MIB, importante il ritorno sopra i 19 mila. Wall Street sulle montagne russe, ma la stagione degli utili fa ben sperare.

Piazza Affari, FTSE MIB fuori dal tunnel con luci intermittenti

Borse: la fase risk-off non è finita. Potrebbe durare anche mesi

La discesa dei mercati azionari è tutt'altro che finita: le indicazioni dal quadro intermarket e in particolare dall'oro sono piuttosto preoccupanti. L'analisi di Pietro Paciello.

Borse: la fase risk-off non è finita. Potrebbe durare anche mesi

Wall Street titoli, dividendi: sventagliata con prezzi da saldo

Semiconduttori, energia e comparto auto. Health care e Big del settore Internet. Ecco le top picks consigliate da Stephen Guilfoyle alla luce dei recenti ribassi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street titoli, dividendi: sventagliata con prezzi da saldo

Wall Street si spinge oltre la cintura di fuoco, riscatto Nasdaq

Dow Jones, ottima Microsoft Corporation dopo i conti. Nyse, azioni Twitter sugli scudi. Nasdaq, Align Technology crolla su guidance deludente. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street si spinge oltre la cintura di fuoco, riscatto Nasdaq

Wall Street: riparte il Toro, ma il mercato ha nemici in agguato

Wall Street si riprende dal tonfo di ieri, ma i fattori che hanno provocato il completo annullamento dei guadagni 2018 sono ancora attivi.,

Wall Street: riparte il Toro, ma il mercato ha nemici in agguato

Piazza Affari nella bufera a maniche corte, rialzi congelati

Piazza Affari in balia di Wall Street. Allarme spread aspettando le pagelle di S&P. Il Ministro Tria sempre più isolato? La tempesta finanziaria rischia di far saltare il banco.

Piazza Affari nella bufera a maniche corte, rialzi congelati

Wall Street, Nasdaq: parliamo pure di correzione, senza veli

Indice azionario dei titoli tecnologici entra ufficialmente in fase correttiva, ma il bear market è dietro l'angolo pure per Dow Jones ed S&P 500. Ecco perché e come, numeri alla mano.

Wall Street, Nasdaq: parliamo pure di correzione, senza veli

Wall Street: fuggi fuggi generale, panico sui titoli tecnologici

Dow Jones, Boeing in netta controtendenza. Titoli dei semiconduttori in caduta libera. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street (in caduta libera).

Wall Street: fuggi fuggi generale, panico sui titoli tecnologici

Piazza Affari: sorci verdi per tre settimane, come minimo

Discesa FTSE MIB senza paracadute. Investitori esteri (già) in fuga. Procedura di infrazione per deficit eccessivo, rischio reale per l'Italia. Che farà il Governo giallo-verde se l'Italia dovesse finire sotto attacco speculativo?

Piazza Affari: sorci verdi per tre settimane, come minimo

Wall Street rinnova il tiro al bersaglio, industriali in crisi

Dow Jones, Caterpillar in netto rosso. Vendite su 3M Company, guidance sugli utili rivista al ribasso. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street rinnova il tiro al bersaglio, industriali in crisi

Wall Street: Nasdaq, 10 Titoli candidati ad un forte rimbalzo

10 Titoli candidati al rimbalzo sul tabellone elettronico del Nasdaq. Mellanox e Impinj tra i più promettenti, ma Microchip Technology è quello col potenziale rialzista più elevato secondo Piper Jaffray.

Wall Street: Nasdaq, 10 Titoli candidati ad un forte rimbalzo

Piazza Affari carica a salve, poca terra sotto i piedi

Piazza Affari nel mare grosso con Wall Street ancora sotto choc. L'Italia ed i mercati, il tempo delle promesse è già scaduto. Bocciatura manovra 'certa' da parte dell'Ue, parola del Ministro Salvini. Governo giallo-verde e mercati su binari paralleli.

Piazza Affari carica a salve, poca terra sotto i piedi
apk