Dow Jones

RSS

L’indice Dow Jones, Dow Jones Industrial Average Index, è tra i panieri di titoli più conosciuti del New York Stock Exchange, la Borsa di New York. Esso viene calcolato facendo riferimento ai 30 maggiori titoli quotati sulla piazza di Wall Street, non riferendosi dunque ai livelli di capitalizzazione.

L’origine dell’indice Dow Jones

L’origine del Dow Jones muove dagli Stati Uniti, quando venne creato un indice allo scopo di valutare e quantificare il ritmo di crescita dell’economia Statunitense. Il suo inventore, Charles Dow, era ed è considerato il padre dello studio sull’andamento dei prezzi dei titoli quotati.
Charles Dow nacque a Sterling il 6 novembre 1851 e morì a Brooklyn il 4 dicembre 1902. Noto giornalista statunitense, Charles sviluppò le Teorie di Dow, fondamentali per lo sviluppo moderno dell’analisi tecnica e, l’8 luglio 1889, fondò il celebre Wall Street Journal.

Il calcolo dell'indice

L’indice Dow Jones basa il proprio calcolo limitatamente a soli 30 titoli del listino newyorkese, appartenenti ad ogni settore della piazza. La scelta di un numero così ristretto (all’epoca della formazione) muoveva dalla necessità di voler includere le sole Blue Chip del mercato che meglio potessero rappresentare quanto “tirasse” l’economia.
Col passare del tempo lo scenario americano finanziario è però divenuto così consistente da rendere poco attendibile il quadro delineato dal Dow Jones, passato a rappresentare unicamente l’andamento delle migliori e più apprezzate società americane quotate.

Sull’indice Dow Jones è possibile effettuare posizionamenti tramite strumenti Futures di replica del sottostante: questi ultimi, a differenza di molti Financial Futures statunitensi, sono contrattati sul CBOT, il Chicago Board Of Trade.

Il calcolo del Dow Jones Industrial Average è effettuato dividendo la somma dei prezzi dei 30 titoli per un divisore apposito, che tiene conto dei cambi delle società di riferimento per quanto riguarda
composizione delle azioni, aumenti di capitale, fusioni e operazioni di finanza straordinaria in generale. Attualmente il divisore ha raggiunto valore inferiore ad 1, ovverosia, con un valore attribuito all’indice superiore rispetto alla media dei componenti.

La composizione del Dow Jones

Sebbene la dinamicità dell’indice porti le componenti (appartenenti ai diversi settori) a mutare a seconda delle condizioni di mercato (e al variare delle analisi pubblicate sul Wall Street Journal), tra i titoli storici inclusi nell’indice vi sono General Electric (1907), ExxonMobil (1928) e Procter & Gamble (1932); dal canto opposto, tra gli ultimi arrivati si annoverano Goldman Sachs, Nike e Visa, entrati nel 2013.
Tra i nomi storici, infine, spiccano McDonald’s (1985), Coca Cola (1987), Walt Disney (1991) e Microsoft (1999).

Per maggiori informazioni: DOW JONES



Wall Street nella tempesta: sindrome cinese, paura tassi Fed

Dow Jones, azioni Verizon in controtendenza. Azioni società cinesi in netto calo, tutta colpa di JP Morgan. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street nella tempesta: sindrome cinese, paura tassi Fed

Wall Street euforia o panico, 3 eventi che faranno la differenza

Azionario USA ha ancora spazio per correre, ma ci sono tre dossi! Ecco quali sono, e le attese per gli indici azionari da qui a fine anno, a partire dall'S&P 500.

Wall Street euforia o panico, 3 eventi che faranno la differenza

Wall Street al massimo volume, esordio Upwork scoppiettante

Dow Jones, azioni Coca-Cola Company fuori dal coro. Nyse, J.C. Penney in rally dopo nomina nuovo CEO. Denaro sui titoli del settore trasporti. IPO Upwork, debutto scoppiettante al Nasdaq. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street al massimo volume, esordio Upwork scoppiettante

Wall Street: 5 Titoli Dow Jones da comprare, BUY immediato

Nonostante tutto, a Wall Street il Dow Jones è ancora un posto meraviglioso dove trovare buone occasioni d'acquisto e buoni dividendi. Vediamo allora quali sono i cavalli vincenti.

Wall Street: 5 Titoli Dow Jones da comprare, BUY immediato

Wall Street, 7 Titoli ben impostati verso le elezioni di Midterm

Azioni Wall Street, ecco 7 titoli immuni alla volatilità politica aspettando le Elezioni USA di Midterm del 6 novembre 2018, ed analizzando i sondaggi da cui emerge la probabile conquista della Camera da parte dei Democratici.

Wall Street, 7 Titoli ben impostati verso le elezioni di Midterm

Wall Street record: assetto da combattimento, inferno Stitch Fix

Dow Jones, Intel in testa ai rialzi. Nyse, lettera sui titoli automobilistici. Nasdaq, azioni Stitch Fix in caduta libera. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street record: assetto da combattimento, inferno Stitch Fix

Investimenti ottobre, mese più di guadagni che di crash

I numeri di ottobre, mese temuto dagli investitori perché legato ad alcuni noti crash azionari della storia, sono in realtà tra i migliori dell'anno.

Investimenti ottobre, mese più di guadagni che di crash

Wall Street, cosa comprare se la Fed continua ad alzare i tassi

A Wall Street la maggiore esposizione sui titoli bancari potrebbe essere premiante rispetto ad altri settori, Ecco perché, e quali titoli scegliere a partire dai colossi di settore.

Wall Street, cosa comprare se la Fed continua ad alzare i tassi

Wall Street: Trump mette il pepe al Dow, General Electric show

Dow Jones, Intel scivola sul downgrade di Barclays. Nyse, azioni General Electric in rally su nomina nuovo CEO. Nasdaq: Tesla in rally, Musk deve lasciare la presidenza. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street: Trump mette il pepe al Dow, General Electric show

Wall Street azioni FANG addio, è ora di puntare sui Titoli STARS

Titoli Internet, basta coi FANG. Andiamo a caccia, sempre nel settore Internet, di nuovo acronimo ad alta crescita composto da un pokerissimo di azioni. Ecco quali ...

Wall Street azioni FANG addio, è ora di puntare sui Titoli STARS

Wall Street stretta nella morsa, tra hacker ed accuse di frode

Dow Jones, Intel Corporation in grande spolvero. Nyse, Advanced Micro accusa il colpo. Nasdaq: attacco hacker a Facebook, 50 milioni di account coinvolti. Azioni Tesla in picchiata, nuovi guai per Elon Musk. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street stretta nella morsa, tra hacker ed accuse di frode

Wall Street investire col petrolio in fiamme, 5 titoli al gancio

Quotazioni e produzione petrolio tra Opec, Iran e guerra commerciale: ecco cinque titoli che godono del favore delle case di brokeraggio tra Buy e Strong Buy.

Wall Street investire col petrolio in fiamme, 5 titoli al gancio

Wall Street al pieno di fiducia, incubo al Nasdaq per un titolo

Dow Jones, Apple sugli scudi grazie a JP Morgan. Nasdaq, azioni Bed Bath & Beyond: un giovedì da incubo. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street, e le trimestrali di venerdì 28 settembre del 2018.

Wall Street al pieno di fiducia, incubo al Nasdaq per un titolo

I nuovi Buy USA: focus su futuro IBM e caso Facebook-Instagram

Wall Street: una sintesi delle nuove note degli analisti sui principali titoli degli indici azionari americani. I buy di giovedì 27 settembre 2018.

I nuovi Buy USA: focus su futuro IBM e caso Facebook-Instagram

Wall Street non fa occhiolino alla Fed, IBM canta fuori dal coro

Dow Jones, bene IBM grazie ad UBS. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street, e le trimestrali attese oggi a mercati chiusi.

Wall Street non fa occhiolino alla Fed, IBM canta fuori dal coro

Wall Street: rally fine anno, nuovi target a un tiro di schioppo

Rally S&P 500 tra Federal Reserve e trimestrali Q3 2018 settore bancario: i 3.000 punti sono a un tiro di schioppo, ma da qui a fine anno tutto può ancora succedere.

Wall Street: rally fine anno, nuovi target a un tiro di schioppo
apk