Ftse Mib

FTSE MIB, l’indice italiano

FTSE MIB è l’acronimo di Financial Times Stock Exchange - Milano Indice di Borsa, ed è il paniere più rappresentativo del comparto azionario di Borsa Italiana Spa, nonché benchmark italiano di riferimento. Il FTSE MIB racchiude al suo interno i titoli con il maggior livello di capitalizzazione delle società italiane ed estere presenti sul mercato italiano.

Le origini del FTSE MIB

La nascita dell’indice avviene in seguito alla fusione tra Borsa Italiana e London Stock Exchange, che, uniti, hanno creato il London Stock Exchange Group. Il FTSE MIB è attivo sui mercati dal primo giugno 2009 ed include al suo interno circa l’80% del totale della capitalizzazione dell’azionariato italico.
I massimi dell’indice sono stati toccati nel settembre 2009 (al di sopra di 23.400), mentre i minimi sono stati raggiunti nel luglio 2012 (al di sotto dei 12.300), a seguito dell’inasprirsi della crisi italiana ed europea.

Selezione dei titoli e dividendi

L'Indice FTSE MIB calcola la performance dei migliori titoli quotati sul mercato italiano, selezionandone 40 da ponderare all’interno dell’indice. Ogni titolo viene valutato per dimensione, liquidità e settore d’appartenenza e ponderato in base alla capitalizzazione di mercato corretta per i componenti rispetto al flottante.

L’investimento sul paniere avviene attraverso l’acquisto di quote o lotti del fondo. I dividendi corrisposti dall’indice FTSE MIB sono il valore cumulato dei dividendi ordinari pagati dalle singole società incluse in esso e spettano ad ogni investitore in proporzione alla quota di partecipazione investita.

Composizione e titoli del Ftse MIB

A comporre l’indice FTSE MIB concorrono i seguenti titoli (dati di ottobre 2016):

A2A
Atlantia
Azimut Holding
Banca Mediolanum
Banca Monte Paschi Siena
Banca Pop Emilia Romagna
Banca Pop Milano
Banco Popolare
Brembo
Buzzi Unicem
Campari
Cnh Industrial
Enel
Eni
Exor
Fiat Chrysler Automobiles
FinecoBank
Generali
Intesa Sanpaolo
Leonardo - Finmeccanica
Luxottica
Mediaset
Mediobanca
Mediolanum
Moncler
Poste Italiane
Prysmian
Recordati
Saipem
Salvatore Ferragamo
Snam
Stmicroelectronics
Telecom Italia
Tenaris
Terna - Rete Elettrica Nazionale
Ubi Banca
Unicredit
Unipol
Unipolsai
Yoox Net-A-Porter Group

Per maggiori informazioni: FTSE MIB



Bufera Borse: Trump e Xi Jinping richiamano gli orsi dal bosco

Un altro venerdì di passione sui mercati azionari mondiali, da Piazza Affari alle Borse europee, e passando per Wall Street. Donald Trump ordina alle grandi aziende americane di abbandonare la Cina come partner commerciale. Il Comandante in Capo di nuovo scatenato sui dazi, nuova stangata sulle importazioni cinesi.

Bufera Borse: Trump e Xi Jinping richiamano gli orsi dal bosco







Fib, chiuso il Gap Down sul livello 21.025

Il mercato azionario italiano rimane ancora impostato al ribasso nel breve termine.

Fib, chiuso il Gap Down sul livello 21.025

Ftsemib future: livelli chiave per la giornata di oggi

Un vero peccato il mancato superamento di quota 21.060 punti da parte del Ftsemib future, che deve accontentarsi di consolidare il supporto più ravvicinato senza perdere l'opportunità di riprovare ad aggiornare oggi i massimi relativi.

Ftsemib future: livelli chiave per la giornata di oggi

Piazza Affari in rialzo

L'ultima seduta della settimana dovrebbe avviarsi in rialzo per Piazza Affari.

Piazza Affari in rialzo

Ftse Mib: spunti di trading. FinecoBank e Azimut sotto la lente

Il Ftse Mib è stato respinto dalla soglia dei 21.000 punti, ma le possibilità di nuovi recuperi sono ancora valide. L'analisi di FinecoBank e Azimut.

Ftse Mib: spunti di trading. FinecoBank e Azimut sotto la lente

BTP: un'opportunità o un rischio ora? Il responso degli analisti

I BTP e lo Spread hanno mostrato un po' di nervosismo nel pomeriggio sulla scia dei rumor giunti dal fronte politico. Conviene puntare ancora sui titoli di Stato italiani o meglio tirare i remi in barca?

BTP: un'opportunità o un rischio ora? Il responso degli analisti

Ftse Mib: assicurativi da riscoprire? I buy suggeriti dai broker

I titoli del settore assicurativo mostrano un andamento negativo oggi a Piazza Affari, ma gli analisti segnalano alcune opportunità di acquisto da cogliere. Ecco i nomi su cui puntare.

Ftse Mib: assicurativi da riscoprire? I buy suggeriti dai broker

ENI in positivo. Banca IMI resta bullish dopo news su Zohr

ENI sale sulla scia del rialzo del Ftse Mib e del petrolio, ma è sostenuto anche dalla conferma del buy da parte degli analisti.

ENI in positivo. Banca IMI resta bullish dopo news su Zohr

Il Ftse Mib torna appetibile: i titoli da mettere in portafoglio

Per il Ftse Mib, ma anche per lo Spread e i BTP, sono attesi importanti benefici da un nuovo Governo filoeuropeista. Le occasioni da cogliere secondo Davide Biocchi.

Il Ftse Mib torna appetibile: i titoli da mettere in portafoglio

Bancari in rialzo, ma scatta un alert su vari rischi: ecco quali

I bancari catalizzano ancora gli acquisti a Piazza Affari favoriti dalla discesa dello spread, ma gli analisti mettono in guardia da alcuni rischi.

Bancari in rialzo, ma scatta un alert su vari rischi: ecco quali

Segnali incoraggianti per Banco BPM

Dopo l'ennesima tempesta di vendite abbattutasi come da copione consolidato sul settore bancario italiano emergono interessanti segnali di recupero su Banco BPM, che si appresta a varcare la linea di tendenza che lo separa dal breakout rialzista.

Segnali incoraggianti per Banco BPM

Piazza Affari: un recupero duraturo? Eur/Usd pronto a ripartire

Il Ftse Mib punta alla chiusura del gap del 5 agosto, ma si consiglia molta cautela in questa fase perchè gli sviluppi potrebbero essere diversi. La view di Antonello Marceddu.

Piazza Affari: un recupero duraturo? Eur/Usd pronto a ripartire
apk