Ftse Mib

RSS

FTSE MIB, l’indice italiano

FTSE MIB è l’acronimo di Financial Times Stock Exchange - Milano Indice di Borsa, ed è il paniere più rappresentativo del comparto azionario di Borsa Italiana Spa, nonché benchmark italiano di riferimento. Il FTSE MIB racchiude al suo interno i titoli con il maggior livello di capitalizzazione delle società italiane ed estere presenti sul mercato italiano.

Le origini del FTSE MIB

La nascita dell’indice avviene in seguito alla fusione tra Borsa Italiana e London Stock Exchange, che, uniti, hanno creato il London Stock Exchange Group. Il FTSE MIB è attivo sui mercati dal primo giugno 2009 ed include al suo interno circa l’80% del totale della capitalizzazione dell’azionariato italico.
I massimi dell’indice sono stati toccati nel settembre 2009 (al di sopra di 23.400), mentre i minimi sono stati raggiunti nel luglio 2012 (al di sotto dei 12.300), a seguito dell’inasprirsi della crisi italiana ed europea.

Selezione dei titoli e dividendi

L'Indice FTSE MIB calcola la performance dei migliori titoli quotati sul mercato italiano, selezionandone 40 da ponderare all’interno dell’indice. Ogni titolo viene valutato per dimensione, liquidità e settore d’appartenenza e ponderato in base alla capitalizzazione di mercato corretta per i componenti rispetto al flottante.

L’investimento sul paniere avviene attraverso l’acquisto di quote o lotti del fondo. I dividendi corrisposti dall’indice FTSE MIB sono il valore cumulato dei dividendi ordinari pagati dalle singole società incluse in esso e spettano ad ogni investitore in proporzione alla quota di partecipazione investita.

Composizione e titoli del Ftse MIB

A comporre l’indice FTSE MIB concorrono i seguenti titoli (dati di ottobre 2016):

A2A
Atlantia
Azimut Holding
Banca Mediolanum
Banca Monte Paschi Siena
Banca Pop Emilia Romagna
Banca Pop Milano
Banco Popolare
Brembo
Buzzi Unicem
Campari
Cnh Industrial
Enel
Eni
Exor
Fiat Chrysler Automobiles
FinecoBank
Generali
Intesa Sanpaolo
Leonardo - Finmeccanica
Luxottica
Mediaset
Mediobanca
Mediolanum
Moncler
Poste Italiane
Prysmian
Recordati
Saipem
Salvatore Ferragamo
Snam
Stmicroelectronics
Telecom Italia
Tenaris
Terna - Rete Elettrica Nazionale
Ubi Banca
Unicredit
Unipol
Unipolsai
Yoox Net-A-Porter Group

Per maggiori informazioni: FTSE MIB



L'analisi tecnica sui principali listini europei

Il Ftse Mib ha chiuso la scorsa settimana in forte ribasso segnando nuovi minimi a 18.754 punti.

L'analisi tecnica sui principali listini europei







Buy&Sell: cosa comprare e cosa vendere

Il FtseMib disegna una white spinning top che mostra timidi segnali di reazione dopo che i prezzi hanno toccato 18.754 punti ovvero il livello più basso dal 27 febbraio del 2017.

Buy&Sell: cosa comprare e cosa vendere

Ftse Mib: nuovi minimi

Il Ftse Mib  ha chiuso la seduta a 19.080 punti, registrando un -0,04%. Il bilancio settimanale è pari ad un -0,91%.

Ftse Mib: nuovi minimi

Ftse/Mib, un acquisto a prezzi di saldo

Il mercato azionario italiano sta attraversando una fase decisamente negativa a partire dalla fine di settembre.

Ftse/Mib, un acquisto a prezzi di saldo

L'analisi tecnica sui principali listini europei

Anche l’Euro Stoxx 50 ha chiuso in rosso la seduta di ieri e sembra aver rimesso nel mirino il supporto a 3.200 punti.

L'analisi tecnica sui principali listini europei

Ftsemib future: livelli chiave per la giornata di oggi

Pesante indebolimento per il Ftsemib future che cede quota 19.000 punti con l'onda ribassista che trova nuova forza grazie alle incertezze sull'approvazione della manovra del governo: monitorare l'aumento di volatilità derivante dalle notizie di natura macroeconomica.

Ftsemib future: livelli chiave per la giornata di oggi

Leggero rialzo per Piazza Affari

L'ultima seduta della settimana dovrebbe avviarsi in leggero rialzo per Piazza Affari, dopo che ieri ha chiuso in deciso ribasso.

Leggero rialzo per Piazza Affari

Piazza Affari, si salvi chi può se il Governo si gioca il jolly

Mercato azionario italiano, evitare venerdì nero. Governo M5S-Lega scricchiola mentre l'Ue bacchetta l'Italia. Il nostro Paese si gioca tutto in tre giorni, incombe spettro estate 2011.

Piazza Affari, si salvi chi può se il Governo si gioca il jolly

L'analisi tecnica sui principali listini europei

Brutta seduta quella archiviata ieri dal Ftse Mib che ha praticamente quasi annullato il rimbalzo della seduta precedente.

L'analisi tecnica sui principali listini europei

Lo spread sale Piazza Affari scende: banche in rosso

Spread in rialzo: poco dopo le 13.20 superava i 311 punti, a testimonianza del fatto che, a prescindere dalle dichiarazioni di facciata, il problema Italia è tutt’altro che risolto.

Lo spread sale Piazza Affari scende: banche in rosso

Ftsemib future: livelli chiave per la giornata di oggi

Il Ftsemib future ripiega bruscamente non riuscendo a difendere gli ottimi guadagni della vigilia, a dimostrazione della strapotere dei venditori determinati oggi a sperimentare nuovi test dei minimi sotto i supporti già consolidati.

Ftsemib future: livelli chiave per la giornata di oggi

Piazza Affari è fiacca

Borsa di Milano verso una partenza fiacca.

Piazza Affari è fiacca
apk