S&P 500

RSS

S&P 500, il paniere azionario statunitense ad alta capitalizzazione

L’indice S&P 500, forma contratta di Standard & Poor’s 500, è un paniere azionario statunitense, che include al suo interno le 500 maggiori società per capitalizzazione attive sulla piazza (e quotate sui listini del New York Stock Exchange - NYSE, dell’American Stock Echange - Amex e del NASDAQ). Grazie al metodo di calcolo ponderato (per capitalizzazione di mercato) e all’inclusione ciclica di nuovi settori ed attività, l’indice è stato definito dal National Bureau of Economic Research come il migliore indicatore dell’economia statunitense nel suo insieme.

Le origini dello S&P 500

L’idea dell’S&P 500 nasce nel 1923, ma solo il 4 marzo del 1957 l’indice diviene operativo. Nel settembre del 1962 Standard & Poor’s stringe accordi con Ultronic Systems Corp.; da allora iniziano ad essere calcolati l’indice S&P 500 Stock Composite, il 425 Stock Industrial Index, the 50 Stock Utility Index e il 25 Stock Rail Index.
Nell’agosto dell’82, lo S&P 500 giunge a toccare quota 102,42; arriverò poi ad un massimo relativo nel marzo del 2000, raggiungendo quota 1552,87, nel periodo della bolla del dot.com. Quest’ultima porterà l’indice a perdere circa il 50% nell’ottobre del 2002 (a 768,63 dollari).

Sempre nel 1982 venne introdotto il future sull’S&P 500, contrattato sul CME (Chicago Mercantile Exchange), strumento utilizzato per lo più dai gestori di fondi per replicare l’andamento del benchmark e per coprirsi dai rischi del mercato USA.

La crisi 2007-2008 e i massimi di periodo

Il paniere delle migliori 500 società maggiormente capitalizzate del mercato USA ha risentito delle dinamiche degli anni 2007-2008, in cui lo scoppio della crisi dei mutui sub prime ed il fallimento di Lehman Brothers hanno abbattute ogni tipologia di asset e quotazione sul mercato.
Dal marzo 2009 (con l’inizio del primo Quantitative Easing) e l’uscita dal periodo di recessione per gli Stati Uniti, l’S&P 500 è passato dal quotare 683 dollari, ai 1818 del dicembre 2013, in rialzo del 166%.
Il 23 maggio l’indice chiude per la prima volta al di sopra dei 1900 dollari.

Composizione e performance recenti

Nell’elenco dei 500 maggiori titoli per capitalizzazione inclusi nell’S&P 500 (la cui composizione varia periodicamente, rispecchiando l’andamento di mercato), sono da notare i più recenti ingressi di alcuni colossi della piazza finanziaria. Tra questi, BlackRock (aprile 2011), Chipotle (aprile 2011), Tripadvisor (dicembre 2011), Fossil Inc. (aprile 2012), Garmin (dicembre 2012), General Motors (giugno 2013), Delta Airlines (settembre 2013), Facebook (dicembre 2013), Google (aprile 2014).

Sugli ultimi 20 anni, il total return dell’indice ha registrato i risultati peggiori nel 2001 (-11,89%), nel 2002 (-22,10%) e nel 2008 (-37%).
Le migliori performance sono state invece quelle del 1995 (+37,58%), del 1997 (+33,36%), del 1998 (+28,58%), del 2003 (+28,68%), del 2009 (+26,46%) e del 2013, quando l’indice ha totalizzato un rialzo del 32,39%.

Tra i migliori ETFs a disposizione sul mercato vi sono: iShares Core S&P 500 (IVV), SPDR S&P 500 (SPY) e Vanguard S&P 500 (VOO).

Per maggiori informazioni: S&P 500



Ross: Trump non fermerà dazi nemmeno con crollo di Wall Street

Non c'è pace per i mercati internazionali: se l'Europa ha visto una mattinata e un primo pomeriggio di pessimismo a causa dell'inasprirsi delle tensioni commerciali e politiche, anche la piazza si scambio statunitense non è da meno.

Ross: Trump non fermerà dazi nemmeno con crollo di Wall Street

Wall Street: Nasdaq e dintorni, spunti per un marameo al mercato

I fattori in gioco a Wall Street nel brevissimo termine, dall'Independence Day ai dati sul mercato del lavoro, e passando per una batteria di titoli tecnologici che sembrano essere decisamente più affidabili di altri.

Wall Street: Nasdaq e dintorni, spunti per un marameo al mercato

Wall Street afferra il toro a due mani, soldi facili su Nike

Dow Jones, azioni Nike in orbita. Nyse, trimestrale Constellation Brands a due velocità. Denaro sulle azioni del settore aurifero. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street afferra il toro a due mani, soldi facili su Nike

Wall Street dalla parte del Nasdaq, Amazon scatena un putiferio

Nyse, azioni Chipotle Mexican Grill sotto pressione. Nasdaq: Amazon compra farmacia online PillPack, manda in tilt il comparto. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street, e le prime trimestrali dei Big in arrivo.

Wall Street dalla parte del Nasdaq, Amazon scatena un putiferio

Wall Street: cruciverba a schema libero, classico effetto yo-yo

Dow Jones, American Express prepara carte di credito co-brandizzate con Amazon. Nyse, Conagra Brands lancia takeover su Pinnacle Foods. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street: cruciverba a schema libero, classico effetto yo-yo

Wall Street sul tappeto elastico, General Electric a sorpresa

Nyse, General Electric Company sugli scudi dopo annuncio spin-off. Azioni Lennar Corporation ben comprate dopo i conti. Misto il settore bancario. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street sul tappeto elastico, General Electric a sorpresa

Wall Street, che batosta! I titoli FAANG affondano il Nasdaq

Nyse, Carnival Corporation in netto rosso dopo i conti. Nasdaq, azioni FAANG in netto rosso al close. I titoli ed i temi caldi sulla piazza USA, e le nuove tensioni commerciali USA-Cina.

Wall Street, che batosta! I titoli FAANG affondano il Nasdaq

Wall Street: Dow Jones spezza il maleficio, legnate su Red Hat

Dow Jones, luce verde sui titoli petroliferi. Nyse: Red Hat rilascia buona trimestrale, ma stecca sulla guidance. Azioni CarMax in rally dopo utili Q1 ben oltre le attese. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street: Dow Jones spezza il maleficio, legnate su Red Hat

Wall Street: Blue Chips prese a sberle, choc in casa Intel

Dow Jones, Intel in rosso dopo dimissioni del CEO. Nyse, prudenza su Red Hat aspettando i dati Q1 2019. Nasdaq, Micron Technology bene dopo i conti trimestrali. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street: Blue Chips prese a sberle, choc in casa Intel

Wall Street a spasso col Nasdaq, Dow Jones in stile Calimero

Nyse, Oracle Corporation in netto rosso dopo i conti. Nasdaq Composite, nuovi massimi all-time nell'intraday. Le trimestrali di oggi a mercati chiusi. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street a spasso col Nasdaq, Dow Jones in stile Calimero

Wall Street: Trump a tutto dazi, rischio panico sale alle stelle

Dow Jones, Verizon Communications in netta controtendenza. Titoli dei semiconduttori e Internet sotto pressione. Trump torna a minacciare la Cina con un maxi-pacchetto dazi. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street: Trump a tutto dazi, rischio panico sale alle stelle

Mellon: sell off Usa è inizio di una correzione molto importante

Secondo quanto dichiarato dal miliardario statunitense Jim Mellon, una correzione particolarmente importante del mercato è indispensabile, a prescindere dalla presenza o meno di una guerra commerciale.

Mellon: sell off Usa è inizio di una correzione molto importante

Wall Street nel vicolo cieco, Walt Disney e Biogen fanno parlare

Dow Jones, Disney al rilancio su asset 21st Century Fox? Denaro sui Big dell'Hi-Tech. Nasdaq: azioni PTC Therapeutics in rally, giù Biogen. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street nel vicolo cieco, Walt Disney e Biogen fanno parlare

Wall Street imbocca curve pericolose, Trump guida la monoposto

Dow Jones, titoli industriali sotto pressione. Nasdaq, realizzi su Adobe Systems dopo i conti. Dropbox vola su nuovi massimi. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street imbocca curve pericolose, Trump guida la monoposto

Wall Street si pavoneggia con il Nasdaq, incubo Tailored Brands

Dow Jones, bene Cisco Systems e Walt Disney. Nyse, Tailored Brands crolla sul Big Board. Nyse, Tailored Brands crolla sul Big Board. Michaels Stores crolla su outlook debole e ricavi deludenti. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street si pavoneggia con il Nasdaq, incubo Tailored Brands

Wall Street tra falchi e colombe, la Fed rispetta il copione

Dow Jones, Walt Disney in controtendenza. Nyse: AT&T-Time Warner, via libera alla fusione. Nasdaq, Netflix sugli scudi grazie a Goldman Sachs. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street tra falchi e colombe, la Fed rispetta il copione
apk