3M

3M, azienda dei marchi Scotch e Post-it

La società 3M, Minnesota Mining and Manufacturing Company è una delle principali società americane, attiva nella filiera industriale dei conglomerati. 3M è attiva nei seguenti settori: Salute, Industria e trasporti, Elettronica, Elettrotecnica e Comunicazioni, Sicurezza e protezioni, Display e grafica, Ufficio e largo Consumo.

Dalle origini alla realtà odierna

La società è stata costituita a Two Harbors, nel Minnesota da cinque imprenditori americani nel lontano 1902. Nel 1905 la società inizia a lavorare nella filiera della carta vetrata. I primi successi arrivarono con la creazione della carta vetrata impermeabile. Negli anni seguenti, la 3M continua la sua espansione e crescita, realizzando tantissimi prodotti, come il nastro adesivo in cellophane Scotch, pellicole, nastri magnetici, i famosi foglietti post-it, panni per la pulizia, fino ai prodotti medicali odontoiatrici.

Oggi, la società è una realtà presente a livello mondiale, specializzata in molti settori che spaziano dalla sicurezza, alla sanità, ai prodotti per l'ufficio. La multinazionale produce una vasta gamma di prodotti, oltre 75.000 articoli di diversi marchi come Scotchlite, Nexcare, Thinsulate, Filtrete, Scotch-Brite, Command Adhesive, Post-it,

I principali dati finanziari 2012 della 3M

La multinazionale americana ha la propria sede principale a St. Paul, nel Minnesota, ed è presente a livello globale in oltre 190 nazioni dando lavoro a circa 88.000 dipendenti.
Il colosso americano è presente in Italia da oltre una cinquantina d'anni ed ha la sede a Pioltello, in Via Norberto Bobbio n. 21.

3M quota alla Borsa di New, nel Dow Jones Index, con il simbolo MMM, ed ha chiuso l'esercizio relativo al 2012 con un fatturato pari a 29,6 miliardi di dollari

Per maggiori informazioni: 3M



Dow Jones Industrial, l'analisi dei singoli titoli

Dow Jones Industrial, l'analisi dei singoli titoli.

Dow Jones Industrial, l'analisi dei singoli titoli

Mediobanca: per CheBanca! utile operativo semestre a € 23,5 mln (+12,4%)

Il Consiglio di Amministrazione di CheBanca! ha approvato il 30 gennaio 2019 i risultati semestrali al 31 dicembre 2018.

Mediobanca: per CheBanca! utile operativo semestre a € 23,5 mln (+12,4%)

Borsa Usa: Dow Jones sopra la parità, giù S&P 500 e Nasdaq

La Borsa di New York ha chiuso la seduta in ordine sparso in vista della decisione del Federal Open Market Committee (Fomc, la commissione della Federal Reserve che si occupa di politiche monetarie) prevista per mercoledì 30 gennaio.

Borsa Usa: Dow Jones sopra la parità, giù S&P 500 e Nasdaq

Borsa Usa: indici sula parità

Avvio piatto alla Borsa di New York in vista della decisione del Federal Open Market Committee (Fomc, la commissione della Federal Reserve che si occupa di politiche monetarie) prevista per mercoledì 30 gennaio.

Borsa Usa: indici sula parità

Wall Street risale, ma alcune trimestrali sono proprio brutte

Il mercato mostra un'intonazione moderatamente positiva in attesa di alcuni dati macro e alla vigilia della Fed. Crolla Harley-Davidson dopo i conti, in serata tocca a eBay e Apple.

Wall Street risale, ma alcune trimestrali sono proprio brutte

3M: quarto trimestre sopra attese

La multinazionale 3M ha chiuso il quarto trimestre con un utile per azione adjusted a 2,31 dollari su ricavi per 7,95 miliardi.

3M: quarto trimestre sopra attese

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento

I titoli e i temi che potrebbero contribuire ad animare la sessione odierna sui mercati finanziari internazionali.

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento

Piazza Affari scende, ma niente paura per ora. Ecco perchè

Il Ftse Mib è stato respinto per ora da area 19.800/19.700, senza tuttavia mettere in pericolo i primi supporto di rilievo. I market movers di domani.

Piazza Affari scende, ma niente paura per ora. Ecco perchè

Aste di titoli di Stato di Lunedì 28 Gennaio 2019

Aste di titoli di Stato di Lunedì 28 Gennaio 2019.

Aste di titoli di Stato di Lunedì 28 Gennaio 2019

Aste di titoli di Stato della settimana 28 Gennaio-1° Febbraio 2019

Aste di titoli di Stato della settimana 28 Gennaio-1° Febbraio 2019Lunedì 28 Gennaio 201911:30 GER €2,0mld 3m Bubill;14:50 FRA BTF;17:30 USA $40mld 2a Notes;19:00 USA $41mld 5a Notes.

Aste di titoli di Stato della settimana 28 Gennaio-1° Febbraio 2019

Aste di titoli di Stato di Martedì 22 Gennaio 2019

Aste di titoli di Stato di Martedì 22 Gennaio 2019.

Aste di titoli di Stato di Martedì 22 Gennaio 2019

Dow Jones Industrial, l'analisi dei singoli titoli

Dow Jones Industrial, l'analisi dei singoli titoli.

Dow Jones Industrial, l'analisi dei singoli titoli

Aste di titoli di Stato della settimana 21-25 Gennaio 2019

Aste di titoli di Stato della settimana 21-25 Gennaio 2019.

Aste di titoli di Stato della settimana 21-25 Gennaio 2019

Dow Jones Industrial, l'analisi dei singoli titoli

Dow Jones Industrial, l'analisi dei singoli titoli.

Dow Jones Industrial, l'analisi dei singoli titoli

Wall Street trova la zampata vincente, Nasdaq facile va a segno

Dow Jones, JPMorgan Chase chiude in verde dopo la trimestrale. Bene Microsoft e Nike, giù i titoli del settore industriale. Nyse, azioni Wells Fargo in rosso dopo conti a due velocità. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street trova la zampata vincente, Nasdaq facile va a segno

Dow Jones Industrial, l'analisi dei singoli titoli

Dow Jones Industrial, l'analisi dei singoli titoli.

Dow Jones Industrial, l'analisi dei singoli titoli
apk