A2A

A2A, principale multiutility italiana

A2A S.p.A. è tra le principali mutliutility italiane, attiva a livello internazionale nel segmento energico.


Grafico interattivo MIL:A2A offerto da TradingView

A2A, principale multiutility italiana

A2A S.p.A. è operativo nei seguenti settori:
- divisione calore e servizi (comprende il teleriscaldamento per uso urbano e gli impianti di cogenerazione);
- divisione energia: produzione e distribuzione dell'energia elettrica e del gas a metano;
- divisione reti: commercializzazione dell'energia elettrica, gas e ciclo idrico integrato;
- divisione ambiente: si occupa della raccolta e del trattamento dei rifiuti (industriali ed urbani).

Le origini

La società è stata costituita in Lombardia nel 2008, grazie alla fusione delle società AEM ed AMSA, realtà storiche municipali di Milano, e l'azienda pluriservizi appartenete al Comune di Brescia, ASM.

Il gruppo A2A oggi

A2A vanta il secondo posto in Italia come operatore per l'energia elettrica (ha acquisito anche il 56% di Edipower); si è inoltre classificata al primo posto in Italia nel ramo del teleriscaldamento e al terzo posto per la vendita del gas.
La società ricopre altresì una fetta consistente del mercato francese, inserendosi nel settore del teleriscaldamento con strutture di cogenerazione. Essa è presente anche nel Montenegro, con diversi impianti idroelettrici e termoelettrici, così da poter produrre e distribuire la stessa energia. Inoltre, è presente anche in Grecia, Spagna ed in Gran Bretagna, Paesi rispetto ai quali A2A ricopre il ruolo di partner tecnologico, per la produzione da fonti rinnovabili.

I principali dati finanziari

Il gruppo A2A ha sede principale a Brescia, in Via Lamarmora, 230 ed è quotato alla Borsa di Milano, sul listino FTSE Mib con il simbolo A2A.
La multiutility ha chiuso l'esercizio relativo all'anno 2013 con ricavi per 5.604 milioni di euro, in netto calo rispetto all'anno 2012 dove il fatturato era in crescita rispetto al 2012 e pari a 6.480 milioni di euro.

Per maggiori informazioni: A2A

Nome società A2A
Paese Italia
Mercato FTSE MIB
Settore SERVIZI PUBBLICI
Codice Alfa A2A
Codice Isin IT0001233417
Codice Reuters A2A.MI
Sito web società Link
Telefono +3903035531
Fax +390303553204
Sito web Investor Link
E-mail Investor E-mail
Indirizzo società Via Lamarmora 230, 25124 Brescia (BS)
Società revisione Ernst & Young S.p.A.
Azioni in circolazione 2.147.483.647
Capitale Sociale 1.629.110.744
Tipo Titolo Azioni ordinarie
Valore nominale € 0.52
Data di collocamento 10/01/2008
Prezzo di collocamento € 1.94
Ultimo dividendo € 0.0700
Tipo dividendo Ordinario
Data pagamento 22/05/2019
Ultima raccomandazione 05/09/2019
Emittente EQUITA SIM
Raccomandazione Buy
Target Price € 1.83
Andamento rating
 
Valotti Giovanni
Comboni Giovanni
Camerano Luca
Ravera Secondina Giulia
De Paoli Luigi
Brivio Giambattista
Corali Enrico
Perrazzelli Alessandra
Fracassi Alessandro
Franceschetti Maria Chiara
Giusti Gaudiana
Rosini Norberto
Sarubbi Giacinto Gaetano
Lombardi Maurizio Leonardo
Segala Chiara
Ferrero Sonia
Morri Stefano
Comune di Milano 25.00 %
Comune di Brescia 25.00 %
A2A Spa 0.80 %
31/12/2017 Variaz. % 31/12/2016
TOTALE RICAVI 5.910,00 16,04% 5.093,00
MARGINE OPERATIVO LORDO (EBITDA) 1.211,00 -1,62% 1.231,00
MARGINE OPERATIVO NETTO (EBIT) 706,00 54,82% 456,00
RISULTATO ANTE IMPOSTE 489,00 37,36% 356,00
RISULTATO NETTO 293,00 22,59% 239,00
POSIZIONE FINANZIARIA NETTA 3.226,00 2,87% 3.136,00
PATRIMONIO NETTO 3.013,00 -7,89% 3.271,00
CAPITALE INVESTITO 6.239,00 -7,87% 6.772,00
Ultimo Aggiornamento: 23/03/2019







Borsa italiana in rosso, ritracciano i BTP. Giù Atlantia, bene i petroliferi. FTSE MIB -0,56%

Borsa italiana in rosso, ritracciano i BTP.

Borsa italiana in rosso, ritracciano i BTP. Giù Atlantia, bene i petroliferi. FTSE MIB -0,56%

A2A preme contro ostiche resistenze

A2A preme contro le ostiche resistenze rappresentate dai massimi allineati di gennaio, aprile e luglio a 1,65/1,66 euro.

A2A preme contro ostiche resistenze

Utility in flessione a causa del rimbalzo dei rendimenti

Utility in flessione a causa del rimbalzo dei rendimenti dopo il massiccio calo di ieri.

Utility in flessione a causa del rimbalzo dei rendimenti

Borsa italiana sui massimi da fine luglio, bene i bancari. Ritracciano i BTP. FTSE MIB +0,36%

Borsa italiana sui massimi da fine luglio, bene i bancari.

Borsa italiana sui massimi da fine luglio, bene i bancari. Ritracciano i BTP. FTSE MIB +0,36%

Utility contrastate: male Italgas, bene Terna

Ancora sottotono il comparto delle società dei servizi al cittadino con l'indice Ftse Italia All Share Utilities in calo dello 0,19 per cento.

Utility contrastate: male Italgas, bene Terna

Utility in rosso: pesa il rialzo dei rendimenti

Utility in ribasso: pesa la debolezza dei BTP e il conseguente rialzo dei rendimenti.

Utility in rosso: pesa il rialzo dei rendimenti

In rosso le utility, risalgono i rendimenti

In rosso le utility, probabilmente penalizzate dalla risalita dei rendimenti.

In rosso le utility, risalgono i rendimenti

Piazza Affari in verde, deboli i BTP. Bancari e auto positivi. FTSE MIB +0,27%

Piazza Affari in verde, deboli i BTP.

Piazza Affari in verde, deboli i BTP. Bancari e auto positivi. FTSE MIB +0,27%

I Buy odierni da A2a a Unicredit

Banca Akros giudica buy: Eni con prezzo obiettivo di 18,50 euro.

I Buy odierni da A2a a Unicredit

Buy&Sell: cosa comprare e cosa vendere

Il FtseMib disegna una black spinning top che testa la resistenza psicologica dei 22.000 punti!

Buy&Sell: cosa comprare e cosa vendere

Ftse Mib alle prese con formazione triangolare di lungo termine

Il mercato italiano si trova in un “nulla di fatto” in questa sua fase.

Ftse Mib alle prese con formazione triangolare di lungo termine
apk