A2A

RSS

A2A, principale multiutility italiana

A2A S.p.A. è operativo nei seguenti settori:
- divisione calore e servizi (comprende il teleriscaldamento per uso urbano e gli impianti di cogenerazione);
- divisione energia: produzione e distribuzione dell'energia elettrica e del gas a metano;
- divisione reti: commercializzazione dell'energia elettrica, gas e ciclo idrico integrato;
- divisione ambiente: si occupa della raccolta e del trattamento dei rifiuti (industriali ed urbani).

Le origini

La società è stata costituita in Lombardia nel 2008, grazie alla fusione delle società AEM ed AMSA, realtà storiche municipali di Milano, e l'azienda pluriservizi appartenete al Comune di Brescia, ASM.

Il gruppo A2A oggi

A2A vanta il secondo posto in Italia come operatore per l'energia elettrica (ha acquisito anche il 56% di Edipower); si è inoltre classificata al primo posto in Italia nel ramo del teleriscaldamento e al terzo posto per la vendita del gas.
La società ricopre altresì una fetta consistente del mercato francese, inserendosi nel settore del teleriscaldamento con strutture di cogenerazione. Essa è presente anche nel Montenegro, con diversi impianti idroelettrici e termoelettrici, così da poter produrre e distribuire la stessa energia. Inoltre, è presente anche in Grecia, Spagna ed in Gran Bretagna, Paesi rispetto ai quali A2A ricopre il ruolo di partner tecnologico, per la produzione da fonti rinnovabili.

I principali dati finanziari

Il gruppo A2A ha sede principale a Brescia, in Via Lamarmora, 230 ed è quotato alla Borsa di Milano, sul listino FTSE Mib con il simbolo A2A.
La multiutility ha chiuso l'esercizio relativo all'anno 2013 con ricavi per 5.604 milioni di euro, in netto calo rispetto all'anno 2012 dove il fatturato era in crescita rispetto al 2012 e pari a 6.480 milioni di euro.

Per maggiori informazioni: A2A


A2A corre all'indomani dei conti. Un titolo da comprare ora?

Il titolo è il migliore del Ftse Mib oggi sulla scia dei risultati diffusi ieri, accompagnati da un miglioramento della guidance per l'anno in corso. Mediobanca promuove A2A, ma non l'unica ad avere una strategia bullish.

A2A corre all'indomani dei conti. Un titolo da comprare ora?

I buy di oggi da A2a a Sias

Per Banca Akros è buy su A2a, con target price a 1.65 euro, dopo la pubblicazione dei dati trimestrali avvenuta ieri.

I buy di oggi da A2a a Sias

A2A: Equita incrementa target

A2A (+4,4% a 1,51 euro): Equita conferma raccomandazione buy e incrementa target da 1,58 a 1,73 euro.

A2A: Equita incrementa target

Borse contrastate: Ftse Mib poco aiutato dal rialzo del PIL

Sul mercato domestico arretra pesantemente Saipem che non è stato confermato nell'indice Msci Global. Ancora vendite su Leonardo, prosegue la discesa di Telecom.

Borse contrastate: Ftse Mib poco aiutato dal rialzo del PIL

A2a al test di un ostacolo tenace

Tonica A2A (+4,5%) al test dei massimi di settembre in area 1,50.

A2a al test di un ostacolo tenace

Borsa italiana positiva: Ftse Mib +0,36%

Borsa italiana positiva: Ftse Mib +0,36%.

Borsa italiana positiva: Ftse Mib +0,36%

A2A: Mediobanca migliora valutazioni dopo dati 9m

A2A (+3,9% a 1,50 euro) in netto rialzo grazie a Mediobanca che migliora il giudizio sul titolo da neutral a outperform e incrementa il target da 1,34 a 1,61 euro.

A2A: Mediobanca migliora valutazioni dopo dati 9m

A2A apre in rialzo del 3%

-

A2A apre in rialzo del 3%

Diario di un trader: spunti e strategie per le prossime 24 ore

Continua il ribasso delle borse europee in calo anche ieri.

Diario di un trader: spunti e strategie per le prossime 24 ore

Piazza Affari negativa ma in recupero dai minimi di inizio pomeriggio: Ftse Mib -0,56%

Piazza Affari negativa ma in recupero dai minimi di inizio pomeriggio: Ftse Mib -0,56%.

Piazza Affari negativa ma in recupero dai minimi di inizio pomeriggio: Ftse Mib -0,56%

A2A annulla il progresso messo a segno dopo i dati 9m

A2A (-0,1%) annulla il progresso messo a segno subito dopo l'uscita dei dati: nei primi nove mesi del 2017 il margine operativo lordo sale a 888 milioni di euro, +2% a/a nonostante proventi non ricorrenti significativamente inferiori (+7% al netto di tali poste) e l'utile netto ordinario a 319 milioni di euro (+14% a/a).

A2A annulla il progresso messo a segno dopo i dati 9m

A2A: Margine Operativo Lordo sale a 888 mln nei primi nove mesi

Il Consiglio di Amministrazione di A2A S.

A2A: Margine Operativo Lordo sale a 888 mln nei primi nove mesi

I Buy di oggi, da A2a a Openjobetis

A Banca Akros giudicano Buy A2a, con target a 1,65 euro e su Fila (traget a 20,4 euro) che oggi daranno i risultati dei 9 mesi.

I Buy di oggi, da A2a a Openjobetis
apk