A2A

RSS

A2A, principale multiutility italiana

A2A S.p.A. è operativo nei seguenti settori:
- divisione calore e servizi (comprende il teleriscaldamento per uso urbano e gli impianti di cogenerazione);
- divisione energia: produzione e distribuzione dell'energia elettrica e del gas a metano;
- divisione reti: commercializzazione dell'energia elettrica, gas e ciclo idrico integrato;
- divisione ambiente: si occupa della raccolta e del trattamento dei rifiuti (industriali ed urbani).

Le origini

La società è stata costituita in Lombardia nel 2008, grazie alla fusione delle società AEM ed AMSA, realtà storiche municipali di Milano, e l'azienda pluriservizi appartenete al Comune di Brescia, ASM.

Il gruppo A2A oggi

A2A vanta il secondo posto in Italia come operatore per l'energia elettrica (ha acquisito anche il 56% di Edipower); si è inoltre classificata al primo posto in Italia nel ramo del teleriscaldamento e al terzo posto per la vendita del gas.
La società ricopre altresì una fetta consistente del mercato francese, inserendosi nel settore del teleriscaldamento con strutture di cogenerazione. Essa è presente anche nel Montenegro, con diversi impianti idroelettrici e termoelettrici, così da poter produrre e distribuire la stessa energia. Inoltre, è presente anche in Grecia, Spagna ed in Gran Bretagna, Paesi rispetto ai quali A2A ricopre il ruolo di partner tecnologico, per la produzione da fonti rinnovabili.

I principali dati finanziari

Il gruppo A2A ha sede principale a Brescia, in Via Lamarmora, 230 ed è quotato alla Borsa di Milano, sul listino FTSE Mib con il simbolo A2A.
La multiutility ha chiuso l'esercizio relativo all'anno 2013 con ricavi per 5.604 milioni di euro, in netto calo rispetto all'anno 2012 dove il fatturato era in crescita rispetto al 2012 e pari a 6.480 milioni di euro.

Per maggiori informazioni: A2A



Segni positivi tra le utility con ulteriore calo rendimenti

Segni positivi nel comparto utility grazie all'ulteriore flessione di spread e rendimenti dei BTP dopo il netto calo di ieri.

Segni positivi tra le utility con ulteriore calo rendimenti

I Buy di oggi da A2a a Telecom Italia

Morgan Stanley assegna un overweight a Unicredit con target price di 18 euro mentre Intermonte valuta buy Wiit con prezzo obiettivo di 65 euro.

I Buy di oggi da A2a a Telecom Italia

Piazza Affari migliore in Europa con calo rendimenti/spread e report Morgan Stanley. FTSE MIB +2,30%

Piazza Affari migliore in Europa con calo rendimenti/spread e report Morgan Stanley.

Piazza Affari migliore in Europa con calo rendimenti/spread e report Morgan Stanley. FTSE MIB +2,30%

Utilities: spunti dall'Italian Equity Week. Quali i titoli buy?

I titoli del comparto salgono ancora dopo essere stati protagonisti la scorsa settimana di una serie di incontri organizzati da Borsa Italiana. Equita analizza i feedback dai vari gruppi: le strategie sui diversi titoli.

Utilities: spunti dall'Italian Equity Week. Quali i titoli buy?

Piazza Affari in forte rialzo, miglior borsa d'Europa. FTSE MIB +2,34%

Piazza Affari in forte rialzo, miglior borsa d'Europa.

Piazza Affari in forte rialzo, miglior borsa d'Europa. FTSE MIB +2,34%

A2A: Acsm-Agam, opa al 54,14 % delle azioni oggetto di offerta

COMUNICAZIONE AI SENSI DELL'ARTICOLO 36 DEL REGOLAMENTO EMITTENTI, AVENTE AD OGGETTO L'OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO OBBLIGATORIA TOTALITARIA PROMOSSA CONGIUNTAMENTE DA A2A S.

A2A: Acsm-Agam, opa al 54,14 % delle azioni oggetto di offerta

Utility in leggero rialzo: Ftse Italia Servizi Pubblici +0,38%

Cauti acquisti sul comparto delle utility nel primo pomeriggio.

Utility in leggero rialzo: Ftse Italia Servizi Pubblici +0,38%

I Buy di oggi da A2a a Zignago Vetro

Banca Akros giudica buy Gamenet Group con target di 12 euro e Leonardo con target di 13,25 euro.

I Buy di oggi da A2a a Zignago Vetro

A2A recupera terreno dopo l'affondo di fine agosto

A2A recupera terreno dopo l'affondo di fine agosto ma non riesce, almeno per il momento, a riposizionarsi sopra quota 1,55 euro, operazione permetterebbe ai prezzi di tornare a ridosso di area 1,62, massimi di un mese fa.

A2A recupera terreno dopo l'affondo di fine agosto

Borsa: l'Infrastructure Day conclude l'Italian Equity Week

A conclusione dell'Italian Equity Week, una tre giorni di eventi dedicati ai principali settori trainanti l'economia italiana, Borsa Italiana ha ospitato il 6 settembre 2018 l'Italian Infrastructure Day.

Borsa: l'Infrastructure Day conclude l'Italian Equity Week

I Buy di oggi da A2a a Telecom Italia

Per gli analisti di Equita valgono un buy Fila con prezzo obiettivo di 22 euro.

I Buy di oggi da A2a a Telecom Italia

Piazza Affari positiva e in netta controtendenza con le altre borse grazie a spread e bancari. FTSE MIB +1,01%

Piazza Affari positiva e in netta controtendenza con le altre borse grazie a spread e bancari.

Piazza Affari positiva e in netta controtendenza con le altre borse grazie a spread e bancari. FTSE MIB +1,01%

In rialzo le utility con calo rendimenti

In rialzo le utility, favorite dalla flessione dei rendimenti: Snam (+2,3%), Terna (+2,5%), Enel (+1,1%), A2A (+1,1%).

In rialzo le utility con calo rendimenti

Piazza Affari positiva e in netta controtendenza con le altre borse. FTSE MIB +0,36%

Piazza Affari positiva e in netta controtendenza con le altre borse.

Piazza Affari positiva e in netta controtendenza con le altre borse. FTSE MIB +0,36%

Piazza Affari: giocare ancora in difesa. Titoli buy a settembre

La correzione di agosto ha portato il listino italiano su valutazioni ragionevoli, ma per Equita SIM è meglio attendere prima di considerare le quotazioni attuali come un'opportunità buy. Il portafoglio ideale a settembre.

Piazza Affari: giocare ancora in difesa. Titoli buy a settembre

Piazza Affari chiude l’ottava con un altro ribasso

Pirelli zavorrata da un report di Beremberg. Continua il crollo di Telecom, ancora male tutto il settore bancario. Rimbalza Tenaris, bene Saipem.

Piazza Affari chiude l’ottava con un altro ribasso
apk