A2A

RSS

A2A, principale multiutility italiana

A2A S.p.A. è operativo nei seguenti settori:
- divisione calore e servizi (comprende il teleriscaldamento per uso urbano e gli impianti di cogenerazione);
- divisione energia: produzione e distribuzione dell'energia elettrica e del gas a metano;
- divisione reti: commercializzazione dell'energia elettrica, gas e ciclo idrico integrato;
- divisione ambiente: si occupa della raccolta e del trattamento dei rifiuti (industriali ed urbani).

Le origini

La società è stata costituita in Lombardia nel 2008, grazie alla fusione delle società AEM ed AMSA, realtà storiche municipali di Milano, e l'azienda pluriservizi appartenete al Comune di Brescia, ASM.

Il gruppo A2A oggi

A2A vanta il secondo posto in Italia come operatore per l'energia elettrica (ha acquisito anche il 56% di Edipower); si è inoltre classificata al primo posto in Italia nel ramo del teleriscaldamento e al terzo posto per la vendita del gas.
La società ricopre altresì una fetta consistente del mercato francese, inserendosi nel settore del teleriscaldamento con strutture di cogenerazione. Essa è presente anche nel Montenegro, con diversi impianti idroelettrici e termoelettrici, così da poter produrre e distribuire la stessa energia. Inoltre, è presente anche in Grecia, Spagna ed in Gran Bretagna, Paesi rispetto ai quali A2A ricopre il ruolo di partner tecnologico, per la produzione da fonti rinnovabili.

I principali dati finanziari

Il gruppo A2A ha sede principale a Brescia, in Via Lamarmora, 230 ed è quotato alla Borsa di Milano, sul listino FTSE Mib con il simbolo A2A.
La multiutility ha chiuso l'esercizio relativo all'anno 2013 con ricavi per 5.604 milioni di euro, in netto calo rispetto all'anno 2012 dove il fatturato era in crescita rispetto al 2012 e pari a 6.480 milioni di euro.

Per maggiori informazioni: A2A



Borsa italiana in forte calo con BTP e bancari: su NaDef passa linea Di Maio/Salvini. FTSE MIB -2,43%

Borsa italiana in forte calo con BTP e bancari: su NaDef passa linea Di Maio/Salvini.

Borsa italiana in forte calo con BTP e bancari: su NaDef passa linea Di Maio/Salvini. FTSE MIB -2,43%

ACSM AGAM, risultati definitivi offerta dopo la riapertura dei termini

Risultati definitivi dell'Offerta in esito alla Riapertura dei Termini, ai sensi dell'articolo 41, comma 6 del Regolamento Emittenti e Adempimento dell'obbligo di acquisto di cui all'articolo 108, comma 1 del TUF, ai sensi dell'articolo 50-quinquies, comma 2 del Regolamento Emittenti Facendo seguito al comunicato diffuso in data 21 settembre 2018, data di chiusura del periodo di riapertura dei termini (la "Riapertura dei Termini") relativo all'offerta pubblica di acquisto obbligatoria totalitaria promossa dagli Offerenti medesimi (l'"Offerta"), ai sensi degli articoli 102, 106, comma 1, e 109 del TUF su n.

ACSM AGAM, risultati definitivi offerta dopo la riapertura dei termini

Piazza Affari in flessione. FTSE MIB -0,91%

Piazza Affari in flessione.

Piazza Affari in flessione. FTSE MIB -0,91%

Piazza Affari in flessione: debole Prysmian, brilla Saipem. FTSE MIB -0,58%

Piazza Affari in flessione: debole Prysmian, brilla Saipem.

Piazza Affari in flessione: debole Prysmian, brilla Saipem. FTSE MIB -0,58%

Settore utility in difficoltà

Settore utility in difficoltà con la risalita dei rendimenti.

Settore utility in difficoltà

Correzione in vista dopo gli ultimi rialzi? I titoli da tradare

Dopo aver chiuso il gap ribassista lasciato aperto ad agosto il Ftse Mib è stato respinto verso il basso: una discesa destinata a durare? L'analisi di Roberto Scudeletti.

Correzione in vista dopo gli ultimi rialzi? I titoli da tradare

Acsm-Agam, risultati provvisori dell'offerta

COMUNICAZIONE AVENTE AD OGGETTO L'OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO OBBLIGATORIA TOTALITARIA PROMOSSA CONGIUNTAMENTE DA A2A S.

Acsm-Agam, risultati provvisori dell'offerta

Si ferma il rimbalzo di A2A

Si ferma il rimbalzo che A2A ha avviato dal minimo di fine agosto a 1,4590 euro.

Si ferma il rimbalzo di A2A

Utilities: non tutte sono un buon affare. Ecco quali preferire

Prevalgono gli acquisti oggi sulle utilities di Piazza Affari, tra le quali però è importante scegliere i nomi giusti per raccogliere i frutti sperati. Le indicazioni di alcune banche d'affari sui titoli buy e sell nel comparto.

Utilities: non tutte sono un buon affare. Ecco quali preferire

Piazza Affari in verde con settore auto e banche. FTSE MIB +0,25%

Piazza Affari in verde con settore auto e banche.

Piazza Affari in verde con settore auto e banche. FTSE MIB +0,25%

Piazza Affari in leggero ribasso: vendite su Prysmian, Atlantia e utility. FTSE MIB -0,26%

Piazza Affari in leggero ribasso: vendite su Prysmian, Atlantia e utility.

Piazza Affari in leggero ribasso: vendite su Prysmian, Atlantia e utility. FTSE MIB -0,26%

Utility in rosso con rialzo rendimenti

Il recupero dei rendimenti penalizza i titoli del comparto utility: Italgas (-1,6%), A2A (-1,2%), Snam (-1,1%), Terna (-1,1%), Enel (-0,7%).

Utility in rosso con rialzo rendimenti

Ftse MIb: segnali di acquisto forti non ancora presenti. Ma...

Il tema dei dazi che vedono impegnati gli Stati Uniti e la Cina sembra mutare la propria prospettiva mentre in Europa abbiamo potuto assistere a diverse situazioni. La view di Stefano Masa e i titoli più importanti da monitorare in settimana.

Ftse MIb: segnali di acquisto forti non ancora presenti. Ma...

A2A recupera terreno dopo l'affondo di fine agosto

A2A recupera terreno dopo l'affondo di fine agosto e si riavvicina ai massimi di inizio mese scorso a 1,62 euro circa.

A2A recupera terreno dopo l'affondo di fine agosto

Piazza Affari: nuovi rialzi in vista. I titoli buoni e cattivi

Il mercato italiano è sottovalutato e sconta un rischio politico sui livelli attuali: ci sono le condizioni per un recupero. La view di Angelo Ciavarella.

Piazza Affari: nuovi rialzi in vista. I titoli buoni e cattivi

Borse: un film già visto, i dazi non fanno paura

Dopo l'exploit della vigilia Leonardo e Mediaset finiscono in fondo alla classifica. Sul podio Ferrari, Atlantia ed A2A. Nuovo record per Finecobank.

Borse: un film già visto, i dazi non fanno paura
apk