Altera Corp.

RSS

Altera Corporation, società americana di semiconduttori

Altera Corporation, è una società americana che produce semiconduttori. L'azienda tecnologicamente all'avanguardia risulta tra le più grandi al mondo nella produzione e commercializzazione di high-end programmable logic device (PDL): quest'ultimo è un circuito integrato programmabile, utilizzato nei circuiti digitali; prima di essere usato, necessita di programmazione.

Dagli inizi alla realtà odierna

Altera Corporation è stata fondata nel 1983 e si è dimostrata da subito una pioniera nello sviluppo e nella produzione dei circuiti logici programmabili. Dal 2000 ad oggi la carica di Presidente ed Amministratore del gruppo è ricoperta da John P. Daane, già esperto nel ramo della produzione e trattazione di semiconduttori.

Altera offre una vasta gamma di soluzioni tecnologiche ai propri clienti. Tra i diversi prodotti offerti si annoverano: le Stratix e Cyclone Series di FPGAs, Max Series di CPLDs ed il software SOPC Builder. Inoltre è uno dei più grandi produttori di FPGA.

Nell'arco degli anni ha intessuto diverse partnership, tra le quali quella con la società partner di Taiwan: la Semiconductor Manufacturing Company (TSMC). La società migliora costantemente il proprio software di progettazione, concentrandosi nello sviluppo e nella diffusione di tecnologia programmabile all'avanguardia, ricercando l'offerta di una "top quality" per i propri clienti.

A gennaio 2013 Altera Corporation ha annunciato la distribuzione di nuovi dispositivi SoC realizzati in tecnologia da 28 nm., i quali sono stati presentati da Altera Corporation in occasione dello scorso ARM Technology Symposium Europe.

I principali dati finanziari di Altera Corporation

Altera Corporation ha la propria sede in California, a San Jose,è quotata alla Borsa valori di New York, nel settore Nasdaq.
Ha all'attivo (dati al 2012) 3.129 dipendenti su 19 Paesi e vanta circa 13.000 clienti in tutto il mondo. Il colosso americano ha chiuso l'esercizio del 2013 con un fatturato pari a 1.732 milioni, in leggera contrazione rispetto ai numeri registrati nel 2012 (1,78 miliardi di dollari), che a tempo loro risultarono a loro volta calanti se confrontati con quelli dell'anno precedente (2,064 miliardi di dollari).

Per maggiori informazioni: ALTERA CORPORATION



Bomi Italia completa la fusione delle controllate olandesi

Bomi Italia, holding del Gruppo Bomi, leader nel settore della logistica biomedicale e della gestione di prodotti ad alta tecnologia per la tutela della salute e quotata sul sistema multilaterale di negoziazione AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale, organizzato e gestito da Borsa Italiana S.

Bomi Italia completa la fusione delle controllate olandesi







Antitrust, provvedimento cautelare per Switch Power

L'Autorità per la Concorrenza (Antitrust) ha deliberato l'adozione di un provvedimento cautelare inaudita altera parte nei confronti di Switch Power S.

Antitrust, provvedimento cautelare per Switch Power

Ilva, il testo del via libera UE

La Commissione europea ha completato l'indagine approfondita sulle misure di sostegno a favore del produttore di acciaio ILVA ed ha concluso che due prestiti che l'Italia ha concesso all'ILVA nel 2015 comportavano aiuti di Stato illegali.

Ilva, il testo del via libera UE

Agatos, riapprovata la semestrale al 30 giugno 2017

Il Consiglio di Amministrazione di Agatos in data 14 novembre 2017 ha ri-approvato il bilancio consolidato semestrale al 30 giugno 2017 redatto seguendo i criteri dettati dai Principi Contabili Nazionali, relativo per la prima volta al nuovo gruppo Agatos, comprendente quindi sia la ex TE Wind sia il gruppo Agatos S.

Agatos, riapprovata la semestrale al 30 giugno 2017

Gequity, deposito atto di appello e richiesta di sospensiva

Gequity, quotata sul mercato MTA di Borsa Italiana, facendo seguito al comunicato diffuso mercoledì 25 ottobre 2017, comunica che quest'oggi è stato depositato il ricorso in appello contro la Sentenza n.

Gequity, deposito atto di appello e richiesta di sospensiva

Gruppo Waste Italia, accordo con Item Capo Mulini

Gruppo Waste Italia, società quotata al MTA di Borsa Italiana, rende noto al Mercato la sottoscrizione di un Accordo Transattivo che definisce il contenzioso in essere ("Contenzioso Item") tra la società Item Capo Mulini e l'Emittente e sue correlate Volteo Energie in procedura di pre-concordato e Innovatec, società quotata all'AIM Italia e dove l'Emittente è azionista.

Gruppo Waste Italia, accordo con Item Capo Mulini

CHL: il Tribunale di Firenze si dichiara incompetente su ricorso

CHL comunica che con ordinanza del Tribunale Ordinario di Firenze notificata in data 12 settembre, a scioglimento della riserva assunta all'esito dell'udienza dello scorso 5 settembre, ritenendo di ravvisare "una ipotesi assolutamente infrequente di (pseudo sopravvenuta) incompetenza", ha ritenuto che la competenza a giudicare sulla causa di merito - avente ad oggetto l'accertamento dell'inesistenza e/o la nullità e/o la annullabilità e/o la inefficacia dei titoli obbligazionari a suo tempo sottoscritti dai Sig.

CHL: il Tribunale di Firenze si dichiara incompetente su ricorso

Brembo invia segnali di forza credibili

Brembo supera di slancio le resistenze offerte a 12,93 dal lato alto del canale ribassista che parte dal top di maggio e dalla media mobile a 20 giorni inviando un segnale di forza.

Brembo invia segnali di forza credibili

CHL: Tribunale di Firenze dispone sequestro bond e azioni dei Franchi

CHL S.

CHL: Tribunale di Firenze dispone sequestro bond e azioni dei Franchi

Sintesi, precisazione sul provvedimento del Tribunale

Ieri sera a mercato chiuso Sintesi ha diffuso il seguente comunicato.

Sintesi, precisazione sul provvedimento del Tribunale

Gequity, provvedimento cautelare emesso dal Tribunale di Milano

Gequity (la Società)comunica che in data odierna ha ricevuto il provvedimento del Tribunale di Milano relativo all'azione cautelare promossa da Sintesi Società di Investimenti e Partecipazioni nei confronti della Società.

Gequity, provvedimento cautelare emesso dal Tribunale di Milano

Europa in rosso al giro di boa. Focus su dati macro e numerose trimestrali Usa

Tra le blue chips in positivo solo Bulgari. Sotto pressione Fiat, vendite su bancari e petroliferi. In serata i conti di Apple e Yahoo.

Europa in rosso al giro di boa. Focus su dati macro e numerose trimestrali Usa
apk