Amazon

Amazon, società americana di commercio elettronico

Amazon.com, la società di commercio elettronico statunitense con sede a Seattle, nello stato di Washington, nata grazie al suo fondatore Jeff Bezos.


Grafico interattivo NASDAQ:AMZN offerto da TradingView

Amazon, società americana di commercio elettronico

Amazon è una società americana, leader a livello mondiale nel campo dell'e-commerce. Il suo fondatore, definito da molti "geniale" per l'innovazione del servizio offerto, è Jeff Bezos, che fondò l'azienda nel 1994 con il nome iniziale di Cadabra.com, per poi diventare l'anno successivo, nel 1995, Amazon.com (con significato Rio delle Amazzoni).

Il fondatore di Amazon

Jeff Bezos è nato nel 1964 ad Albuquerque nel New Mexico. Ha conseguito la laurea presso l'Università di Princeton dove ha studiato informatica. Inizialmente lavorò a Wall Street, nel reparto di informatica, per poi divenire negli anni successivi Vice Presidente di Banker Trust.

Nel 1994 Jeff Bezos ebbe la geniale idea di fondare l'attuale Amazon, studiando il business-plan della neo società e partendo (come molti altri) dal suo garage. All'inizio l'attività consisteva nella commercializzazione on line di libri, tramite una libreria virtuale. La libreria era fornitissima ed offriva una varietà ben maggiore rispetto alle librerie 'cartacee'. Successivamente aggiunse altre categorie alla gamma offerta: inserì la commercializzazione di CD musicali, DVD, videogiochi, software e molti altri prodotti ed accessori, dal settore dell'abbigliamento a quello alimentare.

L'azienda cresce rapidamente, tanto che nel 1995 si colloca alla Borsa di NewYork. La realtà di Amazon.com è ormai consolidata ed è presente con molteplici filiali situate in Canada, Germania, Austria, Francia, Spagna, Cina, Regno Unito. I suoi prodotti vengono spediti in tutto il mondo in poche ore.

I principali dati aziendali

Amazon.com ha la sua sede principale a Beacon Hill, nello stato di Washington. E' quotata alla Borsa di NewYork, sul mercato Nasdaq.
Il colosso del commercio elettronico ha chiuso l'esercizio relativo all'anno 2013 con un fatturato pari a 74.452 in decisivo miglioramento rispetto ai dati del 2012, pari a 61,09 miliardi di dollari. Questi ultimi, a loro volta, furono ritenuti sorprendenti se paragonati al 2011, dove i ricavi ammontarono a 48,08 miliardi di dollari.
Nel solo 2012 la società contava circa 51.300 dipendenti.

Per maggiori informazioni: AMAZON

Nome società AMAZON
Paese USA
Mercato NASDAQ 100
Settore SERVIZI AL CONSUMO
Codice Alfa AMZN
Codice Isin US0231351067
Codice Reuters AMZN
Sito web società Link
Telefono
Fax
Sito web Investor Link
E-mail Investor E-mail
Indirizzo società
Società revisione
Azioni in circolazione n.d.
Capitale Sociale n.d.
Tipo Titolo
Valore nominale
Data di collocamento n.d.
Prezzo di collocamento n.d.
Ultimo dividendo n.d.
Tipo dividendo n.d.
Data pagamento n.d.
Ultima raccomandazione 08/12/2015
Emittente PACIFIC CREST
Raccomandazione Overweight
Target Price € 800.00
Andamento rating
 







Wall Street in stampa a 2 colori, Netflix boom Stranger Things 3

Dow Jones, 3M Company scivola sul downgrade di RBC Capital Markets. Nasdaq, Netflix in denaro dopo record ascolti Stranger Things 3. Nasdaq Composite in luce verde grazie ai colossi dell'Hi-Tech. Acacia Communications in rally su takeover Cisco Systems. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street in stampa a 2 colori, Netflix boom Stranger Things 3

Amazon Prime Day 2019: Wall Street spettatrice interessata

Prime Day 2019 Amazon il 15 ed il 16 luglio. Tecnologia: Amazon Echo con Alexa, ci sarà un altro boom di vendite? Wall Street spettatrice interessata su Amazon (AMZN), ma anche sulle rivali con negozi fisici, da Walmart (WMT) a Target (TGT), e passando per Best Buy (BBY).

Amazon Prime Day 2019: Wall Street spettatrice interessata

MutuiOnline: rafforzamento Divisione Broking con il nuovo DG Alessio Santarelli

Gruppo MutuiOnline S.

MutuiOnline: rafforzamento Divisione Broking con il nuovo DG Alessio Santarelli

Borsa Usa: Non Farm Payrolls fanno scattare le prese di beneficio

La Borsa di New York ha chiuso l'ultima seduta della settimana in leggero calo a causa del raffreddamento delle aspettative di un taglio dei tassi di interesse da parte della Fed nella riunione di questo mese dopo la pubblicazione del dato sulle buste paga nel settore non agricolo ampiamente superiore alle attese.

Borsa Usa: Non Farm Payrolls fanno scattare le prese di beneficio

Borsa Usa: indici negativi

La Borsa di New York ha aperto l'ultima seduta della settimana in calo.

Borsa Usa: indici negativi

Indagine della Cma su investimento di Amazon.com in Deliveroo

La Competition and Markets Authority (Cma) ha annunciato l'avvio di un'indagine sull'acquisizione di diritti e di una quota di minoranza in Roofoods, che opera con il marchio Deliveroo, da parte di Amazon.

Indagine della Cma su investimento di Amazon.com in Deliveroo

Wall Street: titoli target price stellare, i prossimi vincitori

Azioni Wall Street, quelle dell'S&P 500 con il potenziale di crescita maggiore. Settore petrolio e gas, Diamondback Energy batte tutti. Pioneer Natural Resources e General Motors sul podio. Ed altri 12 titoli con upside da un minimo del 17% ad un massimo del 23%. Ecco quali sono.

Wall Street: titoli target price stellare, i prossimi vincitori

Amazon annuncia creazione di 1.800 posti di lavoro in Francia

Amazon.

Amazon annuncia creazione di 1.800 posti di lavoro in Francia

Casta Diva, i soci approvano il bilancio 2018 e nominano il cda

L'Assemblea ordinaria degli azionisti (l'"Assemblea") di Casta Diva Group, PMI Innovativa quotata su AIM Italia attiva a livello internazionale nel settore della comunicazione, presieduta dal Presidente Andrea De Micheli, si è riunita in data odierna in seconda convocazione.

Casta Diva, i soci approvano il bilancio 2018 e nominano il cda

FedEx in rosso nel trimestre fa comunque meglio delle attese

FedEx Corporation ha comunicato martedì dopo la chiusura di Wall Street risultati relativi al quarto trimestre dell'esercizio 2019 segnati da un rosso monstre di 1,97 miliardi, pari a 7,56 dollari per azione, contro gli 1,13 miliardi, e 4,15 dollari, di profitti del pari periodo del precedente esercizio.

FedEx in rosso nel trimestre fa comunque meglio delle attese
apk