Amazon

RSS

Amazon, società americana di commercio elettronico

Amazon è una società americana, leader a livello mondiale nel campo dell'e-commerce. Il suo fondatore, definito da molti "geniale" per l'innovazione del servizio offerto, è Jeff Bezos, che fondò l'azienda nel 1994 con il nome iniziale di Cadabra.com, per poi diventare l'anno successivo, nel 1995, Amazon.com (con significato Rio delle Amazzoni).

Il fondatore di Amazon

Jeff Bezos è nato nel 1964 ad Albuquerque nel New Mexico. Ha conseguito la laurea presso l'Università di Princeton dove ha studiato informatica. Inizialmente lavorò a Wall Street, nel reparto di informatica, per poi divenire negli anni successivi Vice Presidente di Banker Trust.

Nel 1994 Jeff Bezos ebbe la geniale idea di fondare l'attuale Amazon, studiando il business-plan della neo società e partendo (come molti altri) dal suo garage. All'inizio l'attività consisteva nella commercializzazione on line di libri, tramite una libreria virtuale. La libreria era fornitissima ed offriva una varietà ben maggiore rispetto alle librerie 'cartacee'. Successivamente aggiunse altre categorie alla gamma offerta: inserì la commercializzazione di CD musicali, DVD, videogiochi, software e molti altri prodotti ed accessori, dal settore dell'abbigliamento a quello alimentare.

L'azienda cresce rapidamente, tanto che nel 1995 si colloca alla Borsa di NewYork. La realtà di Amazon.com è ormai consolidata ed è presente con molteplici filiali situate in Canada, Germania, Austria, Francia, Spagna, Cina, Regno Unito. I suoi prodotti vengono spediti in tutto il mondo in poche ore.

I principali dati aziendali

Amazon.com ha la sua sede principale a Beacon Hill, nello stato di Washington. E' quotata alla Borsa di NewYork, sul mercato Nasdaq.
Il colosso del commercio elettronico ha chiuso l'esercizio relativo all'anno 2013 con un fatturato pari a 74.452 in decisivo miglioramento rispetto ai dati del 2012, pari a 61,09 miliardi di dollari. Questi ultimi, a loro volta, furono ritenuti sorprendenti se paragonati al 2011, dove i ricavi ammontarono a 48,08 miliardi di dollari.
Nel solo 2012 la società contava circa 51.300 dipendenti.

Per maggiori informazioni: AMAZON



Buy&Sell: promossi e bocciati dagli analisti

Wall Street è spaventata dalle tensioni in Siria. I rating degli analisti.

Buy&Sell: promossi e bocciati dagli analisti

Wall Street tutta in attacco, tripletta rialzista scacciacrisi

Nyse, AMD in denaro grazie ai brokers. Acquisti sui Big Internet ed Hi-Tech. Nasdaq, Biogen scivola sul downgrade di Barclays. RBC Capital Markets abbassa il rating su Randgold Resources. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street tutta in attacco, tripletta rialzista scacciacrisi

Peggiora la situazione di FB. Uno sguardo ai tecnologici

Non più 50 milioni come inizialmente dichiarato, ma oltre 2 miliardi di persone. Praticamente tutti i suoi iscritti. Questo, in poche parole, il problema che ora si trova a dover affrontare Mark Zuckerberg

Peggiora la situazione di FB. Uno sguardo ai tecnologici

Buy&Sell: promossi e bocciati dagli analisti

Wall Street in netto calo per le paure della guerra commerciale. I rating degli analisti.

Buy&Sell: promossi e bocciati dagli analisti

Usa-Cina: è guerra commerciale. Occhio a prossimi dati macro Usa

Paure di una guerra commerciale aleggiano sul mercato Usa. Quali le prossime mosse e le previsioni sui mercati? La view di Filippo Diodovich Market Strategist per IG.

Usa-Cina: è guerra commerciale. Occhio a prossimi dati macro Usa

Top news

-

Top news

Stmicroelectronics in ribasso con il settore dei semiconduttori

Seduta difficile per Stmicrolectronics, che al giro di boa cede al mercato il 2,97% del proprio valore di Borsa e si riporta a 16,90 euro.

Stmicroelectronics in ribasso con il settore dei semiconduttori

Spotify: cronaca del primo giorno a Wall Street

Chi non risica non rosica e questo potrebbe essere il caso di Spotify che ha deciso di sfidare la tempesta hitech e sbarcare a Wall Street nonostante tutto.

Spotify: cronaca del primo giorno a Wall Street

Bond oggi: anche su questo fronte per i Faang è tempo di sell

Tutto il comparto soffre e lo evidenziano soprattutto i “book” di Borsa molto più aperti. Con rendimenti impensabili soltanto pochi mesi fa. 

Bond oggi: anche su questo fronte per i Faang è tempo di sell

A Wall Street si diradano le nubi: rimbalza l'high-tech

In una giornata priva di dati macro di rilievo, l'attenzione degli investitori rimane sul comparto tecnologico, il più colpito dalle vendite ieri.

A Wall Street si diradano le nubi: rimbalza l'high-tech

3 titoli che batteranno Apple a quota $ 1 trilione

I titoli tecnologici, oggi al centro della tempesta, hanno visto negli anni una crescita continua.

3 titoli che batteranno Apple a quota $ 1 trilione

Esagerate le preoccupazioni di guerra commerciale Cina-Usa?

Ieri Wall Street ha segnato un risultato pesantemente negativo a causa dell'inasprimento della guerra commerciale tra Usa e Cina, ma c'è chi non sembra allarmarsi.

Esagerate le preoccupazioni di guerra commerciale Cina-Usa?

Asia in declino dopo Pasqua. Il Nikkei 225 perde lo 0,45%

Dopo un inizio aprile ampiamente negativo per Wall Street (peggiore dei tre principali indici Usa lunedì è stato il Nasdaq Composite, deprezzatosi del 2,74%), alla riapertura a pieno regime dei mercati asiatici dopo il lungo weekend pasquale la tendenza rimane ribassista seppure non con i toni estremi registrati a New York, quando le vendite avevano colpito il settore tecnologico, in scia al crollo del 6,07% di Intel (secondo Bloomberg a partire dal 2020 Apple dovrebbe iniziare a usare processori prodotti in casa per i suoi Mac, al posto di quelli del colosso dei chip) e del 5,21% di Amazon.

Asia in declino dopo Pasqua. Il Nikkei 225 perde lo 0,45%

Wall Street: tuffo a bomba con guerra dazi, harakiri tecnologici

Mega caps tecnologia in netto rosso. Titoli settore aurifero in controtendenza. I titoli ed i temi caldi sulla piazza di Wall Street dopo che la Cina ha risposto per le rime alle politiche protezionistiche di Donald Trump.

Wall Street: tuffo a bomba con guerra dazi, harakiri tecnologici

Wall Street a sorpresa: Buona Pasqua con uova colorate di verde

Dow Jones, General Electric fuori dal coro. Titoli Internet chiudono sul rimbalzo. Nasdaq, tweet su Amazon di Donald Trump. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street a sorpresa: Buona Pasqua con uova colorate di verde

Wall Street torna in positivo. Trump attacca ancora Amazon

Il mercato prova a ripartire sulla scia anche di alcuni incoraggianti dati macro e in attesa di altri aggiornamenti. Da seguire Amazon e Constellation Brands.

Wall Street torna in positivo. Trump attacca ancora Amazon
apk