Banco BPM

RSS

Banco BPM, nuovo Gruppo bancario nato l'1 gennaio del 2017

Il Banco BPM è il nuovo Gruppo bancario che è nato in data 1 gennaio del 2017, e che è frutto dell'operazione di fusione tra la Banca Popolare di Milano ed il Banco Popolare. La nuova realtà operante nel settore individua il terzo Gruppo bancario in Italia con 4 milioni di clienti, 2.500 filiali e 25.000 dipendenti.

Banco BPM, le società del Gruppo bancario

Attualmente le società del Gruppo bancario Banco BPM sono le seguenti: Banca Popolare di Milano, Banca Akros, Banca Aletti, Aletti Gestielle SGR, ProFamily, SGS BP. Mentre i marchi sono i seguenti: Banca Popolare di Verona, Banca Popolare di Novara, Banca Popolare di Lodi, Credito Bergamasco, Banco S.Geminiano e S.Prospero, Cassa di Risparmio di Lucca Pisa Livorno, Banca Popolare di Cremona. Ed ancora Banca Popolare di Crema, Banco di Chiavari e della Riviera Ligure, Banco San Marco, Banca Popolare del Trentino, Cassa di Risparmio di Imola ed il Banco Popolare Siciliano.

Banco BPM, l'esito della fusione

L'esito della fusione tra Banco Popolare e BPM ha determinato l’annullamento di tutte le azioni in circolazione dei rispettivi Gruppi bancari e la contestuale sostituzione con le azioni del Banco BPM sulla base dei rapporti di cambio che sono stati determinati nel Progetto di Fusione che è stato approvato dalle Assemblea dei soci delle due banche in data 15 ottobre del 2016. Nel dettaglio, i rapporti di cambio fissati sono stati di 1 azione Banco BPM per ogni 1 azione Banco Popolare posseduta, ed 1 azione del Banco BPM per ogni 6,386 azioni BPM. Le azioni proprie in portafoglio delle due banche sono state invece annullate senza concambio.

Banco BPM, l'accordo con i Sindacati

Risale invece al 23 dicembre del 2016, dopo un'intensa trattativa con le Parti Sociali, la sottoscrizione degli accordi sindacali di fusione tra il Banco Popolare e la Banca Popolare di Milano. Nell'ambito dell'intesa sono previste 400 nuove assunzioni in arco piano a fronte dell'estensione dell'adesione volontaria al fondo esuberi a 2.100.

Per maggiori informazioni: BANCO BPM



Piazza Affari vicina ai massimi di seduta, attesa per vertice governo su Def. FTSE MIB +1,36%

Piazza Affari vicina ai massimi di seduta, attesa per vertice governo su Def.

Piazza Affari vicina ai massimi di seduta, attesa per vertice governo su Def. FTSE MIB +1,36%

Piazza Affari: i titoli più importanti della giornata

Spread sull'altalena oggi. Un andamento ondivago che può essere spiegato in più modi.

Piazza Affari: i titoli più importanti della giornata

Banche in rialzo a Piazza Affari

Proseguono i parziali recuperi del credito italiano nel pomeriggio di Piazza Affari.

Banche in rialzo a Piazza Affari

Guala Closures completa l'emissione di bond per € 455 mln

Guala Closures comunica che in data odierna, ha emesso il prestito obbligazionario senior garantito a tasso variabile con scadenza nel 2024 ("floating rate senior secured notes") per un importo complessivo in linea capitale pari a Euro 455 milioni con scadenza al 15 aprile 2024 (le "Obbligazioni"), le cui caratteristiche sono state comunicate al mercato in data 26 settembre 2018.

Guala Closures completa l'emissione di bond per € 455 mln

Banco BPM: Berenberg migliora raccomandazione

Banco BPM (+3,4% a 2,03 euro): Berenberg ha ridotto il target da 2,40 a 2,30 euro ma ha migliorato la raccomandazione da sell a hold.

Banco BPM: Berenberg migliora raccomandazione

Buy&Sell a Piazza Affari: i rating di oggi

Piazza Affari resta in territorio positivo (20.747,52 punti con +0,9% alle 12.25). I rating degli analisti.

Buy&Sell a Piazza Affari: i rating di oggi

Banco Bpm reagisce con veemenza alle vendite

Banco BPM (+4,80%) rimbalza con veemenza dopo essere sceso ieri sotto i minimi di settembre a 1,929 euro.

Banco Bpm reagisce con veemenza alle vendite

Analisi del sottostante: Banco Bpm

Banco Bpm ancora vittima, insieme alle altre banche, del rischio Italia e del repentino allargamento dello spread.

Analisi del sottostante: Banco Bpm

Borsa italiana positiva, governo rivede deficit/PIL. FTSE MIB +0,90%

Borsa italiana positiva, governo rivede deficit/PIL.

Borsa italiana positiva, governo rivede deficit/PIL. FTSE MIB +0,90%

Supporti e resistenze per i 10 titoli piu' scambiati ieri sul mercato

Supporti e resistenze per i 10 titoli piu' scambiati ieri sul mercato.

Supporti e resistenze per i 10 titoli piu' scambiati ieri sul mercato

Governo ammorbidisce Def, bancari rimbalzano

I bancari rimbalzano con decisione all'indomani del vertice di governo che avrebbe deciso di "ammorbidire" il Def, confermando il deficit/PIL al 2,4% solo per il 2019, per poi scendere al 2,2% nel 2020 e al 2% nel 2021.

Governo ammorbidisce Def, bancari rimbalzano

Banco BPM: titolo non riesce a fare prezzo in avvio (teorico +6%)

-

Banco BPM: titolo non riesce a fare prezzo in avvio (teorico +6%)

Il mercato resterà sotto pressione a lungo: i titoli da tradare

Nel breve il Ftse Mib potrebbe difendere un'area di poco inferiore ai recenti minimi, ma le turbolenze dureranno ancora. La view di Angelo Ciavarella.

Il mercato resterà sotto pressione a lungo: i titoli da tradare

Piazza Affari poco sotto la parità, attesa per vertice governo su Def. FTSE MIB -0,23%

Piazza Affari poco sotto la parità, attesa per vertice governo su Def.

Piazza Affari poco sotto la parità, attesa per vertice governo su Def. FTSE MIB -0,23%

Bancari giù con spread in rally. Le scelte di MS a Piazza Affari

I titoli del comparto sono appesantiti dal rialzo a doppia cifra dello spread BTP-Bund: la banca Usa mette in guardia dal rischio politico e taglia i target price. Due i noi su cui puntare ora nel settore bancario.

Bancari giù con spread in rally. Le scelte di MS a Piazza Affari

Piazza Affari: i titoli più importanti della giornata

Dopo un'apertura delle contrattazioni all'insegna del crollo (-1,5% alle 9.40) Piazza affari inverte la rotta e poco dopo le 15.30 segna un seppur minimo vantaggio che le permette di entrare in territorio positivo con un +0.01%.

Piazza Affari: i titoli più importanti della giornata
apk