Cementir

RSS

Cementir, attiva nel settore cementizio

Il gruppo Cementir, guidato da Francesco Caltagirone junior produce e distribuisce cemento grigio e bianco e manufatti in cemento in tutto il mondo.


Grafico interattivo MIL:CEM offerto da TradingView

Cementir, attiva nel settore cementizio

Il gruppo Cementir S.p.A. è una società italiana, leader a livello mondiale nel settore cementizio. La società produce e commercializza sul territorio nazionale e sul mercato estero prodotti quali calcestruzzo, manufatti in cemento, inerti e cemento (bianco e grigio).

Le origini storiche

Le sue origini risalgono al 1947, quando l'Istituto per la Ricostruzione Industriale, IRI (all'epoca un ente pubblico, fondato nel 1933 e messo in liquidazione nel 2002), costituì la società Cementir-Cementerie del Tirreno Spa, che inizialmente utilizzava le loppe di altoforno dello stabilimento dell'Ilva di Bagnoli per la produzione del cemento.

Nel 1961 Cementir è operativa anche attraverso il proprio stabilimento di Napoli. Negli anni successivi si espande sul territorio nazionale, tramite la costituzione di cementifici ed una serie di acquisizioni strategiche: tra queste, la Cementi Alba S.p.A., detentrice del controllo delle Cementerie di Livorno S.p.A. (acquisita dall'Ilva), e il Cementificio di Lauriano.

Lo sviluppo e l'ingresso di Caltagirone

Negli anni novanta, con la liberalizzazione dei mercati e della privatizzazione dei servizi pubblici in Italia, Cementir viene acquisita dal gruppo Caltagirone, privatizzandosi.
La società, ormai radicata sul territorio italiano, inizia ad espandersi sul mercato estero, acquisendo in Turchia la società Cimentas A.S, il cementificio Elazig, Cimento in Danimarca con le società Aalborg Portland A/S (cementificio) e la Unicon A/S.

I principali dati finanziari di Cementir S.p.A.

Il gruppo Cementir S.p.A. ha la sede principale a Roma, in Corso di Francia, 200. In Italia sono situati 4 dei 20 impianti produttivi, mentre i rimanenti sono dislocati in Turchia, Danimarca, Egitto, Portogallo, Cina, Malesia e Stati Uniti d'America.

La multinazionale è quotata alla Borsa Valori di Milano, nel segmento MTA, con il simbolo CEM ed ha chiuso l'esercizio del 2013 con un fatturato pari a 996 milioni di euro, in crescita rispetto ai 985 milioni del 2012, anno in cui aveva registrato un aumento del 4,6% in confronto all'anno 2011.

Per maggiori informazioni: CEMENTIR

Nome società CEMENTIR
Paese Italia
Mercato FTSE ITALIA STAR
Settore EDILIZIA E MATERIALI
Codice Alfa CEM
Codice Isin IT0003126783
Codice Reuters CEMI.MI
Sito web società Link
Telefono +3906324931
Fax +390632493324
Sito web Investor Link
E-mail Investor E-mail
Indirizzo società Corso di Francia, 200 00191 Roma (RM)
Società revisione KPMG S.p.A.
Azioni in circolazione 159.120.000
Capitale Sociale 159.120.000
Tipo Titolo Azioni ordinarie
Valore nominale € 1
Data di collocamento n.d.
Prezzo di collocamento n.d.
Ultimo dividendo € 0.1000
Tipo dividendo Ordinario
Data pagamento 23/05/2018
Ultima raccomandazione 20/09/2018
Emittente KEPLER CHEUVREUX
Raccomandazione Buy
Target Price € 8.30
Andamento rating
 
Caltagirone Francesco
Carlevaris Carlo
Delfini Mario
Corsico Fabio
Caltagirone Azzurra
Di Benedetto Paolo
Caltagirone Edoardo
Ciliberto Mario
Mancini Chiara
De Romanis Veronica
Caltagirone Alessandro
Caltagirone Saverio
Neri Roberta
Bianchi Claudio
Coluccia Maria Assunta
Sportelli Vincenzo
Amoretti Patrizia
Muzi Silvia
Santi Antonio
Caltagirone Francesco 5.04 %
Caltagirone Gaetano Francesco 65.94 %
31/12/2016 Variaz. % 31/12/2015
TOTALE RICAVI 1.057,10 6,25% 994,90
MARGINE OPERATIVO LORDO (EBITDA) 197,80 1,96% 194,00
MARGINE OPERATIVO NETTO (EBIT) 94,60 -3,07% 97,60
RISULTATO ANTE IMPOSTE 118,60 16,73% 101,60
RISULTATO NETTO 85,30 13,58% 75,10
POSIZIONE FINANZIARIA NETTA 562,40 153,33% 222,00
PATRIMONIO NETTO 1.060,30 -6,26% 1.131,10
CAPITALE INVESTITO 1.622,70 18,36% 1.371,00
Ultimo Aggiornamento: 29/12/2017







I Buy di oggi da Banca Ifis a Notorious Pictures

Per gli analisti di Banca Akros valgono un buy Banca Ifis con target price di 26 euro in scia all’acquisto di tre portafogli di npl.

I Buy di oggi da Banca Ifis a Notorious Pictures

I Buy di oggi da Enel a Gamenet

Per gli analisti di Banca Akros vale un Buy Gamenet con target price di 15 euro, alzato dai precedenti 12 euro dopo l’acquisizione di Goldbet.

I Buy di oggi da Enel a Gamenet

Cementir: Kepler Cheuvreux taglia target e stime

Cementir Holding (-2,3% a 6,34 euro): Kepler Cheuvreux conferma la raccomandazione buy ma riduce il target da 8,90 a 8,30 euro.

Cementir: Kepler Cheuvreux taglia target e stime

Piazza Affari in flessione. FTSE MIB -0,39%

Piazza Affari in flessione.

Piazza Affari in flessione. FTSE MIB -0,39%

Piazza Affari annulla rialzo nel finale, si conferma migliore delle altre borse. FTSE MIB -0,09%

Piazza Affari annulla rialzo nel finale, si conferma migliore delle altre borse.

Piazza Affari annulla rialzo nel finale, si conferma migliore delle altre borse. FTSE MIB -0,09%

Piazza Affari continua a brillare grazie a BTP e bancari. FTSE MIB +0,95%

Piazza Affari continua a brillare grazie a BTP e bancari.

Piazza Affari continua a brillare grazie a BTP e bancari. FTSE MIB +0,95%

Non solo Unicredit: ecco i titoli più esposti al rischio Turchia

Da venerdì Unicredit è senza dubbio uno dei bersagli privilegiati dei ribassisti per via della crisi turca, ma ci sono altri gruppi italiani esposti al Paese di Erdogan. Da non trascurare le implicazioni per il petrolio.

Non solo Unicredit: ecco i titoli più esposti al rischio Turchia

Piazza Affari: i titoli più importanti della giornata

Anche la banca centrale turca darà vita a quel whatever it takes che nel 2012 permise alla Bce di salvare l'euro. Ma la banca centrale di Ankara non è l'istituto di Francoforte e la lira turca non è l'euro.

Piazza Affari: i titoli più importanti della giornata

Caltagirone, l'utile semestrale di gruppo cresce a € 57,5 mln

Il Consiglio di Amministrazione della Caltagirone, presieduto dal Cav.

Caltagirone, l'utile semestrale di gruppo cresce a € 57,5 mln

L'Angolo del Trader

Ottime notizie per Leonardo dai conti del terzo trimestre 2018.

L'Angolo del Trader

Sotto la lente dell'analisi tecnica

La lista che segue è composta da alcuni dei titoli appartenenti agli indici di Borsa Italiana, ritenuti tra i più significativi in base ai criteri di liquidità dell'analisi tecnica e tali da garantire una rappresentazione complessiva dei vari settori ICB italiani.

Sotto la lente dell'analisi tecnica
apk