Cnh Industrial

RSS

CNH Industrial, società italo-canadese di veicoli agricoli e industriali

CNH Industrial è la società industriale d’origine italo-canadese, attiva nel mercato dei Capital Goods e sorta in seguito alla fusione tra Fiat Industrial e CNH.
Il gruppo progetta, produce e commercializza macchinari per il settore agricolo e delle costruzioni, veicoli per l’industria e commerciali, autobus e mezzi speciali; è inoltre attivo nella produzione di propulsori per applicazione marina e motori.

La origini societarie

CHN Industrial nasce nel novembre 2012 e diviene operativa dal settembre 2013. Le origini del gruppo si devono alla fusione per incorporazione tra l’italiana Fiat Industrial (già radicata sul campo dal primo gennaio 2011, a seguito dello scorporo delle attività di Iveco, CNH e FPT Industrial da Fiat S.p.A.) e l’americana CNH Global (a sua volta costituita nel 1999 tramite la fusione di Case Corporation e New Holland).

A fusione ultimata e con l’effettivo inizio dell’attività societaria nel settembre 2013, la nuova realtà industriale assume la denominazione di CNH Industrial N.V.. Dal 23 settembre, inoltre, CNH Industrial è quotata sia a Piazza Affari, sulla Borsa di Milano, sia a Wall Street, negli USA.

La struttura del gruppo

A livello organizzativo, la presidenza del gruppo è detenuta da Sergio Marchionne (nato a Chieti, 17 giugno 1952, avente doppia cittadinanza italiana e canadese), mentre il ruolo di Amministratore delegato porta il nome di Richard J. Tobin (4 aprile 1963); John Elkan compare invece come componente del CDA.
L’azionista di maggioranza della società è rappresentato dalla holding finanziaria Exor.

CNH Ind. è attiva in diversi settori: oltre a quello della meccanizzazione agricola, con la produzione di trattori e macchine da lavoro (recanti marchi celebri, quali Case IH, New Holland Agriculture e Steyr), la società opera nel campo delle macchine per movimento a terra e costruzioni, veicoli industriali e autobus, questi ultimi principalmente a marchio Iveco (nata nel 1975 dall’unione di 5 aziende europee). Offre inoltre prodotti e servizi inerenti l’attività powertrain e nell'ambito del service.

I principali dati finanziari

CNH Industrial ha sede legale ad Amsterdam, nei Paesi Bassi, mentre la sede fiscale è collocata a Londra, Regno Unito, ricalcando la medesima suddivisione adottata da Fiat al momento dell’acquisizione e fusione con Chrysler (approvata ufficialmente il 15 giugno 2014).

Il gruppo ha concluso l’esercizio inerente l’anno 2013 con un fatturato pari a 25,778 miliardi di euro, in tendenziale parità coi 25,785 del 2012. L’utile netto relativo al 2013 si è attestato a 789 milioni.

Per maggiori informazioni: CNHINDUSTRIAL



Appuntamenti societari di giovedì 26 Luglio 2018

Oggi in agenda.

Appuntamenti societari di giovedì 26 Luglio 2018

Piazza Affari negativa, pesa flessione gruppo Exor. FTSE MIB -0,60%

Piazza Affari negativa, pesa flessione gruppo Exor.

Piazza Affari negativa, pesa flessione gruppo Exor. FTSE MIB -0,60%

Cambio alla guida di Fca: le prospettive del "dopo Marchionne"

Epilogo purtroppo tragico quello della successione al comando del gruppo FCA, con il Ceo Sergio Marchionne già da tempo stanco e affaticato, ma con la volontà di portare a termine il piano di valorizzazione delle altre aziende del gruppo, ultima la quotazioni di Magneti Marelli.

Cambio alla guida di Fca: le prospettive del "dopo Marchionne"

I Buy di oggi, da A2A a Fca

Gli analisti di Mediobanca giudicano Outperform A2a.

I Buy di oggi, da A2A a Fca

Piazza Affari in calo: pesa la successione in Fca

L'inizio della nuova settimana vede un calo generalizzato delle borse europee pressate dalle nuove dichiarazioni di Trump contro il dollaro forte e l'Iran.

Piazza Affari in calo: pesa la successione in Fca

Borsa italiana negativa, gruppo Exor cede dopo uscita Marchionne. FTSE MIB -0,71%

Borsa italiana negativa, gruppo Exor cede dopo uscita Marchionne.

Borsa italiana negativa, gruppo Exor cede dopo uscita Marchionne. FTSE MIB -0,71%

Titoli gruppo Exor in forte calo dopo uscita Marchionne

Netto calo per i titoli della galassia Agnelli-Elkann dopo l'uscita di scena di Sergio Marchionne per gravi motivi di salute.

Titoli gruppo Exor in forte calo dopo uscita Marchionne

CNH Industrial: -2,7% in avvio

CNH Industrial: -2,7% in avvio.

CNH Industrial: -2,7% in avvio

CNH Industrial: presidenza affidata a Suzanne Heywood

Il Consiglio di Amministrazione di CNH Industrial ha preso atto con profondo rammarico che il Presidente Sergio Marchionne non potrà tornare all'attività lavorativa.

CNH Industrial: presidenza affidata a Suzanne Heywood

Si conferma debole Cnh Industrial

Resta debole Cnh Industrial che continua a muoversi all'interno di un canale decrescente in forza dai massimi di maggio.

Si conferma debole Cnh Industrial

LU-VE punta a Georgia e Azerbaijan

Nell'ambito del piano di sviluppo internazionale in aree strategiche, LU-VE, multinazionale varesina leader nel settore degli scambiatori di calore, porta avanti il suo progetto di espansione sulla "Via della Seta", in particolare in Georgia e Azerbaijan, snodi centrali nel commercio tra Asia ed Europa e mercati con forti potenzialità di sviluppo nel settore dell'agroindustria, dell'oil&gas e della logistica.

LU-VE punta a Georgia e Azerbaijan

In caso di rimbalzo attenzione a Telecom e CNH

Come sempre sconsigliamo di aprire posizioni long in debolezza, cioè prima che le quotazioni diano segni di forza.

In caso di rimbalzo attenzione a Telecom e CNH

Piazza Affari in parità: bancari deboli, brillante STM. FTSE MIB -0,03%

Piazza Affari in parità: bancari deboli, brillante STM.

Piazza Affari in parità: bancari deboli, brillante STM. FTSE MIB -0,03%

Piazza Affari: i titoli più importanti della giornata

Continua il ribasso Piazza Affari che alle 15 registrava un passivo di 0,09% pari a 21.957 punti, una debolezza che si è evidenziata soltanto nella tarda mattinata e che contrasta con l'andamento generalmente positivo del resto d'Europa.

Piazza Affari: i titoli più importanti della giornata

Piazza Affari poco mossa: bancari e Telecom in rosso, bene STM e auto. FTSE MIB -0,09%

Piazza Affari poco mossa: bancari e Telecom in rosso, bene STM e auto.

Piazza Affari poco mossa: bancari e Telecom in rosso, bene STM e auto. FTSE MIB -0,09%

CNH Industrial in buona forma

CNH Industrial (+2,2%) in buona forma.

CNH Industrial in buona forma
apk