Coca-Cola

RSS

The Coca-Cola Company, conosciuta come Coca Cola

Coca Cola, più precisamente The Coca-Cola Company, è una multinazionale americana, leader nella produzione e relativa distribuzione di bevande analcoliche e di sciroppi concentrati. L'azienda, oltre al nome Coca-Cola, vanta 500 marchi di bibite (Sprite, Fanta, CocaCola Zero, Powerade) commercializzate in oltre 200 nazioni. Il leader del beverage produce in prima persona la bevanda, che viene distribuita alle società di imbottigliamento (CocaCola franchising), delle quali la stessa società è sovente azionista. Gli imbottigliatori commercializzano il prodotto finito.

Le origini

Le origini della società riportano in Georgia, ad Atlantia, nel 1886, quando il farmacista John S. Pemberton inventò uno sciroppo, per curare il mal di testa ed alleviare la fatica: l'Elisir (o sciroppo) Coca Cola (il nome, dato dal socio Frank Mason Robinson, deriva da alcuni ingredienti quali le foglie di coca e le noci di cola) riscosse inizialmente un discreto successo e in circa 2 anni vennero venduti 4.000 litri di sciroppo.

Lo sviluppo e l'espansione di Coca-Cola

Nel 1887, a causa della malattia di John S. Pemberton, la piccola azienda venne rilevata dall'imprenditore e farmacista Asa Griggs Candler (Villa Rica, 1851-Atlanta, 1929), che liquidò prima l'inventore e successivamente i soci, per un totale di 2.300 dollari. Nel 1889 Asa diventa l'unico titolare di Coca-Cola.

Asa Griggs Candler, fu un abile uomo d'affari, investì molto nella pubblicità e nel marketing, cosicché la bevanda Coca-Cola divenne leader sui mercati nazionali ed internazionali.

Nel 1919 The Coca-Cola Company viene acquistata dal banchiere americano Ernest Woodruff, che, durante la guerra, fornisce gratuitamente la bevanda ai soldati; nelle basi dei paesi bellici, inoltre, vengono installati impianti di imbottigliamento, ponendo così le basi per un prossime basi future.

Nel 1930 il timone della società passa al figlio del banchiere Robert W. Woodruff, che si adopera con successo per la società fino alla sua morte, avvenuta nel 1985.

I principali dati finanziari

The Coca-Cola Company ha la sede principale in America, ad Atlanta, con uffici e stabilimenti in tutto il mondo. La forza lavoro impiegata dal gruppo ammonta a circa 150.900 dipendenti.
La società è quotata alla Borsa di New York, con il simbolo KO ed ha chiuso l'esercizio relativo all'anno 2013 con un fatturato di 46.854 milioni di dollari (con utili netti a 8.584 milioni), in tendenziale calo rispetto ai 48.017 milioni del 2012.

Per maggiori informazioni: COCA-COLA



15 dividendi che crescono con la precisione di un orologio

Azioni con un lungo track record di incrementi annuali del dividendo danno un senso di sicurezza che difficilmente si troverà altrove.

15 dividendi che crescono con la precisione di un orologio







3 stock ad alto dividendo e con Moat elevato

Le valutazioni di questi titoli sono diventate molto vantaggiosi dopo le recenti perdite in Borsa.

3 stock ad alto dividendo e con Moat elevato

Wall Street rimane al palo in attesa di lumi dalla Fed

Tutti i riflettori sono puntati sul meeting della Fed e ancor più sulla conferenza stampa di Powell. Cattive notizie da Coca-Cola.

Wall Street rimane al palo in attesa di lumi dalla Fed

Wall Street accende tripla luce verde, fiducia sul G7 in Canada

Dow Jones, rosso su Apple ed Intel. Nyse, Philip Morris International aumenta il dividendo trimestrale. Nasdaq, realizzi su Broadcom dopo i conti. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street accende tripla luce verde, fiducia sul G7 in Canada

Wall Street teme vento bufera, occhi sulle turbolenze nostrane

Dow Jones, American Express e General Electric in forte calo. Titoli bancari in difficoltà a Wall Street. Nasdaq, Starbucks Corporation chiude 8 mila punti vendita per un giorno. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street teme vento bufera, occhi sulle turbolenze nostrane

Trend on Wall Street: i titoli con più appeal sulle Borse USA

Borse USA: una sintesi delle nuove indicazioni dei broker sui titoli protagonisti degli indici americani.

Trend on Wall Street: i titoli con più appeal sulle Borse USA

Wall Street pronta a cavalcare alcune buone trimestrali

Gli investitori attendono di conoscere alcuni dati macro e intanto guardando con attenzione ai dati diffusi da alcune società come Google e Caterpillar.

Wall Street pronta a cavalcare alcune buone trimestrali

Wall Street non rischia, sta arrivando bordata di trimestrali

Dow Jones, le Blue Chips sotto i riflettori dei brokers. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street, e le trimestrali in arrivo partendo dal colosso Internet Alphabet.

Wall Street non rischia, sta arrivando bordata di trimestrali

Piazza Affari al vero banco di prova: i possibili scenari

Il Ftse Mib ha praticamente raggiunto area 24.000 e ora si capirà se riuscirà a proseguire al rialzo da subito o se tornerà indietro. I market movers di domani.

Piazza Affari al vero banco di prova: i possibili scenari

4 azioni del Dow Jones che pubblicheranno i conti domani

Questa settimana, ben 10 delle 30 società che compongono il Dow Jones saranno chiamate all'appuntamento con i conti del primo trimestre 2018.

4 azioni del Dow Jones che pubblicheranno i conti domani

10 titoli con un dividendo che cresce da oltre 50 anni

Un dividendo che cresce ininterrottamente da decenni può essere una buona forma di protezione per i momenti di debolezza del mercato.

10 titoli con un dividendo che cresce da oltre 50 anni

Wall Street rompe gli equilibri, fondamentali più forti dei dazi

Dow Jones, Caterpillar in rosso su rischi guerra commercio USA-Cina. Nyse, azioni Lennar Corporation sugli scudi. Titoli beni di consumo in luce verde. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street rompe gli equilibri, fondamentali più forti dei dazi
apk