Fiat Chrysler Automobiles

RSS

Fiat Chrysler Automobiles, gruppo automobilistico italo-statunitense

Fiat Chrysler Automobiles, altrimenti conosciuta dietro l’acronimo FCA, è il gruppo industriale italo-statunitense nato nel 2014 dall’unione delle due case automobilistiche Fiat (torinese d’origine) e Chrysler, con sede a Detroit. Il gruppo opera nel settore automobilistico.

Le origini del gruppo

Il legame tra le due società si instaura nel 2009, quando Fiat avanza le prime proposte di acquisizione nei confronti della statunitense. Nel maggio 2009, Marchionne annuncia il nuovo incarico di CEO per il gruppo Chrysler e nel luglio 2009 il giudice fallimentare a capo della bancarotta di Chrysler approva la vendita di una quota di minoranza a Fiat (avvenuta il 1 giugno).

L’acquisizione e i primi passi

Il primo gennaio 2014 Fiat annuncia l’inizio dell’operazione che vedrà l’acquisizione della totalità del pacchetto azionario della società americana Chrysler Group. Il 29 gennaio, il CDA del gruppo torinese si riunisce al Lingotto, per approvare e deliberare la riorganizzazione della società che racchiuderà al proprio interno le due eccellenze automobilistiche. Il nuovo gruppo industriale, riformulato come società per azioni, avrà il nome delle due case di produzione: Fiat-Chrysler Automobiles.

La nascita di FCA e la quotazione

La nascita della nuova società FCA risale all’agosto 2014, quando a Torino, il primo giorno del mese, Fiat Chrysler diviene società operativa. L’effettiva fusione verrà poi sottoscritta il 12 ottobre 2014, con la duplice quotazione in Borsa avvenuta il giorno seguente.

L’unione in FCA è stata possibile dopo che il gruppo italiano ha acquisito la totalità delle azioni della casa americana e, di conseguenza, il controllo totale.
FCA è diventato settimo maggiore gruppo automobilistico al mondo. Esso comprende Fiat, Alfa Romeo, Ferrari, Maserati, Lancia, Fiat Professional, Abarth, Jeep, Chrysler, Dodge, Ram Trucks, Mopar e SRT.

Il logo FCA risale ad un disegno del 2007, ideato da Robilant & Associati, il quale ha spiegato come le tre lettere all'interno della raffigurazione geometrica si ispirino alle forme basilari della progettazione automobilistica. “La F è generata dal quadrato simbolo di concretezza e solidità; la C nasce dal cerchio, archetipo della ruota e rappresentazione del movimento, dell'armonia e della continuità; infine la A derivata dal triangolo, che indica energia e perenne tensione evolutiva".

I principali dati finanziari

Dietro la guida dell’ex Amministratore delegato di Fiat, Sergio Marchionne, Fiat Chrysler Automobiles riunisce i due colossi del settore automobilistico in un gruppo con sede legale in Olanda, ad Amsterdam e sede fiscale nel Regno Unito, a Londra.
La società è stata quotata contemporaneamente sul mercato telematico di Milano e presso lo Stock Exchange di New York il 13 ottobre 2014. Il prezzo di collocamento si è attestato a 7,27 euro per azione.

Per maggiori informazioni: FIAT CHRYSLER AUTOMOBILES


Piazza Affari si spingerà ancora in avanti: i titoli buy e sell

I minimi delle ultime sedute sono un buon punto da cui ripartire: la view sul Ftse Mib resta positiva. A quali titoli guardare ora? Ce lo dice Angelo Ciavarella.

Piazza Affari si spingerà ancora in avanti: i titoli buy e sell

I Buy di oggi da Carraro a Unipol

Per gli analisti di Banca Akros valgono un buy Fincantieri con target price di 1,30 euro.

I Buy di oggi da Carraro a Unipol

Borse concentrate sullo scenario macro: a cosa guardare ora?

I mercati azionari non si sono lasciati intimorire dagli sviluppi politici in Germania e l'attenzione resta rivolta alla crescita e alle novità dagli Stati Uniti: i market movers nel breve.

Borse concentrate sullo scenario macro: a cosa guardare ora?

Borse poco mosse: nessuna novità da Draghi. Arretra Milano

Sul mercato domestico proseguono le vendite sui bancari tra i quali si salva solo Banco BPM. In rosso Telecom ed STM, rimbalza Saipem con i nuovi contratti.

Borse poco mosse: nessuna novità da Draghi. Arretra Milano

Analisi del sottostante: FCA

Fca cresce, ma non batte il mercato a ottobre.

Analisi del sottostante: FCA

L'Europa tenta il recupero: sale anche Milano malgrado le banche

A Piazza Affari avanza Fca snobbando le deboli indicazioni sulle immatricolazioni di auto in Europa ad ottobre. Torna il segno meno per Leonardo.

L'Europa tenta il recupero: sale anche Milano malgrado le banche

Fca: crescono dell'1,5% le immatricolazioni in Europa nel mese di ottobre

Ottobre di crescita per Fiat Chrysler Automobiles: 76.

Fca: crescono dell'1,5% le immatricolazioni in Europa nel mese di ottobre

Europa in rosso: Ftse Mib crolla a 22mila. Le previsioni

Quando tutti pensavano ai 24mila punti il Ftse Mib, ormai agguantati con sicurezza i 23mila, ha iniziato una lunga discesa che lo ha portato oggi, alle 13 al di sotto anche dei 22mila con un saldo che è stato fotografato a 21.996 punti. Cosa sta succedendo? La risposta arriva da Sante Pellegrino che ci offre la sua view e i suggerimenti su alcuni titoli italiani

Europa in rosso: Ftse Mib crolla a 22mila. Le previsioni

Borse in calo in attesa dei dati Usa. Leonardo in rally a Milano

A Piazza Affari recuperano in controtendenza Telecom Italia e Leonardo, mentre proseguono le vendite su Saipem. Sotto scacco Ferragamo dopo i conti.

Borse in calo in attesa dei dati Usa. Leonardo in rally a Milano

Fiera Milano: Marco Pacini nuovo CFO

Fiera Milano S.

Fiera Milano: Marco Pacini nuovo CFO

Le pagelle europee: S&P resta "strong buy" su Enel

Azionario europeo: le raccomandazioni degli analisti e i nuovi target price di venerdì 10 novembre.

Le pagelle europee: S&P resta "strong buy" su Enel

Piazza Affari senza sorprese nel breve? Spunti su vari titoli

Per il Ftse Mib continuiamo ad attenderci movimenti in un range contenuto sia nel breve che nel medio termine: i livelli da tenere d'occhio e i titoli da preferire e da evitare secondo Fabrizio Brasili.

Piazza Affari senza sorprese nel breve? Spunti su vari titoli

Novembre parte bene: continuerà così? I titoli per la settimana

Una prosecuzione del trend in atto vedrà un superamento dei massimi della scorsa ottava, con allunghi interessanti per il Ftse Mib. La view e le strategie di Roberto Scudeletti.

Novembre parte bene: continuerà così? I titoli per la settimana
apk