Fiat Chrysler Automobiles

RSS

Fiat Chrysler Automobiles, gruppo automobilistico italo-statunitense

Fiat Chrysler Automobiles, altrimenti conosciuta dietro l’acronimo FCA, è il gruppo industriale italo-statunitense nato nel 2014 dall’unione delle due case automobilistiche Fiat (torinese d’origine) e Chrysler, con sede a Detroit. Il gruppo opera nel settore automobilistico.

Le origini del gruppo

Il legame tra le due società si instaura nel 2009, quando Fiat avanza le prime proposte di acquisizione nei confronti della statunitense. Nel maggio 2009, Marchionne annuncia il nuovo incarico di CEO per il gruppo Chrysler e nel luglio 2009 il giudice fallimentare a capo della bancarotta di Chrysler approva la vendita di una quota di minoranza a Fiat (avvenuta il 1 giugno).

L’acquisizione e i primi passi

Il primo gennaio 2014 Fiat annuncia l’inizio dell’operazione che vedrà l’acquisizione della totalità del pacchetto azionario della società americana Chrysler Group. Il 29 gennaio, il CDA del gruppo torinese si riunisce al Lingotto, per approvare e deliberare la riorganizzazione della società che racchiuderà al proprio interno le due eccellenze automobilistiche. Il nuovo gruppo industriale, riformulato come società per azioni, avrà il nome delle due case di produzione: Fiat-Chrysler Automobiles.

La nascita di FCA e la quotazione

La nascita della nuova società FCA risale all’agosto 2014, quando a Torino, il primo giorno del mese, Fiat Chrysler diviene società operativa. L’effettiva fusione verrà poi sottoscritta il 12 ottobre 2014, con la duplice quotazione in Borsa avvenuta il giorno seguente.

L’unione in FCA è stata possibile dopo che il gruppo italiano ha acquisito la totalità delle azioni della casa americana e, di conseguenza, il controllo totale.
FCA è diventato settimo maggiore gruppo automobilistico al mondo. Esso comprende Fiat, Alfa Romeo, Ferrari, Maserati, Lancia, Fiat Professional, Abarth, Jeep, Chrysler, Dodge, Ram Trucks, Mopar e SRT.

Il logo FCA risale ad un disegno del 2007, ideato da Robilant & Associati, il quale ha spiegato come le tre lettere all'interno della raffigurazione geometrica si ispirino alle forme basilari della progettazione automobilistica. “La F è generata dal quadrato simbolo di concretezza e solidità; la C nasce dal cerchio, archetipo della ruota e rappresentazione del movimento, dell'armonia e della continuità; infine la A derivata dal triangolo, che indica energia e perenne tensione evolutiva".

I principali dati finanziari

Dietro la guida dell’ex Amministratore delegato di Fiat, Sergio Marchionne, Fiat Chrysler Automobiles riunisce i due colossi del settore automobilistico in un gruppo con sede legale in Olanda, ad Amsterdam e sede fiscale nel Regno Unito, a Londra.
La società è stata quotata contemporaneamente sul mercato telematico di Milano e presso lo Stock Exchange di New York il 13 ottobre 2014. Il prezzo di collocamento si è attestato a 7,27 euro per azione.

Per maggiori informazioni: FIAT CHRYSLER AUTOMOBILES



Piazza Affari: il recupero può proseguire. I titoli da cavalcare

Diminuisce la pressione ribassista sul Ftse Mib, ma per un'inversione di tendenza nel medio termine servirà il superamento di un livello ben preciso. L'analisi e le strategie di Gerardo Murano.

Piazza Affari: il recupero può proseguire. I titoli da cavalcare

Borse ancora su con ottimismo su incontro Cina-Usa. Vola STM

Sul mercato domestico avanzano i bancari, ma riescono a fare meglio i titoli della galassia Agnelli. Ben intonato i petroliferi, stona Telecom Italia.

Borse ancora su con ottimismo su incontro Cina-Usa. Vola STM

FCA nomina Smiley Chief Purchasing & Supply Chain Officer

Fiat Chrysler Automobiles ("FCA") ha annunciato oggi che Carl Smiley ha assunto il nuovo ruolo di Chief Purchasing & Supply Chain Officer con effetto immediato.

FCA nomina Smiley Chief Purchasing & Supply Chain Officer

Borse UE: titoli buoni e cattivi. Focus su retail e settore auto

Azionario europeo: le raccomandazioni degli analisti e i nuovi target price di martedì 8 gennaio.

Borse UE: titoli buoni e cattivi. Focus su retail e settore auto

Fca comunicherà i risultati del 2018

Il 7 febbraio, Fiat Chrysler Automobiles (Fca) comunicherà al mercato i risultati consolidati del quarto trimestre e dell'intero esercizio 2018.

Fca comunicherà i risultati del 2018

Come sfruttare il rialzo con pochi rischi: focus su 5 blue chips

L'indice Ftse Mib si mantiene al di sotto delle due principali medie mobili e questo significa che qualsiasi nuovi massimi andrebbe shortato. Le indicazioni di Gianvito D'Angelo.

Come sfruttare il rialzo con pochi rischi: focus su 5 blue chips

I Buy di oggi, da Gedi a Iren

Banca Imi assegna un buy a Eni con obiettivo di 20,60 euro e un add a Fiat Chrysler Automobiles (Fca) con target di 15,80 euro.

I Buy di oggi, da Gedi a Iren

Ftse Mib: un dolce rimbalzo dalla Befana. Attese e titoli hot

L'indice ha superato il precedente minimo e si riportato verso la prima resistenza giornaliera e settimanale: quali previsioni nel breve? A quali titoli guardare ora? Ce lo dice Roberto Scudeletti.

Ftse Mib: un dolce rimbalzo dalla Befana. Attese e titoli hot

Borse Boom, ma non è chiaro il motivo

A Piazza Affari solo Amplifon conclude sotto la parità, per il resto volano un po' tutti i comparti. Svetta Saipem davanti a Cnh ed Unicredit.

Borse Boom, ma non è chiaro il motivo

Fca vola in Usa, ma sbanda in Italia. Le strategie dei broker

Il titolo balza in avanti approfittando del buon recupero del Ftse Mib, ma sostenuto anche dai buoni dati sulle vendite in Usa che compensano la debolezza in Europa. Le indicazioni degli analisti.

Fca vola in Usa, ma sbanda in Italia. Le strategie dei broker

I Buy di oggi da Eni a Mediaset

Banca Imi assegna un buy a Eni con obiettivo di 20,60 euro e un add a Fiat Chrysler Automobiles (Fca) con target di 15,80 euro.

I Buy di oggi da Eni a Mediaset

Borse in rialzo con news Cina-Usa. Milano corre con le banche

Sul mercato domestico avanzano anche i titoli oil grazie al rialzo del petrolio, bene i titoli della galassia Agnelli. Storna Juventus dopo il rally.

Borse in rialzo con news Cina-Usa. Milano corre con le banche

Analisi del sottostante: Fca

Salgono a dicembre le vendite di Fiat Chrysler Automobiles (Fca) negli Stati Uniti.

Analisi del sottostante: Fca

Wall Street in deciso ribasso, pesa Apple

La Borsa di New York ha aperto la seduta in deciso ribasso in scia al declino di Apple.

Wall Street in deciso ribasso, pesa Apple

FCA: vendite Usa +14% a dicembre

Fiat Chrysler Automobiles (FCA) ha annunciato di aver venduto a dicembre negli Stati Uniti 196.

FCA: vendite Usa +14% a dicembre

Ftse Mib verso nuovi minimi prima di risalire. I titoli in e out

La turbolenza e la volatilità dell'ultimo trimestre 2018 domineranno ancora la scena nel breve, per cui è meglio evitare lo shopping per ora. L'analisi e le strategie di Angelo Ciavarella.

Ftse Mib verso nuovi minimi prima di risalire. I titoli in e out
apk