Fiat Chrysler Automobiles

RSS

Fiat Chrysler Automobiles, gruppo automobilistico italo-statunitense

Fiat Chrysler Automobiles, altrimenti conosciuta dietro l’acronimo FCA, è il gruppo industriale italo-statunitense nato nel 2014 dall’unione delle due case automobilistiche Fiat (torinese d’origine) e Chrysler, con sede a Detroit. Il gruppo opera nel settore automobilistico.

Le origini del gruppo

Il legame tra le due società si instaura nel 2009, quando Fiat avanza le prime proposte di acquisizione nei confronti della statunitense. Nel maggio 2009, Marchionne annuncia il nuovo incarico di CEO per il gruppo Chrysler e nel luglio 2009 il giudice fallimentare a capo della bancarotta di Chrysler approva la vendita di una quota di minoranza a Fiat (avvenuta il 1 giugno).

L’acquisizione e i primi passi

Il primo gennaio 2014 Fiat annuncia l’inizio dell’operazione che vedrà l’acquisizione della totalità del pacchetto azionario della società americana Chrysler Group. Il 29 gennaio, il CDA del gruppo torinese si riunisce al Lingotto, per approvare e deliberare la riorganizzazione della società che racchiuderà al proprio interno le due eccellenze automobilistiche. Il nuovo gruppo industriale, riformulato come società per azioni, avrà il nome delle due case di produzione: Fiat-Chrysler Automobiles.

La nascita di FCA e la quotazione

La nascita della nuova società FCA risale all’agosto 2014, quando a Torino, il primo giorno del mese, Fiat Chrysler diviene società operativa. L’effettiva fusione verrà poi sottoscritta il 12 ottobre 2014, con la duplice quotazione in Borsa avvenuta il giorno seguente.

L’unione in FCA è stata possibile dopo che il gruppo italiano ha acquisito la totalità delle azioni della casa americana e, di conseguenza, il controllo totale.
FCA è diventato settimo maggiore gruppo automobilistico al mondo. Esso comprende Fiat, Alfa Romeo, Ferrari, Maserati, Lancia, Fiat Professional, Abarth, Jeep, Chrysler, Dodge, Ram Trucks, Mopar e SRT.

Il logo FCA risale ad un disegno del 2007, ideato da Robilant & Associati, il quale ha spiegato come le tre lettere all'interno della raffigurazione geometrica si ispirino alle forme basilari della progettazione automobilistica. “La F è generata dal quadrato simbolo di concretezza e solidità; la C nasce dal cerchio, archetipo della ruota e rappresentazione del movimento, dell'armonia e della continuità; infine la A derivata dal triangolo, che indica energia e perenne tensione evolutiva".

I principali dati finanziari

Dietro la guida dell’ex Amministratore delegato di Fiat, Sergio Marchionne, Fiat Chrysler Automobiles riunisce i due colossi del settore automobilistico in un gruppo con sede legale in Olanda, ad Amsterdam e sede fiscale nel Regno Unito, a Londra.
La società è stata quotata contemporaneamente sul mercato telematico di Milano e presso lo Stock Exchange di New York il 13 ottobre 2014. Il prezzo di collocamento si è attestato a 7,27 euro per azione.

Per maggiori informazioni: FIAT CHRYSLER AUTOMOBILES



Ftse Mib: attesi nuovi sviluppi rialzisti. Spunti su vari titoli

Piazza Affari sconta già una serie di notizie negative e nel breve potrebbe ancora recuperare terreno. L'analisi di Angelo Ciavarella.

Ftse Mib: attesi nuovi sviluppi rialzisti. Spunti su vari titoli

Piazza Affari: nuovi allunghi nel breve? I titoli per il trading

Per il Ftse Mib sarà importante la tenuta di una soglia ben precisa, sotto cui si rischiano nuovi minimi dell'anno. L'analisi e le indicazioni di Gianluigi Raimondi.

Piazza Affari: nuovi allunghi nel breve? I titoli per il trading

Borse euforiche, ma Milano non partecipa alla festa

Svetta Stm davanti a Tenaris e Buzzi Unicem. Molto bene i petroliferi. Bancari, risparmio gestito ed utilities però frenano gli entusiasmi.

Borse euforiche, ma Milano non partecipa alla festa

FCA: ecco perché il mercato non si accontenta del maxi-dividendo

FCA: ecco perché il mercato non si accontenta del maxi-dividendo

FCA: ecco perché il mercato non si accontenta del maxi-dividendo

Le pagelle europee: i titoli da comprare e da vendere

Azionario europeo: le raccomandazioni degli analisti e i nuovi target price di mercoledì 31 ottobre.

Le pagelle europee: i titoli da comprare e da vendere

Borse in salita dopo Wall Street. Milano più cauta: soffre Fca

Sul mercato domestico avanzano i titoli del settore oil, in positivo le banche ma non tutte. Scatto felino per STM.

Borse in salita dopo Wall Street. Milano più cauta: soffre Fca

La fase rimbalzista può proseguire. I titoli interessanti ora

Per qualche seduta il Ftse Mib ha buone probabilità di risalire la china: ecco il primo obiettivo al rialzo. L'analisi e le strategie di Massimiliano De Marco.

La fase rimbalzista può proseguire. I titoli interessanti ora

Analisi del sottostante: Fca

Fca ha riportato nel terzo trimestre un Ebit rettificato record a 2 miliardi di euro.

Analisi del sottostante: Fca

Piazza Affari poco mossa, va bene così!

Continua la risalita di Pirelli. Sul podio salgono anche Recordati e Telecom Italia. Sul fondo Fiat Chrysler dopo la trimestrale, male anche A2A. 

Piazza Affari poco mossa, va bene così!

Ftse Mib ancora sotto pressione: stavolta pagano gli industriali

Piazza Affari in calo, spread in rialzo ancora sopra quota 300 e anche i tassi dei Btp in aumento a 3,36%.

Ftse Mib ancora sotto pressione: stavolta pagano gli industriali

Piazza Affari rimbalza, ma non c'è ancora da fidarsi!

Il Ftse Mib ha portato avanti il recupero partito dai minimi dell'anno, mantenendosi però al momento al di sotto di alcune resistenze chiave. Le attese per domani.

Piazza Affari rimbalza, ma non c'è ancora da fidarsi!

Il mercato recupera prima di nuovi cali? Titoli buoni e cattivi

Il movimento in atto per il Ftse Mib molto probabilmente sarà foriero nuovamente di posizioni short: come muoversi nel breve e su quali titoli secondo Gianvito D'Angelo.

Il mercato recupera prima di nuovi cali? Titoli buoni e cattivi

Ftse Mib frizzante (+2,3%): si volta pagina? I titoli da tradare

La tenuta dei minimi mensili di inizio 2017 favorisce un recupero dell'indice che potrebbe allungare ancora il passo. L'analisi e le indicazioni operative di Roberto Scudeletti.

Ftse Mib frizzante (+2,3%): si volta pagina? I titoli da tradare

L'agenda del trader: strategie e spunti per le prossime 24 ore

Segno meno anche la scorsa settimana per le borse europee.

L'agenda del trader: strategie e spunti per le prossime 24 ore

L'acquirente di Marelli vede ancora guai per le azioni italiane

Per i gestori del fondo KKR, nonostante i ribassi le valutazioni italiane non hanno ancora prezzato del tutto il rischio politico che grava sul Paese.

L'acquirente di Marelli vede ancora guai per le azioni italiane

Fca chiude in rosso. Hsbc: tre i motivi per essere cauti ora

Il titolo ha perso poco più dell'1%, penalizzato anche dalla bocciatura del broker che ha rivisto al ribasso target price e rating.

Fca chiude in rosso. Hsbc: tre i motivi per essere cauti ora
apk