FinecoBank

RSS

FinecoBank, la banca diretta multicanale di UniCredit

FinecoBank S.p.A., meglio nota con il solo nome Fineco, è l’istituto diretto multicanale appartenente al gruppo UniCredit. Il modello seguito dalla banca è quello dEL business integrato, che unisce i servizi propri di una banca diretta con l’attività di una rete estesa di promotori finanziari.

Le origini del gruppo Fineco

Le origini del gruppo risalgono al 1999, quando l’allora SIM Fineco mette a disposizione dei propri clienti la prima piattaforma per il trading online in Italia. In seguito a tale lancio, nel medesimo anno, viene riconosciuto a Fineco il vero e proprio titolo di banca nazionale, lanciando sul mercato il primo conto corrente remunerato.
Nel corso dei mesi successivi, il servizio clienti si amplia, aggiungendo alla funzionalità di base del conto corrente, la possibilità di aprire conti di deposito a conto completo. L’istituto inserisce inoltre nella gamma dell’offerta anche carte di pagamento, assegni e ricariche telefoniche.
Nel 2001, Fineco conquista il traguardo dei 250 mila clienti.

Lo sviluppo recente

Lungo il periodo 2003-2007 Fineco ha fatto parte del gruppo Capitalia, venendo poi incorporata tramite fusione, assieme alla stessa Capitalia S.p.A., in UniCredit S.p.A.

La banca diretta multicanale del gruppo UniCredit rappresenta oggi il primo broker nazionale per volumi trattati sul mercato azionario ed il numero di eseguiti sul territorio europeo.
I dati al primo trimestre del 2014 hanno mostrato un totale di clienti pari a 917 mila, per 1,1 miliardi di raccolta netta e 45,6 miliardi in termini di Total Financial Asset.

I principali dati finanziari di FinecoBank

FinecoBank ha sede principale a Milano, in Via Marco D'Aviano 5 e conta circa 965 dipendenti.
Il gruppo, quotatosi nel luglio del 2014 alla Borsa di Milano (con il simbolo FBK ed un valore iniziale di quotazione pari a 3,7 euro per azione), ha concluso l’esercizio 2013 con un utile netto pari a 85 milioni di euro, in rallentamento rispetto ai 125 milioni del 2012.

Per maggiori informazioni: FINECOBANK



Ftse Mib: una correzione è alle porte. I titoli da scegliere ora

L'indice ha perso parte del momentum, con una serie di nuovi massimi non confermati dagli oscillatori che sono in divergenza. Le attese nel breve e le strategie suggerite da Massimiliano De Marco.

Ftse Mib: una correzione è alle porte. I titoli da scegliere ora

Risparmio gestito: per DB è un buon affare. I titoli da valutare

Il comparto beneficia oggi di un report della banca tedesca che guarda con fiducia al futuro e segnala i temi chiave di quest'anno. Gli analisti invitano a puntare su diversi titoli, ora anche su Azimut.

Risparmio gestito: per DB è un buon affare. I titoli da valutare

Piazza Affari in rosso con CNH, bancari e petroliferi. FTSE MIB -1,02%

Piazza Affari in rosso con CNH, bancari e petroliferi.

Piazza Affari in rosso con CNH, bancari e petroliferi. FTSE MIB -1,02%

Piazza Affari in flessione con bancari e CNH. FTSE MIB -0,79%

Piazza Affari in flessione con bancari e CNH.

Piazza Affari in flessione con bancari e CNH. FTSE MIB -0,79%

Borsa italiana debole con bancari e industriali. FTSE MIB -0,47%

Borsa italiana debole con bancari e industriali.

Borsa italiana debole con bancari e industriali. FTSE MIB -0,47%

Piazza Affari: tutto può succedere. I titoli da tenere d'occhio

Il Ftse Mib deve affrontare delle importanti resistenze ora: verso una prosecuzione del rialzo o un'improvvisa correzione? L'analisi e le strategie di Roberto Scudeletti.

Piazza Affari: tutto può succedere. I titoli da tenere d'occhio

Azimut in breakout con scambi triplicati

Nonostante il report negativo di Mediobanca, Azimut effettua nella giornata di ieri una escursione di prezzo impressionante chiudendo in guadagno di oltre 7 punti percentuali, esteso oggi con un'altro 4 %.

Azimut in breakout con scambi triplicati

Ftse Mib: prudenza e occhio ai titoli da scegliere. Ecco quali

Non stupisce una pausa di riflessione dopo la buona partenza del 2019: i livelli chiave da monitorare per il Ftse Mib e le blue chips su cui operare secondo Enrico Malverti.

Ftse Mib: prudenza e occhio ai titoli da scegliere. Ecco quali

Piazza Affari: il rally è solo in pausa? I titoli con più appeal

Il Ftse Mib potrebbe consolidare un po' prima di assistere ad una ripresa degli acquisti che porterà al test di importanti livelli. L'analisi e le strategie di Pietro Origlia.

Piazza Affari: il rally è solo in pausa? I titoli con più appeal

Buy&Sell: cosa comprare e cosa vendere

Il FtseMib disegna una white spinning top che prosegue il “Rally di inizio anno” toccando livelli che non vedeva dal 17 Ottobre.

Buy&Sell: cosa comprare e cosa vendere

Borse: seduta interlocutoria, i mercati si fermano a riflettere

Campari sempre più su, nuovo record storico. Bene anche Telecom, Unipol ed UnipolSai. Sul fondo Stm, Finecobank ed Azimut.

Borse: seduta interlocutoria, i mercati si fermano a riflettere

Piazza Affari poco mossa: STM in rosso, nuovo record per Campari. FTSE MIB -0,04%

Piazza Affari poco mossa: STM in rosso, nuovo record per Campari.

Piazza Affari poco mossa: STM in rosso, nuovo record per Campari. FTSE MIB -0,04%

Fineco guarda alla soglia dei 10 euro

Il recupero partito dai minimi di Dicembre sta spingendo i prezzi a contatto con delle forti resistenze

Fineco guarda alla soglia dei 10 euro

Piazza Affari in leggero ribasso, spread scende ancora. FTSE MIB -0,17%

Piazza Affari in leggero ribasso, spread scende ancora.

Piazza Affari in leggero ribasso, spread scende ancora. FTSE MIB -0,17%

Borsa italiana debole con STM e bancari. FTSE MIB -0,61%

Borsa italiana debole con STM e bancari.

Borsa italiana debole con STM e bancari. FTSE MIB -0,61%

Bancari negativi con warning Societe Generale

Bancari in flessione dopo il rimbalzo di ieri.

Bancari negativi con warning Societe Generale
apk