FinecoBank

RSS

FinecoBank, la banca diretta multicanale di UniCredit

FinecoBank S.p.A., meglio nota con il solo nome Fineco, è l’istituto diretto multicanale appartenente al gruppo UniCredit. Il modello seguito dalla banca è quello dEL business integrato, che unisce i servizi propri di una banca diretta con l’attività di una rete estesa di promotori finanziari.

Le origini del gruppo Fineco

Le origini del gruppo risalgono al 1999, quando l’allora SIM Fineco mette a disposizione dei propri clienti la prima piattaforma per il trading online in Italia. In seguito a tale lancio, nel medesimo anno, viene riconosciuto a Fineco il vero e proprio titolo di banca nazionale, lanciando sul mercato il primo conto corrente remunerato.
Nel corso dei mesi successivi, il servizio clienti si amplia, aggiungendo alla funzionalità di base del conto corrente, la possibilità di aprire conti di deposito a conto completo. L’istituto inserisce inoltre nella gamma dell’offerta anche carte di pagamento, assegni e ricariche telefoniche.
Nel 2001, Fineco conquista il traguardo dei 250 mila clienti.

Lo sviluppo recente

Lungo il periodo 2003-2007 Fineco ha fatto parte del gruppo Capitalia, venendo poi incorporata tramite fusione, assieme alla stessa Capitalia S.p.A., in UniCredit S.p.A.

La banca diretta multicanale del gruppo UniCredit rappresenta oggi il primo broker nazionale per volumi trattati sul mercato azionario ed il numero di eseguiti sul territorio europeo.
I dati al primo trimestre del 2014 hanno mostrato un totale di clienti pari a 917 mila, per 1,1 miliardi di raccolta netta e 45,6 miliardi in termini di Total Financial Asset.

I principali dati finanziari di FinecoBank

FinecoBank ha sede principale a Milano, in Via Marco D'Aviano 5 e conta circa 965 dipendenti.
Il gruppo, quotatosi nel luglio del 2014 alla Borsa di Milano (con il simbolo FBK ed un valore iniziale di quotazione pari a 3,7 euro per azione), ha concluso l’esercizio 2013 con un utile netto pari a 85 milioni di euro, in rallentamento rispetto ai 125 milioni del 2012.

Per maggiori informazioni: FINECOBANK



Piazza Affari: solo un effimero rimbalzo? I titoli da valutare

Non ci aspettiamo grandi allunghi sul mercato italiano che al contrario pare destinato a vedere livelli anche più bassi di quelli raggiunti fino ad ora. L'analisi di Fabrizio Brasili.

Piazza Affari: solo un effimero rimbalzo? I titoli da valutare

Il Punto sui Mercati

Piazza Affari in recupero con occhi puntati sui conti delle banche.

Il Punto sui Mercati

FinecoBank respinta da resistenza

FinecoBank (-0,69%) è stata respinta dopo alcune sedute di pressing dalla resistenza a 10,35, non distante dai record dello scorso marzo, a quota 10,435.

FinecoBank respinta da resistenza

Agosto parte nel segno del nervosismo: i titoli più interessanti

Nel breve per il Ftse Mib sarà importante un ritorno sopra i 22.000 punti, oltre i quali si potrebbe avrebbe una ripresa del recupero. La view di Pietro Origlia.

Agosto parte nel segno del nervosismo: i titoli più interessanti

Le Borse sbandano, momento di confusione

Bene Banca Mediolanum, Campari, Finecobank e Leonardo. Crolla negli ultimi minuti Ferrari, in forte calo anche Intesa Sanpaolo ed Enel.

Le Borse sbandano, momento di confusione

Ftse Mib: prossima tappa i top di giugno? Spunti su vari titoli

L'indice può ancora spingersi in avanti, facendo attenzione alla tenuta dei 21.900, sotto cui scatterebbe un campanello d'allarme. L'analisi di Massimiliano De Marco.

Ftse Mib: prossima tappa i top di giugno? Spunti su vari titoli

FinecoBank in recupero con report MainFirst

FinecoBank (+2,1% a 10,26 euro) recupera prontamente la flessione accusata ieri nonostante il +20,1% a/a a 125,2 milioni di euro a livello di utili realizzato nel primo semestre.

FinecoBank in recupero con report MainFirst

FinecoBank: utili in crescita dell'11%

FinecoBank, la banca multicanale del gruppo Unicredit, ha registrato nel secondo trimestre dell'anno ricavi pari a 156,4 milioni di euro.

FinecoBank: utili in crescita dell'11%

Borsa italiana appesantita da Enel. FTSE MIB -0,16%

Borsa italiana appesantita da Enel.

Borsa italiana appesantita da Enel. FTSE MIB -0,16%

Sotto la lente dell'analisi tecnica

La lista che segue è composta da alcuni dei titoli appartenenti agli indici di Borsa Italiana, ritenuti tra i più significativi in base ai criteri di liquidità dell'analisi tecnica e tali da garantire una rappresentazione complessiva dei vari settori ICB italiani.

Sotto la lente dell'analisi tecnica

Piazza Affari torna a brillare. FtseMib oltre quota 22.000 punti

Leonardo sale a doppia cifra dopo i conti. Contrastato il risparmio gestito. Continua l’ascesa di Intesa che trascina al rialzo l’intero comparto bancario.

Piazza Affari torna a brillare. FtseMib oltre quota 22.000 punti

FinecoBank, la flessione non modifica lo scenario

FinecoBank (-1,03%) non si allontana dalla resistenza definita a 10,435 dai record toccati a 10,435 lo scorso marzo, confermando il buon momentum in atto dai bottom di fine maggio.

FinecoBank, la flessione non modifica lo scenario

Top news

-

Top news

FinecoBank: utile netto +20,1% a 125,2 mln nel primo semestre

Il Consiglio di Amministrazione di FinecoBank S.

FinecoBank: utile netto +20,1% a 125,2 mln nel primo semestre

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento

I titoli e i temi che potrebbero contribuire ad animare la sessione odierna sui mercati finanziari internazionali.

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento

Piazza Affari bussa ancora alla resistenza: qualcuno aprirà?

Il Ftse Mib continua a premere contro l'ostacolo dei 22.000 punti, oltre cui si apriranno ulteriori margini al rialzo. In arrivo una valanga di dati macro e trimestrali.

Piazza Affari bussa ancora alla resistenza: qualcuno aprirà?
apk