JP Morgan

RSS


L'Angolo del Trader

Bancari incerti nonostante le dichiarazioni della numero uno della vigilanza bancaria BCE, Daniele Nouy: il famigerato addendum sulle coperture obbligatorie dei crediti deteriorati verrà corretto in base i commenti e alle opinioni legali raccolte e la data di applicazione potrebbe essere spostata.

L'Angolo del Trader

Borsa italiana in correzione, tonfo di STM: FTSE MIB -0,90%

Borsa italiana in correzione, tonfo di STM: FTSE MIB -0,90%.

Borsa italiana in correzione, tonfo di STM: FTSE MIB -0,90%

Piazza Affari sotto la parità: FTSE MIB -0,20%

Piazza Affari sotto la parità: FTSE MIB -0,20%.

Piazza Affari sotto la parità: FTSE MIB -0,20%

Borsa italiana sulla parità: FTSE MIB +0,05%

Borsa italiana sulla parità: FTSE MIB +0,05%.

Borsa italiana sulla parità: FTSE MIB +0,05%

Ferragamo: JP Morgan riduce target

Salvatore Ferragamo (-2,3% a 22,60 euro) perde ulteriore terreno dopo il -2,12% di ieri e annulla buona parte dei guadagni messi a segno nelle due sedute precedenti.

Ferragamo: JP Morgan riduce target

Raffica di dati macro molto positivi per la Cina, bene le borse dell'area

La versione corredata di grafici di questo articolo e' disponibile all'indirizzo http://ftaonline.

Raffica di dati macro molto positivi per la Cina, bene le borse dell'area

I primi rating sul bitcoin e i suoi fratelli

Domani partono i primi rating sulle criptovalute. Ad emetterli sarà Weiss Ratings.

I primi rating sul bitcoin e i suoi fratelli

Moncler: JP Morgan incrementa target

Moncler (+0,4% a 27,16 euro): JP Morgan conferma giudizio outperform e incrementa target da 25,50 a 27,50 euro.

Moncler: JP Morgan incrementa target

Salvatore Ferragamo: JP Morgan riduce target

Salvatore Ferragamo (-1% a 21,78 euro): JP Morgan conferma giudizio neutral, riduce target da 21,50 a 20,50 euro.

Salvatore Ferragamo: JP Morgan riduce target

L'agenda del trader: strategie per le prossime 24 ore

Le Borse europee ieri hanno imboccato strade diverse, presentandosi alla chiusura con risultati differenti.

L'agenda del trader: strategie per le prossime 24 ore

Titoli bancari made in Usa: i buy di gennaio

Tutto gira a favore delle banche: i tassi di interesse sono in fase di aumento, l'efficienza è potenziata, una possibile deregulation all'orizzonte. Insomma ce n'è abbastanza per portare gli analisti ad essere ottimisti.

Titoli bancari made in Usa: i buy di gennaio

Wall Street in festa su tutti i fronti, lunedì braccia conserte

Dow Jones, bene JPMorgan Chase dopo la trimestrale. Nyse: Nordstrom, tornano i rumors sul delisting. Settore retail, Target e Kohl's in denaro grazie ai brokers. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street in festa su tutti i fronti, lunedì braccia conserte

Wall Street incerta prima del week-end. Focus su stagione utili

Dal fronte macro sono arrivate indicazioni sostanzialmente in linea con le stime ad eccezione dell'inflazione "core". Sotto la lente i bancari dopo i conti.

Wall Street incerta prima del week-end. Focus su stagione utili

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento

I titoli e i temi che potrebbero contribuire ad animare la sessione odierna sui mercati finanziari internazionali.

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento

Mps: concluso con successo collocamento bond subordinato Tier 2

Banca Monte dei Paschi di Siena comunica di aver portato a termine con successo un'emissione obbligazionaria subordinata di tipo "Tier 2" a tasso fisso con scadenza a 10 anni (rimborsabile anticipatamente a partire dal quinto anno ad opzione dell'emittente previa approvazione del regolatore), per un ammontare di 750 milioni di euro.

Mps: concluso con successo collocamento bond subordinato Tier 2

Piazza Affari con il vento in poppa: la rotta resterà al rialzo?

Il Ftse Mib si è spinto sui top di agosto 2015, vivendo la settima seduta consecutiva in salita. I marker movers di domani.

Piazza Affari con il vento in poppa: la rotta resterà al rialzo?
apk