Saipem

RSS

Saipem, società italiana di perforazione e montaggi

La società Saipem S.p.A., acronimo di Società Anonima Italiana Perforazioni e Montaggi, appartiene al gruppo ENI ed opera nel settore petrolifero come prestatrice di servizi e realizzatrice di infrastrutture (offshore ed onshore). Tra le mansioni principali svolte, vi sono quelle rivolte alla ricerca di giacimenti di idrocarburi, alla costruzione di oleodotti e gasdotti e alla perforazione e realizzazione di nuovi pozzi petroliferi.
Nella realizzazione dei prepari impianti, Saipem opera per mezzo di società controllate, tra cui: Sonsub, Intermare sarda e Moss Maritime.

Le origini di Saipem

Il gruppo Saipem (la cui denominazione arriverà solo successivamente) nasce nel primo dopo Guerra, in concomitanza con l’arrivo in Agip di Enrico Mattei, all’epoca a capo di ENI, l’Ente Nazionale Idrocarburi. Il consolidamento di Saipem sul territorio inizia con l’esplorazione delle pianure lombarde. Tramite la società Snam, attiva nel trasporto e vendita di gas metano, acquisita da Agip nel 1949, Saipem consolida le proprie infrastrutture territoriali.
Nel 1954 ha inizio la costruzione dell’oleodotto in Egitto, lungo 145 km e in consorzio con un secondo costruttore. Tale progetto da visibilità alla società, che, nel 1956, a seguito della costituzione della società Snam Montaggi (scorporata da Snam) con la privata SAIP (attiva nel settore della perforazione), acquisisce la denominazione ufficiale di Saipem.

Gli sviluppi recenti

Nel 2008 Saipem incorpora la controllata Snamprogetti (acquisita nel 2006), presente a livello onshore ed attiva in progetti su terra.

Attualmente (ottobre 2014) l’azionista di riferimento per il gruppo ENI S.p.A. è del Ministero dell’Economie e delle Finanze (che possiede il 3,934% direttamente ed il 26,369% indirettamente, tramite la Cassa Depositi e Prestiti). La composizione di Saipem è a sua volta strutturata in:
- ENI S.p.A.: 42,93%
- Dodge & Cox: 5,045%
- Massachussetts Financial Services Company: 2,016%

Il gruppo è oggi attivo in 5 continenti, in Europa, nelle Americhe (tra cui, oltre agli Stati Uniti, in Argentina, Brasile, Canada, Messico, Perù e Venezuela), nel CSI (Astrakhan, Azerbaijan, Georgia, Kazakhstan, Russia), in Africa, in Medio Oriente e in Estremo Oriente (Australia, Cina, India, Indonesia, Malesia, Singapore, Thailandia).

Per info: SAIPEM



Piazza Affari positiva. Amplifon e OVS in evidenza, male Brembo. FTSE MIB +0,25%

Piazza Affari positiva.

Piazza Affari positiva. Amplifon e OVS in evidenza, male Brembo. FTSE MIB +0,25%

Top news

-

Top news

Ftse Mib: gli storni sono da comprare ora. Focus su vari titoli

La salita del Ftse Mib è stata impetuosa, ma il vero target del movimento in atto non è stato ancora raggiunto. L'analisi di alcune blue chips realizzata da Gianvito D'Angelo.

Ftse Mib: gli storni sono da comprare ora. Focus su vari titoli

Saipem torna a correre: Focus su nuovi contratti: broker bullish

Il titolo sale in controtendenza e si piazza tra i migliori del Ftse Mib grazie al rialzo del petrolio, ma ancor più alle indicazioni di alcune banche d'affari che rafforzano la loro scommessa su Saipem.

Saipem torna a correre: Focus su nuovi contratti: broker bullish

Video: Cnh, Ferrari, Saipem e Stm iniziano la settimana al rialzo

Avvio di seduta in netto rialzo per Cnh, Ferrari, Saipem e Stm.

Video: Cnh, Ferrari, Saipem e Stm iniziano la settimana al rialzo

Buy&Sell: 2 upgrade su PSA. Broker alza la posta su Saipem

Azionario europeo: le raccomandazioni degli analisti e i nuovi target price di lunedì 4 marzo.

Buy&Sell: 2 upgrade su PSA. Broker alza la posta su Saipem

Saipem: Berenberg conferma buy e incrementa target

Bene Saipem +2,4% a 4,5840 euro.

Saipem: Berenberg conferma buy e incrementa target

Borsa italiana positiva in avvio di settimana. FTSE MIB +0,32%

Borsa italiana positiva in avvio di settimana.

Borsa italiana positiva in avvio di settimana. FTSE MIB +0,32%

Supporti e resistenze per i 10 titoli piu' scambiati venerdi' sul mercato

Supporti e resistenze per i 10 titoli piu' scambiati venerdi' sul mercato.

Supporti e resistenze per i 10 titoli piu' scambiati venerdi' sul mercato

Momento delicato per il settoriale EURO STOXX® Oil & Gas

Momento delicato per il settoriale EURO STOXX® Oil & Gas.

Momento delicato per il settoriale EURO STOXX® Oil & Gas

Brutta fine di ottava per Saipem

Saipem ha superato giovedì in area 4,35 il 50% di ritracciamento del ribasso dal top di ottobre ma venerdì è tornato sotto la resistenza.

Brutta fine di ottava per Saipem

Piazza Affari riduce i progressi nel finale. Moncler protagonista. FTSE MIB +0,17%

Piazza Affari riduce i progressi nel finale.

Piazza Affari riduce i progressi nel finale. Moncler protagonista. FTSE MIB +0,17%

Piazza Affari: campo libero al rialzo? I titoli pronti a stupire

Il Ftse Mib è ben impostato per mettere a segno nuovi rialzi ed eventuali ripiegamenti dovrebbero essere piuttosto contenuti. Come muoversi ora e su quali titoli secondo Alessandro Cocco.

Piazza Affari: campo libero al rialzo? I titoli pronti a stupire

Saipem inciampa dopo rinvio a giudizio. Buone notizie da Equita

Il titolo ha provato a dare un seguito al rialzo delle ultime sei sedute, ma ha invertito la rotta dopo la notizia relativa alle vicende giudiziarie che coinvolgono la società. La SIM milanese rafforza la sua scommessa bullish.

Saipem inciampa dopo rinvio a giudizio. Buone notizie da Equita

Piazza Affari positiva. Moncler e lusso sotto i riflettori. FTSE MIB +0,47%

Piazza Affari positiva.

Piazza Affari positiva. Moncler e lusso sotto i riflettori. FTSE MIB +0,47%

Ftse Mib: trend bullish non concluso. I titoli con buon upside

A Piazza Affari ci sono le condizioni per una prosecuzione del movimento in atto, visto che per ora non non si intravedono segnali di inversione. L'analisi e le strategie di Gerardo Murano.

Ftse Mib: trend bullish non concluso. I titoli con buon upside
apk