Snam

RSS

Snam, per la costruzione di metanodotti e la distribuzione di gas

Snam S.p.A. è la società nata a seguito del passaggio del 2012, quando la vecchia Snam Rete Gas ha ripreso il proprio originario nome, acronimo di Società Nazionale Metanodotti. In tale occasione Snam modifica il proprio logo, lasciando il cane a sei zampe della controllante ENI e adottando un nuovo marchio ispirato allo storico degli anni ’40. Il colore blu, scelto come sfondo, richiama l’idea naturale del gas metano, mentre il grigio chiaro sottolinea l’elemento fisico delle infrastrutture (in tubi di metallo di differente lunghezza) e della tecnologia utilizzata per la loro realizzazione.

Le origini di Snam

Il gruppo, con sede a San Donato Milanese ed attivo nel settore della costruzione di metanodotti e distribuzione di gas, nasce nell’ottobre del 1941 dietro al nome di Ente Nazionale Metanodotti (partecipata dal’Ente Nazionale Metano - Agip, da Regie Terme di Salsomaggiore e da SURGI - Società Anonima Utilizzazione e Ricerca Gas Idrocarburi).

Nel 1956 viene costituita Snamprogetti, società onshore per la realizzazione di impianti su terra ferma. Nel 1957 Snam Montaggi incorpora SAIP, creando la società Saipem; nel 2006 Saipem acquisisce tramite ENI la totalità di Snamprogetti.
Nel 2001, a seguito della liberalizzazione europea del mercato del gas, Snam scorpora le attività creando la Snam Rete Gas. Nel 2002 il titolo fa ingresso in Borsa nell’indice S&P/MIB.

Gli sviluppi recenti di Snam

Nel febbraio 2009 Snam Rete Gas acquisisce da Eni Italgas S.p.A. (a 3,07 miliardi di euro); nel medesimo anno acquisisce anche la totalità di Stoccaggi Gas Italia S.p.A.. Attività, queste, finanziate tramite un aumento di capitale da 3,5 miliardi e da un prestito da 1,5 miliardi (operazioni chiuse nel luglio 2009).
Il progetto strategico espansivo aveva portato allora Snam a gestire circa 31 mila km di rete di trasporto, 58 mila km di rete distributiva e 14 miliardi di metri cubi di capacità di stoccaggio. Nel 2012, con il cambio della denominazione, si crea la nuova società Snam Rete Gas S.p.A., che, recependo le direttive europee, riceve in gestione da Snam il business del trasporto.

Attualmente la composizione delle controllate di Snam, presieduta da Lorenzo Bini Smaghi ed amministrata da Carlo Malacarne si articola in:
- Snam Rete Gas S.p.A., per il trasporto del gas naturale;
- Gnl Italia S.p.A., maggior operatore italiano nella rigassificazione del gas naturale:
- STOGIT S:p.A., per lo stoccaggio del gas;
- Italgas S.p.A., per la distribuzione del gas.

A livello di azionariato, il gruppo si divide tra i principali azionisti di riferimento: CDP Reti S.r.l. ed ENI, rispettivamente detentori del 30% e del 8,54%. Il 51% del gruppo è in mano a investitori istituzionali, mentre ai retail spetta il 9,56%.

Per maggiori informazioni: SNAM


Utility contrastate in vista della chiusura

Andamento ancora contrastato per il comparto delle società dei servizi al cittadino a Piazza Affari: l'indice settoriale Ftse Italia All Share Utilities cede lo 0,17% in prossimità del termine della seduta.

Utility contrastate in vista della chiusura

Ftse Mib ancora in rimonta nel breve? I titoli per la settimana

L'indice ha avviato un rimbalzo da importanti supporti verso rilevanti resistenze: le attese per le prossime sedute e le blue chips da tradare secondo Roberto Scudeletti.

Ftse Mib ancora in rimonta nel breve? I titoli per la settimana

Piazza Affari positiva con bancari e Mediaset: Ftse Mib +0,36%

Piazza Affari positiva con bancari, Mediaset, Telecom: Ftse Mib +0,36%.

Piazza Affari positiva con bancari e Mediaset: Ftse Mib +0,36%

Prevalgono gli acquisti sulle utility

Acquisti nel pomeriggio sulle maggiori società di servizi al cittadino a Piazza Affari: l'indice Ftse Italia All Share Utilities guadagna lo 0,72 per cento.

Prevalgono gli acquisti sulle utility

Snam ha messo a segno un rimbalzo

Snam ha messo a segno un rimbalzo dal test il 17 novembre a 4,19 euro della trend line rialzista disegnata dai minimi di luglio.

Snam ha messo a segno un rimbalzo

Utility in rialzo a Milano

Acquisti sulle società dei servizi al cittadino: l'indice settoriale Ftse Italia All Share Utilities guadagna l'1,49% mentre a livello europeo lo STOXX Europe 600 Utilities segna un rialzo dello 0,50 per cento.

Utility in rialzo a Milano

Snam, il rialzo potrebbe ripartire

Snam ha ritracciato con il ribasso dal top di inizio mese la metà circa del rialzo visto dal minimo di fine settembre.

Snam, il rialzo potrebbe ripartire

Ftse Mib: i prossimi step al ribasso. I titoli buoni e cattivi

Dopo il falso breakout dei 22.800/22.900 punti si potrà assistere ora ad una correzione che spinga verso livelli più bassi di quelli già raggiunti. L'analisi e le indicazioni operative di Bruno Moltrasio.

Ftse Mib: i prossimi step al ribasso. I titoli buoni e cattivi

Snam disegna una candela ribassista

Snam si è lasciato alle spalle il 7 novembre una candela ribassista, un "hanging man", un "impiccato", il cui massimo, a 4,50 euro, è stato poi testato senza successo nella seduta successiva.

Snam disegna una candela ribassista

Meglio aspettare per lo shopping: quando agire e su quali titoli

Prima di acquistare è consigliabile attendere uno storno: a Piazza Affari non esclusi nuovi top prima della fine dell'anno, ma nel breve la cautela vince. L'analisi e le indicazioni operative di Angelo Ciavarella.

Meglio aspettare per lo shopping: quando agire e su quali titoli

Diario di un trader: spunti e strategie per le prossime 24 ore

Dopo una mattinata che faceva sperare per il meglio, le borse europee hanno invertito la rotta nel pomeriggio di ieri, sconfinando in territorio negativo.

Diario di un trader: spunti e strategie per le prossime 24 ore

Ascopiave, nei nove mesi utile in lieve calo a 33,6 milioni

Il Consiglio di Amministrazione di Ascopiave, riunitosi oggi sotto la presidenza del dott.

Ascopiave, nei nove mesi utile in lieve calo a 33,6 milioni

Snam avanza dopo i conti. I broker invitano a puntare sul titolo

Il gruppo ha chiuso i primi nove mesi dell'anno e il terzo trimestre in crescita, promettendo investimenti per 5 miliardi di euro nel periodo 2017-2019. Le banche d'affari scommettono su Snam.

Snam avanza dopo i conti. I broker invitano a puntare sul titolo
apk