STMicroelectronics

RSS

STMicroelectronics, società di componenti microelettronici

La società italo-francese STMicroelectronics N.V. (acronimo di Naamloze Vennootschap, tipologia di public company o società di capitali di origine tedesca, estesa sul territorio olandese e belga) è attiva in materia di componenti elettronici a semiconduttore.

Le origini di STMicroelectronics

Le origini della società risalgono al 1987, quando Società Generale Semiconduttori (SGS), operativa nell’ambito della microelettronica e fondata da Roberto Olivetti e Virgilio Floriani nel 1957, acquisisce le due aziende ATES e STET negli anni ’70. In seguito, cambia la denominazione della società, che diviene in un primo momento SGS-Thomson Microelectonics (dopo l’acquisizione della divisione francese di semiconduttori Thomson), assumendo poi il nome definitivo, STMicroelectronics nel 1998, quando Thomson esce dall’azionariato.

La storia di SGS parte nel 1972, quando il gruppo Società Generali Semiconduttori si fonde con un’altra realtà del settore: la ATES (Aziende Tecniche Elettroniche del Sud) fondata nel 1959.

Il gruppo Thomson ha invece origini nel 1982, a seguito della fusione di una pluralità di società; tra queste si annoverano: la francese produttrice di semiconduttori Thomson, la statunitense Mostek, la joint-venture Eurotechnique, Silec, EFCIS e SESCOSEM.

L’attività di ST e l’impatto ambientale

STMicroelectronics è uno dei più grandi produttori mondiali di componenti per l’elettronica, utilizzati per lo più in ambito industriale, automobilistico e tecnologico. La società si è inoltre adoperata per la realizzazione di componenti per dispositivi Telepass e transponder.
Il gruppo ha una consistente estensione territoriale in Italia, nelle zone della Brianza, ad Arenzano, Caserta e Catania. E’ inoltre attiva sul suolo francese, a Malta, in Marocco, negli USA, in Cina, Malesia e Singapore.

ST, abbreviazione con la quali si è soliti indicare il gruppo, si è distinta come una delle realtà industriali italiane più attenta all’impatto ambientale: nel corso del 5° forum Mobility Tech ha ricevuto il premio “Città amica della bicicletta”, grazie all’attuazione di numerosi progetti volti ad incentivare l’utilizzo di mezzi di circolazione a basso inquinamento. ST ha collabora con la provincia di Milano nel progetto Piano Spostamenti Casa-Lavoro, che incentiva le aziende tramite lo stanziamento di fondi al fine di attuare piani di sviluppo di mobilità sostenibile

I principali dati di STMicroelectronics

La composizione azionaria del gruppo, quotato contemporaneamente sulle borse di Milano, Parigi e New York, mette sul mercato poco più del 70% della capitalizzazione del gruppo. La restante parte fa capo principalmente a STMicroelectronics Holding II BV (27,5%).
L’attuale Presidente in carica, nonché Amministratore delegato del gruppo è Carlo Bozotti, dopo che l’ex direttore Pasquale Pistorio, cui è attribuibile l’attestazione dell’azienda sul territorio, ha terminato l’incarico nel marzo 2005, divenendo Presidente Onorario.

Per info: STM



STMicroelectronics: nuovo piano buyback

STMicroelectronics annuncia il lancio di un programma di riacquisto di azioni proprie per un controvalore massimo fino a 750 milioni di dollari.

STMicroelectronics: nuovo piano buyback

STM in caduta libera. Al via piano di buy-back da 750 mln

La società ha annunciato un nuovo piano di acquisto di azioni proprie fino ad un massimo di 750 mln di dollari da realizzarsi entro 3 anni.

STM in caduta libera. Al via piano di buy-back da 750 mln

Piazza Affari: bancari sempre in altalena

Nasdaq in netto calo, ne fa le spese Stm. Ma Piazza Affari viene penalizzata dal comparto bancario. Salgono utilities e petroliferi. 

Piazza Affari: bancari sempre in altalena

Piazza Affari peggiore in Europa con bancari e STM. FTSE MIB -0,56%

Piazza Affari peggiore in Europa con bancari e STM.

Piazza Affari peggiore in Europa con bancari e STM. FTSE MIB -0,56%

Piazza Affari tornerà indietro a breve: spunti su diversi titoli

Poco credibili nuovi allunghi per il Ftse Mib che non ha trovato alcun sostegno nel buon esito degli stress test. Cosa aspettarsi ora e a quali titoli guardare secondo Fabrizio Brasili.

Piazza Affari tornerà indietro a breve: spunti su diversi titoli

STM accelera al ribasso in scia a Apple

STMicroelectronics (-4,2%) accelera al ribasso in scia al -2,4% dell'indice SOX (il riferimento per il settore semiconduttori) e al -4,3% di Apple al NASDAQ.

STM accelera al ribasso in scia a Apple

STMicroelectronics lancia il buyback

STMicroelectronics, leader globale nei semiconduttori con clienti in tutti i settori applicativi dell'elettronica, annuncia il lancio di un programma di riacquisto di azioni proprie per un controvalore massimo fino a 750 milioni di dollari US da eseguirsi entro un periodo di 3 anni (soggetto di volta in volta alle approvazioni degli azionisti e alle altre approvazioni del caso) a partire dalla pubblicazione del presente comunicato stampa.

STMicroelectronics lancia il buyback

L'Angolo del Trader

Banco BPM supera lo stress test condotto dall'European Banking Authority (EBA) in collaborazione con Banca d'Italia, BCE e il Comitato Europeo per il Rischio Sistemico (ESRB), ma si pone al penultimo posto della graduatoria delle 48 banche sottoposte alla prova.

L'Angolo del Trader

STMicroelectronics annuncia lancio di un programma di riacquisto di azioni proprie

STMicroelectronics N.

STMicroelectronics annuncia lancio di un programma di riacquisto di azioni proprie

Piazza Affari positiva e migliore in Europa. FTSE MIB +1,07%

Piazza Affari positiva e migliore in Europa.

Piazza Affari positiva e migliore in Europa. FTSE MIB +1,07%

STMicroelectronics scivola sotto la parità trascinata da Apple

STMicroelectronics scivola sotto la parità nella seconda parte della seduta di venerdì arrivando a toccare un minimo a 13,76 euro dopo aver raggiunto un massimo a 14,45 (close giovedì a 13,835 euro).

STMicroelectronics scivola sotto la parità trascinata da Apple

Piazza Affari in netto rialzo, migliora il clima internazionale. FTSE MIB +1,61%

Piazza Affari in netto rialzo, migliora il clima internazionale.

Piazza Affari in netto rialzo, migliora il clima internazionale. FTSE MIB +1,61%

Industriali in denaro

Bene gli industriali dopo il tweet rassicurante di Donald Trump nei confronti della Cina sul tema dazi.

Industriali in denaro

Borsa italiana in progresso con calo tensioni USA-Cina. FTSE MIB +1,08%

Borsa italiana in progresso con calo tensioni USA-Cina.

Borsa italiana in progresso con calo tensioni USA-Cina. FTSE MIB +1,08%

Pronto il riscatto dopo un mese da incubo? I titoli sotto esame

Il Ftse Mib approfitta della discesa dello spread, ma dovrà difendere i livelli attuali per portare avanti il suo rimbalzo. L'analisi e le strategie di Pietro Origlia.

Pronto il riscatto dopo un mese da incubo? I titoli sotto esame

Piazza Affari: prosegue il recupero

Eni e Saipem penalizzate da vicende giudiziarie. per il resto continua il recupero a Milano. Sbetta ancora Mediaset, bene anche Prysmian ed Stm.

Piazza Affari: prosegue il recupero
apk