STMicroelectronics

RSS

STMicroelectronics, società di componenti microelettronici

La società italo-francese STMicroelectronics N.V. (acronimo di Naamloze Vennootschap, tipologia di public company o società di capitali di origine tedesca, estesa sul territorio olandese e belga) è attiva in materia di componenti elettronici a semiconduttore.

Le origini di STMicroelectronics

Le origini della società risalgono al 1987, quando Società Generale Semiconduttori (SGS), operativa nell’ambito della microelettronica e fondata da Roberto Olivetti e Virgilio Floriani nel 1957, acquisisce le due aziende ATES e STET negli anni ’70. In seguito, cambia la denominazione della società, che diviene in un primo momento SGS-Thomson Microelectonics (dopo l’acquisizione della divisione francese di semiconduttori Thomson), assumendo poi il nome definitivo, STMicroelectronics nel 1998, quando Thomson esce dall’azionariato.

La storia di SGS parte nel 1972, quando il gruppo Società Generali Semiconduttori si fonde con un’altra realtà del settore: la ATES (Aziende Tecniche Elettroniche del Sud) fondata nel 1959.

Il gruppo Thomson ha invece origini nel 1982, a seguito della fusione di una pluralità di società; tra queste si annoverano: la francese produttrice di semiconduttori Thomson, la statunitense Mostek, la joint-venture Eurotechnique, Silec, EFCIS e SESCOSEM.

L’attività di ST e l’impatto ambientale

STMicroelectronics è uno dei più grandi produttori mondiali di componenti per l’elettronica, utilizzati per lo più in ambito industriale, automobilistico e tecnologico. La società si è inoltre adoperata per la realizzazione di componenti per dispositivi Telepass e transponder.
Il gruppo ha una consistente estensione territoriale in Italia, nelle zone della Brianza, ad Arenzano, Caserta e Catania. E’ inoltre attiva sul suolo francese, a Malta, in Marocco, negli USA, in Cina, Malesia e Singapore.

ST, abbreviazione con la quali si è soliti indicare il gruppo, si è distinta come una delle realtà industriali italiane più attenta all’impatto ambientale: nel corso del 5° forum Mobility Tech ha ricevuto il premio “Città amica della bicicletta”, grazie all’attuazione di numerosi progetti volti ad incentivare l’utilizzo di mezzi di circolazione a basso inquinamento. ST ha collabora con la provincia di Milano nel progetto Piano Spostamenti Casa-Lavoro, che incentiva le aziende tramite lo stanziamento di fondi al fine di attuare piani di sviluppo di mobilità sostenibile

I principali dati di STMicroelectronics

La composizione azionaria del gruppo, quotato contemporaneamente sulle borse di Milano, Parigi e New York, mette sul mercato poco più del 70% della capitalizzazione del gruppo. La restante parte fa capo principalmente a STMicroelectronics Holding II BV (27,5%).
L’attuale Presidente in carica, nonché Amministratore delegato del gruppo è Carlo Bozotti, dopo che l’ex direttore Pasquale Pistorio, cui è attribuibile l’attestazione dell’azienda sul territorio, ha terminato l’incarico nel marzo 2005, divenendo Presidente Onorario.

Per info: STM



Borse: non si vedono nuvole all'orizzonte

Pirelli ed Stm i migliori. Sul fondo Prysmian. Salgono i petroliferi ed il comparto del lusso, bene anche le Banche con l'eccezione di Bper.

Borse: non si vedono nuvole all'orizzonte

STM: nuovi segnali positivi

Test delle resistenze oltre i quali STM invierebbe un ulteriore segnale di positività

STM: nuovi segnali positivi

Piazza Affari sale ancora: buone news dagli Usa. Vivace Pirelli

Sul mercato domestico corrono anche STM e Brembo, mentre sono più contenuti i guadagni dei bancari tra cui stona Bper Banca. Ancora a fari spenti Fca.

Piazza Affari sale ancora: buone news dagli Usa. Vivace Pirelli

Trading di breve: STM

Trading long/short Azioni Ftse MIB, Trading System ShoTrading Azioni (operatività di breve-brevissimo periodo): STMICROELECTRONICS (STM).

Trading di breve: STM

Borsa italiana positiva in avvio, brilla Pirelli. FTSE MIB +0,74%

Borsa italiana positiva in avvio, brilla Pirelli.

Borsa italiana positiva in avvio, brilla Pirelli. FTSE MIB +0,74%

Piazza Affari in ascesa, brillano i bancari. FTSE MIB +1,21%

Piazza Affari in ascesa, brillano i bancari.

Piazza Affari in ascesa, brillano i bancari. FTSE MIB +1,21%

Piazza Affari: fine della corsa a 20.000? I titoli da valutare

Per ora stanno funzionando i breakout dei massimi della seduta di venerdì per il Ftse Mib, il cui obiettivo è ben visibile sul grafico. La view di Gianvito D'Angelo.

Piazza Affari: fine della corsa a 20.000? I titoli da valutare

Buone performance per i titoli legati al dollaro

Buone performance per i titoli legati al dollaro, in scia alla forza del biglietto verde contro euro.

Buone performance per i titoli legati al dollaro

Piazza Affari in prima fila in Europa: bancari in festa

Sul mercato domestico bene anche i titoli del risparmio gestito e si mettono in evidenza Juventus e CNH Industrial. Salgono i titoli oil malgrado calo greggio.

Piazza Affari in prima fila in Europa: bancari in festa

Piazza Affari: nuovi ribassi nel breve? I titoli da tradare

Il Ftse Mib dovrà difendere ora un supporto importante per scongiurare nuovi cali, mentre eventuali rimbalzi faranno i conti con delle resistenze ostiche. L'analisi di Roberto Scudeletti.

Piazza Affari: nuovi ribassi nel breve? I titoli da tradare

Piazza Affari in pericolo: si scenderà ancora. I titoli in e out

Per il Ftse Mib è attesa una prosecuzione delle vendite nelle prossime giornate: ecco i livelli da tenere d'occhio e i titoli su cui focalizzare l'attenzione secondo Alessandro Cocco.

Piazza Affari in pericolo: si scenderà ancora. I titoli in e out

Borse in lieve rialzo: timori su crescita e dazi. Vola Bper

Sul mercato domestico arretra ancora Fca dopo il crollo di ieri, mentre avanza CNH all'indomani dei conti. Vendite su STM, Telecom e sulle due Unipol.

Borse in lieve rialzo: timori su crescita e dazi. Vola Bper

Ftse Mib: trend rialzista ancora valido. I titoli con più appeal

A Piazza Affari è aumentata la volatilità e questo può essere motivo di preoccupazione, ma è ancora possibile un superamento di area 20.000/20.200. La view di Gerardo Murano.

Ftse Mib: trend rialzista ancora valido. I titoli con più appeal

Stm entra in Norstel

Stm ha raggiunto un accordo per acquisire la quota di maggioranza della svedese Norstel, produttrice di fette di carburo di silicio.

Stm entra in Norstel

STM a testa in giù, ma l'acquisizione di Norstel piace ai broker

Il titolo ha restituito al mercato quasi interamente il rally di ieri, senza beneficiare delle novità arrivate questa mattina. Le banche d'affari parlano di un deal interessante e restano bullish su STM.

STM a testa in giù, ma l'acquisizione di Norstel piace ai broker

Piazza Affari: corrono BPM e Unicredit dopo i conti. Europa giù

Sul mercato domestico soffre Fca in attesa dei risultati del 2018, ma scende anche CNH in vista dello stesso appuntamento. Cala Ferrari dopo un downgrade.

Piazza Affari: corrono BPM e Unicredit dopo i conti. Europa giù
apk