Su Lisk (LSK) si è creato un engulfing ribassista. Questa figura è costituita da due candele consecutive di colore opposto. Il corpo della seconda candela racchiude e rompe (al rialzo o al ribasso) completamente il corpo della candela precedente.

Nella giornata di ieri del 15 maggio il prezzo ha aperto in area 11 dollari, testando i massimi relativi di giornita in area 11.56 per poi cominciare il suo ritracciamento e portare il prezzo a chiudere a 10.38 dollari (sui minimi relativi di giornata). Le resistenze da tenere sotto osservazione sono: 12 e 15.50 (resistenze mensili), mentre per quanto riguarda i supporti: 7 e 4 dollari (supporti mensili). Le medie mobili a 100 e 200 periodi al momento sono piatte e si trovano rispettivamente in area 13.15 e 13.42 dollari.

Per chi volesse acquistare Lisk

Acquistare sulla resistenza in area 12 dollari, con stop loss a 10 e take profit in zona 15 e successivamente a 20.26 dollari.

Per chi detiene attualmente Lisk

Cominciare a liquidare la posizione quando il prezzo rompe il supporto statico in area 7 dollari.

Per chi volesse vendere Lisk

Se non si fosse già dentro, possibili ingressi ribassisti solamente alla rottura di area 9 dollari, con stop loss posizionato a 12 e primo target in area 7 dollari.

Target

Ribassista

  • 7: non raggiunto
  • 4: non raggiunto

Rialzista

  • 15:50 non raggiunto
  • 20.26: non raggiunto  

Fonte grafica: Lisk/Dollari