Eos riportandosi a ridosso dei 9 dollari in promettente recupero questa settimana, mostra una notevole tenuta dei livelli raggiungi, con la possibilità di vedere già domani il superamento della resistenza più immediata di 10.00 dollari, qualora i dati sull economia Usa attesi domani dovessero essere positivi.

Infatti l'abbassamento dell'avversione al rischio riporterebbe ottimismo fra gli operatori e rilancerebbe gli investimenti nelle tecnologie di blockchain, sempre più apprezzate nelle transazioni finanziarie.

Al contrario eventuali brusche frenate dell economia Americana, non farebbero altro che abbassare la propensione al rischio e per questa via, fare ripiombare l'intero settore delle criptovalute in una nuova spirale di sell off per il fine settimana.

L'analisi del indicatore di trend CCI segnala l'imminente cambio di direzione dei corsi da ribassista a rialzista, anche se la definitiva conferma avverrebbe con chiusure sopra i 9.50 dollari.

Lo scenario alternativo invece si paleserebbe con un nuovo afflusso di vendite tali da condurre il prezzo sotto gli 8.00 dollari, con funeste prospettive di avvitamento ribassista verso i 5.40, eventualità per il momento improbabile.

Per chi volesse acquistare Eos  

Acquistare a ridosso dei 8.70 dollari con stop loss a 7.30 e target 10.40, prestando particolare attenzione agli  incrementi dei volumi scambiati, che debbono necessariamente aumentare per consolidare la ripresa delle quotazioni.

Per chi volesse vendere  Eos

Posizionare ordini di vendita a ridosso sotto 7.90 dollari, con stop loss 9.10 e target prima 6.20, poi 5.70 dollari.