Weiss Ratings una delle principali agenzie di rating, ha recentemente dato il via ad un servizio a pagamento di valutazione delle diverse criptovalute.

Il caso

Eccezionalmente,  martedì 29 maggio, ha deciso di rendere pubblica la lista composta da 93 criptovalute, in PDF, solitamente riservata agli abbonati, offerta che è rimasta free fino al 4 giugno. Si tratta, in parole povere, di una lista molto simile al consensus pubblicato dalle società di rating tradizionali ma con la differenz ache, proprio a causa della volatilità del settore, tende ad essere aggiornato con più frequenza. Weiss Ratings, società indipendente, attiva dal 1971, valuta circa 55.000 tra investimenti e istituzioni divisi tra azioni, fondi comuni di investimento, ETF, compagnie assicurative e banche. 

Stando a quanto dichiarato da Martin Weiss, fondatore di Weiss Ratings lo scopo principale del servizio è quello di offrire maggiore consapevolezza negli investimenti e di aiutare chi investe a evitare paure spesso infondate. 

Le valutazioni attribuite a queste criptovalute si basano su una media di due parametri diversi che vengono assegnati in base al grado di rischio/beneficio dell'investimento e al tipo di tecnologia/e possibile adozione del progetto.

Come leggere il report

Weiss ha inoltre aggiunto "La valutazione generale della nostra società si basa su un algoritmo complesso, non semplicemente sulla media dei due parametri. In questa fase della transizione del settore verso nuove tecnologie, rimane estremamente difficile per qualsiasi moneta virtuale ottenere i migliori punteggi su tutta la linea. Le monete di vecchia generazione con una diffusione più ampia sono generalmente in ritardo nella tecnologia, quelle con tecnologia più avanzata invece hanno la difficoltà opposta, cioè sono poco diffuse e poco adottate. Tra queste, nessuna attualmente ha un rapporto rischio/beneficio paragonabile a molti investimenti tradizionali ".