Ripple (XRP) nella giornata del 28 giugno il prezzo ha aperto in area 0.47 centesimi di  dollari (sui massimi relativi di giornata), iniziando la sua corsa al ribasso fino in area 0.4430 e chiudere in leggero ritracciamento a 0.4461 centesimi di dollari. Le resistenze da tenere sotto osservazione sono: 0.57 dollari (resistenza mensile) e 0.8890 (78.6% di Fibonacci), mentre per quanto riguarda i supporti: 0.45 e 0.28 centesimi di dollari (supporti mensili). Le medie mobili a 100 e 200 periodi al momento sono piatte e si trovano rispettivamente in area 0.6872 e 0.5232 centesimi di dollari.

Per chi volesse acquistare Ripple

Acquistare in area 0.58 centesimi di dollari, con stop loss a 0.4665 e take profit in zona 0.70 dollari.

Per chi detiene attualmente Ripple

Per chi fosse long cominciare a liquidare la posizione nel momento in cui il prezzo rompe i precedenti minimi relativi, mentre se si è entrati short rimanere a mercato dopo aver immunizzato la posizione.

Per chi volesse vendere Ripple

Per chi non fosse già dentro, possibili ingressi ribassisti solamente sulla rottura del precedente minimo relativo in area 0.45 centesimi di dollari, con stop loss posizionato a 0.60 e primo target in area 0.28 centesimi di dollari.

Target

Ribassista

  • 0.28: non raggiunto

Rialzista

  • 0.89: raggiunto il 20 aprile 2018
  • 1.20: non raggiunto

Grafico XRP/USD di Tradingview