Seduta di ribasso ieri sulla cryptovaluta Monero (XMR), visto che le contrattazioni si sono aperte a 252.35, per poi andare a testare i massimi di giornata in area 257.80 ritracciare completamente, sentire i minimi in zona 211.37 e chiudere la sessione a 219 dollari (-33$).

Le resistenze da tenere sotto osservazione sono: 280 e successivamente 340 dollari, mentre per quanto riguarda i supporti: 167 e 120 dollari.

Medie Mobili

Le due medie mobili di lungo periodo (100 e 200) al momento si stanno appiattendo e possiamo notare come la media più veloce (quella evidenziata di blu) si trovi al di sopra del prezzo. Per quanto riguarda invece quella più lenta, questa valuta digitale ci sta rimbalzando in queste ultime ore di contrattazione. 

Trend Line

La trend line rialzista tracciata a partire da novembre dell'anno scorso non è più valida, visto che il prezzo nelle giornate di giovedì e venerdì il prezzo l'ha rotta con decisione. 

Fibonacci

Tracciando questo indicatore dal 4 novembre dell'anno scorso fino al massimo raggiunto a dicembre 2017 (al prezzo di 480 dollari), si può vedere come questa moneta digitale abbia rotto al ribasso il 50 e il 61.8% di Fibonacci. Il prezzo al momento sembra ben orientato a raggiugnere il livello di 78.6% al prezzo di 167.92 dollari.