Il Bitshare (BTS) ha aperto le contrattazioni a 0.2665 centesimi dollaro (sui massimi di giornata che si sono attestati a0.2764) per poi iniziare il ribasso, portando il prezzo a toccare il minimo di giornata in area 0.1864 e chiudere a 0.20 centesimi di dollaro.

Trend Line

La trend line tracciata a partire da metà novembre dell’anno scorso non è più valida, visto che nella giornata di ieri è stata rotta da parte del mercato in maniera netta. 

Supporti e resistenze

Data la rottura del supporto dinamico, le resistenze da tenere sotto osservazione sono: 0.3018 e successivamente 0.58 centesimi di dollaro, mentre per quanto riguarda i supporti: 0.10 e 0.05 centesimi di dollaro.

Medie Mobili

Le due medie mobili di lungo periodo (100 e 200) al momento sono piatte, ma quella più veloce (evidenziata di blu) insieme a quella più lenta al momento si trovano al di sopra del prezzo, rispettivamente in area 0.37 e 0.26 centesimi di dollaro. 

Figura tecnica rispettata 

La figura che si è venuta a formare nelle ultime sessioni di mercato è il classico triangolo simmetrico, grazie alle due trend line (rialzista e ribassista) tracciate. Il prezzo nella giornata di ieri ha rotto con decisione il supporto dinamico, quindi al momento la view non può essere che ribassista, con primo target in area 0.10 centesimi di dollaro. 

Fonte Grafica: Bitshare/Dollaro