Zcash (ZEC) era ancora una delle poche che non aveva rotto la trend line rialzista, ieri invece, le contrattazioni si sono aperte a 337 dollari (vicino ai massimi relativi) per poi rompere il supporto dinamico e scendere fino in zona 275 e ritracciare leggermente e chiudere a 300 dollari. 

Supporti e resistenze

Data la rottura del supporto dinamico le resistenze da tenere sotto osservazione sono: 365 e successivamente 409 dollari, mentre per quanto riguarda i supporti: 200 e 150 dollari.

Medie Mobili

Le due medie mobili di lungo periodo (100 e 200) al momento sono piatte, ma quella più veloce (evidenziata di blu) insieme a quella più lenta al momento si trovano al di sopra del prezzo, rispettivamente in area 423 e 354 dollari. 

Fibonacci

Tracciando questo indicatore dai minimi di metà settembre dell’anno scorso, fino ai massimi assoluti raggiunti a gennaio di quest’anno (in area 899 dollari), si può notare come il prezzo al momento stia oscillando sul livello del 78.6% di Fibonacci in area 307$. L’obbiettivo potrebbe essere il primo supporto utile. 

Fonte Grafica: Zcash/Dollaro