CERTIFICATES

RSS

I Certificates sono strumenti di gestione che permettono di aumentare il livello di diversificazione del portfolio, diminuendo il livello di rischio e rappresentano una valida alternativa agli Etf e ai fondi comuni. I Certificates sono molto diffusi in quanto strumenti derivati accessibili anche ai piccoli investitori. Questi possono, con piccole somme di denaro (anche poche centinaia di euro) investire su un’ampia gamma di titoli, azionari ma anche commodities. I Certificates vengono trattati sul Sedex, il mercato italiano dove si scambiano anche i contratti Covered Warrant.



Cautela a Piazza Affari

La seduta odierna dovrebbe avviarsi all'insegna della cautela a Piazza Affari, prevista poco mossa in avvio dopo che ieri ha chiuso in ribasso.

Cautela a Piazza Affari

Analisi del sottostante: Unicredit

Unicredit ha chiuso il primo semestre dell'anno 2018 con un utile netto di 2.136 milioni di euro.

Analisi del sottostante: Unicredit

Crolla la lira turca

Tonfo record per la lira turca, a cui si accompagna anche il balzo al record storico del 20% del rendimento dei titoli decennali.

Crolla la lira turca

Commerzbank torna in utile

Commerzbank è tornata in utile nel secondo trimestre dell'anno mentre il suo piano di ristrutturazione prosegue senza intoppi.

Commerzbank torna in utile

Tenaris brilla a Piazza Affari

Tenaris in evidenza sul listino milanese, insieme ai titoli petroliferi, con il greggio che ha proseguito i rialzi di inizio settimana.

Tenaris brilla a Piazza Affari

Azimut: raccolta positiva per 3,1 mld

Azimut ha registrato nel mese di luglio una raccolta netta positiva per circa 775 milioni, raggiungendo così 3,1 miliardi da inizio anno.

Azimut: raccolta positiva per 3,1 mld

L'analisi tecnica sui principali listini europei

Nonostante una chiusura di seduta positiva, ieri il Dax non è riuscito a dare segnali confortanti.

L'analisi tecnica sui principali listini europei

Torna la guerra commerciale Cina-Usa

Sui mercati torna a pesare la guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina.

Torna la guerra commerciale Cina-Usa

Piazza Affari in ribasso

Piazza Affari dovrebbe aprire la seduta odierna in leggero ribasso, in linea con gli altri listini d'Europa.

Piazza Affari in ribasso

Analisi del sottostante: Banco Bpm

Banco Bpm sotto attacco a Piazza Affari.

Analisi del sottostante: Banco Bpm

EUR/GBP: la sterlina crolla

La sterlina precipita nei confronti dell'euro.

EUR/GBP: la sterlina crolla

Wti Future: le quotazioni si scaldano

Wti Future: Le quotazioni del petrolio sono tornata scaldarsi ieri in vista delle sanzioni contro l'Iran.

Wti Future: le quotazioni si scaldano

Tod's convince il mercato

Tod's ha convinto il mercato.

Tod's convince il mercato

Poste Italiane salverà Alitalia

Poste Italiane potrebbe essere coinvolta nel salvataggio di Alitalia.

Poste Italiane salverà Alitalia

Listini europei in moderato rialzo

Le principali Borse europee dovrebbero aprire la seduta di oggi in moderato rialzo, in un contesto di mercato che rimane comunque prudente di fronte alle tensioni commerciali tra Usa e Cina.

Listini europei in moderato rialzo

L'analisi tecnica sui principali listini europei

L’indice Ftse Mib apre la settimana mostrando un calo della volatilità che si è concretizzata con una chiusura poco mossa da parte dell’indice di Piazza Affari.

L'analisi tecnica sui principali listini europei
apk