Banca Bper: a novembre le sofferenze delle banche italiane sono diminuite del 6,4% su base annua (erano diminuite del 5,5% nel mese precedente), secondo l'ultimo rapporto della Banca d'Italia. I prestiti al settore privato sono cresciuti dell’1,4%. In particolare quelli alle famiglie hanno evidenziato una crescita del 2,8% (come nel mese precedente), mentre quelli alle società non finanziarie sono aumentati dello 0,3%.

 

PRODOTTO SOTTOSTANTE CODICE ISIN SCADENZA

CASH COLLECT BPER BANCA NL0012321020 02/11/2020

 

Contenuti pubblicati integralmente sul sito Investimenti Bnp Paribas